4 società di proprietà di LMT


Lockheed Martin Corporation (LMT) Sviluppare, produrre e vendere prodotti tecnologici avanzati nei settori dell’aviazione, della difesa nazionale, dell’energia e delle telecomunicazioni. La società è stata fondata nel 1995 dalla fusione degli appaltatori della difesa Lockheed e Martin Marietta. Da questa fusione, la posizione di Lockheed Martin come uno dei principali appaltatori del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti e di altre agenzie del governo federale degli Stati Uniti è stata notevolmente migliorata. Lockheed Martin è un importante appaltatore militare per gli Stati Uniti e i governi stranieri, con quasi 400 strutture e 114.000 dipendenti in tutto il mondo. Nel 2020, Lockheed Martin ha registrato un utile netto di 6,8 miliardi di dollari USA e un fatturato di 65,4 miliardi di dollari USA. Al 12 luglio 2021, il valore di mercato dell’azienda era di 106,5 miliardi di dollari. Lockheed Martin organizza la propria attività nelle seguenti vaste aree: aviazione, controllo di missili e fuoco, sistemi di rotazione e missione e spazio.

Lockheed Martin ha eseguito molte importanti fusioni e acquisizioni nella sua storia. Queste transazioni consentono all’azienda di espandere significativamente la propria offerta di prodotti e la quota di mercato a livello globale.

Di seguito, descriveremo in dettaglio le quattro acquisizioni più importanti di Lockheed Martin. La società non ha fornito una ripartizione di quanto profitto o reddito contribuisce attualmente a ciascuna acquisizione.

Martin Marietta

  • Tipo di attività: aerospaziale, chimica ed elettronica
  • Prezzo di acquisto: oltre $ 10 miliardi di borse ordinarie completano la fusionealcunialcuni
  • Data di acquisto: 15 marzo 1995alcunialcuni

La prima transazione sulla nostra lista ha creato la società ora conosciuta come Lockheed Martin. Nel 1995, Lockheed Corp. e Martin Marietta Corp. si fusero per formare un nuovo importante produttore di hardware e servizi militari. Questa transazione unisce il secondo e il terzo più grande appaltatore della difesa negli Stati Uniti nel più grande appaltatore della difesa del mondo, con un fatturato annuo di circa 23 miliardi di dollari e 170.000 dipendenti. La fusione ha creato una società in grado di soddisfare tutte le esigenze delle forze armate statunitensi ad eccezione di carri armati e sottomarini.alcunialcuni alcuniLa fusione è considerata vitale per la sopravvivenza a lungo termine delle due società. Negli anni ’90, la fine della Guerra Fredda ha ridotto di oltre il 50% la domanda del governo di hardware militare a livello di settore.alcunialcuni

Laura

  • Tipo di attività: elettronica militare e integrazione di sistemi
  • Prezzo di acquisto: 9,1 miliardi di dollari USA
  • Data di acquisto: 22 aprile 1996

Circa un anno dopo la fusione di Lockheed e Martin Marietta, la neonata Lockheed Martin ha acquisito la maggioranza delle azioni della società di elettronica militare Loral Corp per 9,1 miliardi di dollari. Come parte della transazione, Lockheed Martin ha acquisito la principale attività di elettronica militare di Loral. L’attività rimanente di Loral è stata suddivisa in Loral Space & Communications. Come la fusione di Lockheed e Martin Marietta, questa transazione è stata completata con l’integrazione di molte società della difesa alla fine della Guerra Fredda. La Federal Trade Commission (FTC) ha stabilito che l’acquisizione di Loral da parte di Lockheed Martin costituisce una violazione delle leggi antitrust e la società ha risolto. Secondo l’accordo transattivo, la società ha accettato di cedere il suo contratto di ingegneria dei sistemi e servizi tecnici (SETA) con la Federal Aviation Administration e di limitare le sue attività in altre aree di business chiave.

Aereo Sikorsky

  • Tipo di attività: difesa e aviazione commerciale
  • Prezzo di acquisto: 9 miliardi di dollari USA
  • Data di acquisto: 6 novembre 2015

Una delle recenti acquisizioni di Lockheed Martin è il produttore di elicotteri Sikorsky Aircraft. Sikorsky è stata fondata nel 1925 come azienda di produzione Sikorsky dal leggendario pioniere dell’aviazione Igor Sikorsky, noto per lo sviluppo di elicotteri e altri velivoli. Prima dell’acquisizione di Lockheed Martin, Sikorsky era di proprietà di United Technologies. Questa acquisizione è la più grande acquisizione di Lockheed Martin e rappresenta un’espansione strategica per la produzione di velivoli ad ala rotante per clienti militari e commerciali. In particolare, l’operazione ha diversificato i prodotti aeronautici militari di Lockheed e ha fornito alla società una partecipazione del 65% nel settore degli elicotteri militari statunitensi, compresa la produzione di elicotteri Black Hawk. Come parte dell’acquisizione, Sikorsky Aircraft Company ha cambiato nome in Sikorsky Company di Lockheed Martin.

Aerojet Rocketdyne

  • Tipo di attività: aerospaziale e produttore di motori
  • Prezzo di acquisto: 4,4 miliardi di dollari USA
  • Data di acquisto: da definire; annunciato il 12 dicembre 2020, chiusura prevista nella seconda metà del 2021

Aerojet Rocketdyne Holding Company (AJRD) È un importante produttore di sistemi di propulsione e di energia per il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, la NASA e clienti simili. L’azienda è stata fondata nel 1915, precedentemente nota come General Tire & Rubber Company, e nel corso degli anni è diventata proprietaria di stazioni radiofoniche e televisive, hotel, compagnie aeree e aerospaziali. La società è entrata nel settore aerospaziale dopo aver acquisito Aerojet Engineering Corp nel 1945. Nel 2015 è stata ufficialmente ribattezzata Aerojet Rocketdyne Holdings. Lockheed Martin ha annunciato di aver raggiunto un accordo definitivo per acquisire la società nel dicembre 2020 e l’acquisizione dovrebbe essere completata nella seconda metà del 2021. Il completamento dell’acquisizione aiuterà l’integrazione verticale di Lockheed in quanto ha acquistato un gran numero di motori da Aerojet Rocketdyne. Tuttavia, questa acquisizione non è priva di sfide. Raytheon Technologies, concorrente di Lockheed e cliente di Aerojet Rocketdyne (Trasmissione in tempo reale) ha annunciato nel febbraio 2021 che intende opporsi formalmente alla proposta di acquisizione in quanto ostacolerà il suo accesso ai prodotti Aerojet. Tuttavia, nel marzo 2021, quando gli azionisti di Aerojet Rocketdyne hanno votato per approvare l’accordo, l’acquisizione è stata un importante passo avanti. La transazione deve ancora essere approvata dai regolatori statunitensi.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *