Amazon cerca di costringere il presidente della FTC Lina Khan a ritirarsi dalle indagini


Amazon chiede l’applicazione Lina KhanIl nuovo presidente della Federal Trade Commission degli Stati Uniti, sulla base del suo precedente lavoro e delle critiche al colosso dell’e-commerce, ha evitato qualsiasi indagine che coinvolgesse l’azienda.

In una petizione presentata mercoledì alle autorità di regolamentazione, Amazon ha dichiarato che Khan “ha preso una decisione”, ritenendo che l’azienda rappresenti una minaccia per la concorrenza e, dichiarando Amazon responsabile di violazioni delle leggi antitrust, ha ampiamente affermato che “Academic and professional carriera”. “.

Una portavoce della Federal Trade Commission degli Stati Uniti ha detto che l’agenzia non ha rilasciato commenti.

Il sudore è appuntamento All’inizio di questo mese, Joe Biden ha assunto la presidenza della FTC dopo essere stato confermato come commissario, il che ha sottolineato l’intenzione del governo di intraprendere azioni attive contro il dominio delle grandi aziende tecnologiche.

lei era Fama in un colpo solo Dopo la pubblicazione del suo documento di revisione legale di Yale nel 2017, il paradosso antitrust di Amazon ha preso di mira il ruolo dell’azienda come fornitore di servizi logistici e concorrente per i venditori su Amazon.

Il documento visto dal British Financial Times affermava: “Queste dichiarazioni trasmettono una chiara impressione a qualsiasi osservatore razionale che ha già agito su molti fatti importanti relativi alla responsabilità antitrust di Amazon e alla questione finale della responsabilità stessa. È stata presa una decisione”. .

Durante le indagini antitrust sulle società tecnologiche, Khan è stato anche consulente legale per la Commissione Giustizia della Camera.

All’udienza di conferma del Senato del Khan ad aprile, il senatore repubblicano Mike Lee dello Utah ha sollevato questioni di imparzialità e grande tecnologia, sulla base del fatto che la corte ha deciso nel 1966 di annullare il caso dell’allora presidente della Federal Trade Commission Paul Rand Dixon Il caso si qualifica perché in precedenza aveva ha lavorato con il sottocomitato della Camera.

Khan ha risposto: “Lasciatemi prima dire che non ho alcun conflitto finanziario o relazione personale che sia la base per l’elusione ai sensi della legge federale sull’etica.” “Tratterò questi problemi sulla base dei fatti di base”.

Il presidente della sottocommissione antitrust della Camera e membro del Congresso democratico David Cicilline ha dichiarato mercoledì degli sforzi evasivi di Amazon: “Quando un’azienda ha un potere economico e politico così enorme, questo è il problema. Questa è un’arroganza che è difficile da apprezzare veramente”.

Amazon ha dichiarato che il lavoro precedente di Khan priverà l’azienda di procedure eque nelle indagini attuali e future e dovrebbe includere un’indagine su Amazon. La più recente transazione da 8,45 miliardi di dollari Studio cinematografico acquisito MGM.

La società ha dichiarato in una nota: “Amazon dovrebbe essere esaminata insieme a tutte le grandi organizzazioni. Tuttavia, anche le grandi aziende hanno il diritto di condurre un’indagine imparziale”.

Allegato a AmazonIl documento presentato è una dichiarazione di Thomas Morgan, professore antitrust alla George Washington University, che ha scritto: “Il presidente Khan ha annunciato che eluderà tutti i casi contro Amazon. Questi casi tengono conto dei fatti che lei afferma di aver determinato. Nel suo articoli accademici, le sue pubblicazioni pubblicitarie o [House] La maggior parte del personale riferisce”.

“Se lei non lo evita volontariamente, secondo me, è opportuno che gli altri suoi commissari gli insegnino a farlo”, ha detto.

Tuttavia, altri esperti antitrust hanno affermato che gli sforzi di Amazon potrebbero non avere successo.

“Vale la pena provare, ma sembra improbabile che accada”, ha detto Chris Sagers, professore di legge alla Cleveland-Marshall Law School.

L’ex presidente della FTC William Kovacic ha dichiarato che i comitati etici del governo e delle agenzie “esamineranno ampiamente questi problemi quando Khan sarà nominato”.

Segnalazione aggiuntiva di Kiran Stacey a Washington

Newsletter quotidiana

#techFT ti porta notizie, commenti e analisi su grandi aziende, tecnologie e problematiche, composte da esperti provenienti da tutto il mondo. clicca qui Ricevi #techFT nella tua casella di posta.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *