Telecom Italia, acquisti in calo: colpa degli spot?

La Telecom Italia sembra avere problemi di “immagine“: nonostante la tanta pubblicità le vendite sarebbero in calo. Infatti sembra che gli ultimi spot mandati in onda nelle tv italiane, con la showgirl sudamericana Belen Rodriguez e Christian De Sica, non stanno dando i giusti riscontri. Secondo il Panorama Economy, la Telecom avrebbe già convocato ben sei agenzie di comunicazione per dare il via ad una nuova campagna. Le proposte saranno inviate entro metà dicembre. Le sei agenzie contattate sono Leo Burnett, ideatore dell’attuale format, Lowe Pirella Fronzoni, Armando Testa, Kein Russo, Santo e Publici. L’idea principale è quella di tagliare questa coppia (o probabilmente solo Belen Rodriguez) non rinnovandogli il contratto, avviando un nuovo ciclo di spot pubblicitari. Dunque dopo un anno e mezzo sembra potersi interrompere il rapporto fra la Rodriguez e la Telecom, ma l’azienda di telecomunicazioni si affretta a smentire tutte queste voci. “Stiamo consultando il mercato delle agenzie per valutare altre possibilità, ma nessuna decisione è stata presa”. Lo stesso manager della showgirl ha smentito problemi con la Telecom, ma resta paradossale come degli spot possano incidere negativamente sull’andamento di una azienda di così grande dimensioni come la Telecom, vedremo nelle prossime settimane i dati di vendita dell’azienda.

Pietro Gugliotta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*