Van Rompuy: “Monti sta facendo un lavoro straordinario, pieno sostegno all’Italia”

L’Europa offre pieno sostegno al Governo Monti: dopo le parole dei giorni scorsi del presidente Draghi e sopratutto quelle della cancelliera tedesca Angela Merkel, ad appoggiare l’operato di Mario Monti c’è anche il presidente del Consiglio europeo , Herman Van Rompuy, in visita a Roma nei giorni scorsi. Nonostante il downgrade del rating italiano, Van Rompuy mantiene un cauto ottimismo sul futuro italiano ed in particolare ha voluto evidenziare la bontà del lavoro portato avanti in questi mesi da Mario Monti. “Vorrei dare atto al presidente Mario Monti del lavoro straordinario che sta facendo. Mi auguro che questo piano si possa realizzare in tempi brevi” spiega il presidente del Consiglio europeo. Sempre dall’ambiente europeo, in particolare dal commissario Ue Olli Rehn, arriva un attacco alle agenzie di rating, poco imparziali secondo Rehn. “Le agenzie di rating non sono istituti di ricerca imparziali ma hanno i loro interessi e svolgono il loro ruolo molto in linea con il capitalismo finanziario Usa” chiarisce Rehn, a cui fa eco l’altro commissario, Michel Barnier. “Non vale la pena discutere in profondità del taglio del rating, in quanto il punto di vista delle agenzie di rating dovrebbe essere solo uno fra tanti”. Tornando all’incontro con Van Rompuy, è emersa la volontà da parte del presidente del Consiglio europeo di procedere col Fiscal Compact, un patto fiscale che dovrebbe essere approvato a marzo ma che entrerà operativo solo nel mese di luglio.

Pietro Gugliotta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*