5 anni dopo la crisi DAO e l’hard fork di Ethereum Autore: Cointelegraph


Punti chiave: 5 anni dopo la crisi DAO e l’hard fork di Ethereum

Vulnerabilità di uno smart contract in un fondo DAO privato La prima è la fuga di criptovalute Vale decine di milioni di dollari (miliardi di dollari ad oggi), e poi a Forchetta dura La seconda più grande rete blockchain. Puoi trovare numerosi articoli che indagano su questi eventi, inclusa una pagina wiki. Sebbene lo scopo qui sia quello di trarre delle conclusioni, ricordiamo cosa è successo cinque anni fa.

DAO è una startup che gestisce un fondo di investimento in Ether (Ethereum) Ed esegui come contratto intelligente su Ethereum. DAO è un nome proprio e i fondatori hanno deciso di usarlo come riferimento per un concetto comune. Organizzazione autonoma decentralizzata, O DAO. Il fondo ha affermato fin dall’inizio di operare secondo i termini e le condizioni del suo contratto intelligente, che non è altro che il codice del programma distribuito sulla blockchain. Il loro sito Web non contiene termini e condizioni legali, ma afferma che il codice macchina è superiore a qualsiasi testo leggibile dall’uomo per spiegare questo codice.

Oleksi Konashevich È un dottore. Ricercatore nel dottorato di ricerca congiunto in diritto internazionale, scienza e tecnologia finanziato dal governo dell’Unione Europea. Oleksii ha collaborato con il Blockchain Innovation Center della RMIT University per studiare l’applicazione della tecnologia blockchain nell’e-government e nell’e-democracy. Si occupa anche della tokenizzazione della proprietà immobiliare, dell’ID digitale, della registrazione pubblica e del voto elettronico. Oleksii ha lavorato con il governo presidenziale del paese, ha lavorato con il governo presidenziale del paese dal 2014 al 2016 ed è stato direttore del gruppo non governativo e-Democracy. E la tassazione delle criptovalute ucraine.

Continua a leggere Coin Telegram

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *