Vacanze, crescono i vacanzari: +6% rispetto al 2013

vacanzeOggi parliamo di una ricerca effettuata da Confesercenti-Swg. L’oggetto dell’indagine è una delle cose più attese da tutti i lavoratori italiani: la vacanza. Nonostante la crisi, quest’anno ci saranno più italiani in vacanza rispetto al 2013. Si tratta di una previsione, ma i dati sono incoraggianti: secondo Confesercenti-Swg, ci saranno un milione e mezzo di vacanzieri italiani in più rispetto allo scorso anno, con un aumento pari al +6% rispetto all’anno precedente. Il numero degli italiani in vacanza supererà quota 27 milioni. Ad un incremento dei vacanzieri, non corrisponde però un aumento della spesa: come spiegano da Confesercenti-Swg, la spesa totale prevista per queste vacanze dovrebbe diminuire di 3.2 miliardi di euro rispetto al 2013. Si tratta di un calo netto, pari al -13%: la spesa totale si aggirerà intorno a 21.5 miliardi di euro. Seguendo la ricerca, si scopre come ancora una volta sarà agosto il mese preferito per le vacanze: è il periodo scelto dal 54% degli italiani. Il 39% dei vacanzieri andrà all’estero, mentre il resto preferisce restare in Italia: fra le mete preferite ci sono la Spagna e la Croazia per quanto riguarda l’estero, mentre per quanto riguarda l’Italia, le località più scelte sono in Puglia, Sicilia ed Emilia Romagna.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*