Tv, Mediaset non potrà acquisire La7

La notizia era esplosa come una bomba: Mediaset aveva intenzione di rilevare l’emittente televisiva La7 e le rispettive frequenze. Dapprima una semplice indiscrezione, trapelata dal Radiocor, in seguito confermata anche da altre fonti. Mediaset voleva presentare una proposta ufficiale entro la prossima settimana, proposta che poi sarebbe stata analizzata dagli advisor di Telecom Italia, che si stanno occupando della vendita di Ti Media, società a capo di La7. La notizia aveva fatto andare su tutte le furie Enrico Mentana, fuggito dalle logiche di Mediaset per approdare a La7. “Fosse Mediaset lascerei” il commento del giornalista. Mentana però può stare tranquillo: infatti l’advisor che si occuperà della trattativa per La7, ha annunciato che Mediaset non potrà presentare l’offerta. L’asta, gestita da Mediobanca e dalla banca americana Citigroup, vede in campo diversi concorrenti, anche se quelli più accreditati restano il gruppo Cairo e Discovery Channel. Perchè Mediaset non può acquisire La7? E’ semplice. Intanto, l’advisor ha spiegato che l’eventuale offerta del gruppo di Cologno Monzese, è arrivata in ritardo. Ma, punto assolutamente più importante, è quello relativo al no dell’Antitrust: c’è il limite di cinque multiplex (reti digitali) per ogni soggetto, dunque Mediaset avrebbe infranto la legge.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*