Tag Archivi: ministro dello Sviluppo economico

Alcoa di Portovesme: continuano le proteste dei lavoratori

Non accenna a diminuire l’intensità delle proteste organizzate dai lavoratori dell’Alcoa di Portovesme: ieri tre lavoratori dello stabilimento sardo hanno deciso di compiere un gesto estremo, salendo su uno dei silos dell’impianto, dunque ad una altezza di 70 metri. I lavoratori – a detta del segretario Fim Cisl Sardegna, Rino Barca – sarebbero addirittura dispositi a cominciare uno sciopero della ...

Leggi Articolo »

Corrado Passera: “Siamo totalmente contrari a qualunque ipotesi che l’Italia esca dall’euro”

L’eco delle dichiarazioni di Silvio Berlusconi, che nei giorni scorsi aveva auspicato l’uscita dell’Italia dall’Euro, non ha lasciato indifferenti i ministri del governo Monti. Anche il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, ha voluto dire la sua, smentendo questa possibilità. “Uscire dall’Euro non è affatto d’aiuto. E’ una proposta che non è per niente di buon senso. Sono e siamo ...

Leggi Articolo »

Passera: “Riforma del lavoro già al Consiglio Europeo? Ci sono i presupposti..”

Tiene sempre banco la riforma del lavoro: lo stesso ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, ne ha parlato durante un importante meeting internazionale di economia, ad Assisi, intitolato “E io lavoravo con le mie mani e voglio lavorare… Voglio che tutti lavorino”. Un convegno molto interessante, dove hanno partecipato diversi esperti del settore. Il tema più importante trattato da Passera ...

Leggi Articolo »

Il ministro Passera avverte: “Un italiano su due sta soffrendo la crisi”

Il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, è intervenuto nei giorni scorsi al Festival dell’Economia di Trento. Il ministro ha voluto dire la sua sul momento di crisi globale che sta colpendo l’Italia e più in generale diversi stati europei. Secondo il ministro, un italiano su due sta patendo questa crisi economica. 28 milioni di persone: è questa la stima ...

Leggi Articolo »

Stabilimento Fiat di Termini Imerese: raggiunto l’accordo fra Fiat e Sindacati

Si sblocca definitivamente la questione di Termini Imerese: lo stabilimento Fiat, dismesso dall’azienda del Lingotto, presto diventerà di proprietà della Dr Motor di Massimo Di Risio. Per il nuovo progetto si parla di un investimento di 110 milioni per produrre 60mila auto a regime (nel 2017), le assunzioni saranno 1.312 in 4 anni: rispetto al progetto Fiat, l’organico dei lavoratori ...

Leggi Articolo »

Paolo Romani: “Vogliamo abbassare il prezzo dell’RC Auto”

Si è tenuto in settimana un incontro fra il Governo, nella persona del ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, e con il presidente dell’Isvap, Giancarlo Giannini, e dell’Ania, Fabio Cerchiai, per cercare una soluzione plausibile al caro delle tariffe Rc Auto. Queste la parole del ministro Romani. “Il Governo ritiene inammissibile che il costo medio dell’Rc-Auto sia di 400 euro, ...

Leggi Articolo »

Stabilimento di Termini Imerese, qual’è il suo futuro?

Avevamo parlato proprio ieri dell’incontro fra il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, e l’Ad della Fiat, Sergio Marchionne. Uno dei punti fondamentali di questo incontro, è il futuro dello stabilimento Fiat di Termini Imerese, in provincia di Palermo. “Su Termini Imerese abbiamo sette offerte. Non sono tutte provenienti dal settore automotive ma alcune sì”. Con queste parole Paolo Romani ...

Leggi Articolo »

Fiat, Marchionne: “Mai pensato di lasciare l’Italia”

Notizie positive dall’incontro fra il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, e l’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne. Infatti l’ad del Lingotto ha confermato l’impegno della casa automobilistica in Italia. Un impegno che sembrava poter venire meno, quando nelle scorse giornate, Marchionne aveva parlato di conti in forte perdita in Italia. “Il 2010 e parte del 2011 sono totalmente in ...

Leggi Articolo »

Partono oggi gli “Incentivi 2010”. Ecco le informazioni

Partono oggi i nuovi Incentivi 2010, voluti dallo Stato per incentivare la spesa delle famiglie in alcuni settori. Cucine, elettrodomestici, moto, motori fuoribordo, immobili, rimorchi, macchine agricole, nautica, gru a torre per edilizia, efficienza energetica industriale, immobili ad alta efficienza energetica e la novità internet banda larga per i giovani (fra 18 e 30 anni) con uno sconto di 50 ...

Leggi Articolo »