3 modi per misurare il rischio aziendale

Esistono molti modi per analizzare i potenziali rischi affrontati dall’azienda.Il ritorno a rischio (EAR), il valore a rischio (VAR) e il valore economico del capitale (EVE) sono i più comuni, ognuno dei quali viene utilizzato per valutare il potenziale Cambio valore Entro il termine prescritto. Sono particolarmente importanti per gli investitori in società o società operative internazionali.Questo perché, sebbene la maggior parte delle aziende affronti il ​​rischio di tasso di interesse, le aziende che operano all’estero devono affrontare una varietà di Rischio di tasso di interesse.

Rischio rendimento

Il rendimento del rischio si riferisce a Reddito netto A causa di variazioni dei tassi di interesse entro un certo periodo di tempo. Aiuta gli investitori e i professionisti del rischio a comprendere l’impatto delle variazioni dei tassi di interesse sulla situazione finanziaria e sul flusso di cassa dell’azienda.

Punti chiave

  • Gli investitori possono misurare il rischio in molti modi diversi, tra cui il rendimento a rischio (EAR), il valore a rischio (VAR) e il valore economico del capitale (EVE).
  • Il rendimento del rischio si riferisce all’importo della possibile variazione del reddito netto a causa delle variazioni dei tassi di interesse in un determinato periodo di tempo.
  • Il valore a rischio è il dato statistico che misura e quantifica il livello di rischio all’interno di un’azienda, di un portafoglio di investimenti o di una posizione in un determinato periodo di tempo.
  • L’equity value è utilizzato per la gestione del patrimonio della banca e rappresenta il livello di rischio di tasso di interesse.

Il calcolo dell’EAR include Bilancio Progetti considerati sensibili alle variazioni dei tassi di interesse e che generano flussi di cassa in entrata o in uscita. Ad esempio, una banca può avere il 95% di fiducia che la deviazione nei rendimenti attesi dovuta alle variazioni dei tassi di interesse non supererà un certo numero di dollari in un determinato periodo di tempo. Questo è che i suoi benefici sono a rischio.

Valore a rischio

Il valore a rischio misura la variazione complessiva del valore entro un certo grado di confidenza in un certo periodo di tempo.Esso misura Rischio finanziario In relazione al valore totale della società, questo è un problema più ampio del suo rischio di tasso di interesse flusso di cassa. Questo Modello del valore a rischio Misurare l’importo della più grande perdita potenziale in un periodo specifico.

Ad esempio, il gestore del rischio determina che una società ha il 5% del valore annuale di $ 10 milioni. Questo valore indica che l’azienda ha una probabilità del 5% di perdere più di $ 10 milioni in un anno. Dato il 95% Intervallo di confidenza, La perdita massima in un anno non deve superare i 10 milioni di dollari USA.

Valore azionario

Valore economico del patrimonio Utilizzato principalmente nel settore bancario per misurare l’importo del capitale bancario totale che può cambiare a causa delle fluttuazioni dei tassi di interesse. Si tratta di un indicatore economico di lungo periodo utilizzato per valutare il grado di esposizione al rischio di tasso di interesse. A differenza del rischio-rendimento e del valore a rischio, le banche utilizzano la misurazione del valore del patrimonio netto per gestire le proprie attività e passività.

Il valore economico del patrimonio netto è un calcolo del flusso di cassa, che viene sottratto dal valore attuale del flusso di cassa atteso della passività Valore corrente Di tutti i flussi di cassa attesi dalle attività. Nel valutare la sensibilità del capitale totale alle fluttuazioni dei tassi di interesse, questo valore viene utilizzato come stima del capitale totale. Le banche possono utilizzare questa metrica per creare modelli per mostrare come le variazioni dei tassi di interesse influenzeranno il loro capitale totale.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *