Anthony Fauci esorta la Cina a divulgare le cartelle cliniche del personale del laboratorio di Wuhan


Il capo consigliere medico di Joe Biden ha invitato la Cina a pubblicare le cartelle cliniche di nove persone le cui malattie potrebbero fornire importanti indizi sul fatto che il Covid-19 sia apparso per la prima volta a causa di una perdita di laboratorio.

Il dottor Anthony Fauci, capo dell’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID), ha dichiarato al Financial Times che questi documenti potrebbero aiutare a risolvere l’origine di una malattia che ha ucciso più di 3,5 milioni di persone in tutto il mondo.

Il record in questione riguarda tre ricercatori dell’Istituto di virologia di Wuhan che secondo quanto riferito si sono ammalati nel novembre 2019 e sei minatori si sono ammalati dopo essere entrati nella grotta dei pipistrelli nel 2012. Gli scienziati dell’Istituto di virologia di Wuhan hanno successivamente visitato la grotta dai pipistrelli. Muoiono tre minatori.

Fauci ha detto: “Voglio guardare le cartelle cliniche di tre persone che sono state dichiarate malate nel 2019”. “Sono davvero malate? Se sono davvero malate, che malattia avevano?

“Lo stesso vale per i minatori che si sono ammalati molti anni fa… Come sono scritte le cartelle cliniche di queste persone? [a] Il virus è su quelle persone? Com’era prima? È del tutto ipotizzabile che Sars-Cov-2 abbia avuto origine in quella grotta e abbia iniziato a diffondersi naturalmente o attraverso il laboratorio. “

Il Consiglio di Stato non ha risposto immediatamente alla domanda se l’amministrazione Biden avesse chiesto alla Cina di fornire cartelle cliniche.

L’origine del Covid-19 è diventata una delle questioni più controverse PandemiaL’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato l’anno scorso di ritenere che il coronavirus sia trapelato dal laboratorio di Wuhan, ma la maggior parte delle persone nella comunità scientifica generalmente non è d’accordo e ritiene che sia più probabile che si diffonda naturalmente dagli animali agli umani.

tuttavia Teoria delle perdite di laboratorio Nelle ultime settimane, ha attirato l’attenzione dopo che un gruppo di eminenti scienziati ha firmato una lettera in cui affermava che dovrebbe essere presa sul serio. Anche i ricercatori di Wuhan hanno ricevuto una rinnovata attenzione. Inviato in ospedale A poche settimane dalla registrazione ufficiale del primo caso di Covid-19.

Biden la scorsa settimana Ordina il servizio di intelligence degli Stati Uniti Trarre una conclusione sulla causa della pandemia entro 90 giorni. La Casa Bianca ha dichiarato che due rami della comunità dell’intelligence credevano che il virus SARS-Cov-2 si fosse diffuso naturalmente, ma il terzo ramo credeva che provenisse dal Wuhan Research Institute. Nessun ramo ha un alto grado di fiducia nelle loro conclusioni.

Fauci è stato accusato di sminuire la teoria delle perdite di laboratorio, soprattutto dai conservatori, in parte per proteggere la reputazione del NIAID, che il NIAID ha contribuito a finanziare Ricerca controversa sui pipistrelli A Wuhan.

David Asher, l’ex capo dell’indagine sull’origine del Covid-19 del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, si è chiesto perché Fauci ora cerchi solo cartelle cliniche. Ha sottolineato che l’amministrazione Trump ha dichiarato pubblicamente a gennaio che le agenzie di intelligence statunitensi ritenevano che gli scienziati a Wuhan avessero sviluppato i sintomi del virus.

“Sono sorpreso che Fauci faccia questa domanda ora”, ha detto Asher, ora all’Hudson Institute, un think tank conservatore a Washington.

Asher ha aggiunto che, sebbene rispetti Fauci, crede che il NIAID e la sua organizzazione madre, il National Institutes of Health, siano frustrati dalla mancanza di interesse per la possibilità che il virus fuoriesca dal laboratorio.

Fauci ha dichiarato al Financial Times di credere ancora che il virus sia stato trasmesso per la prima volta all’uomo attraverso gli animali e ha sottolineato che anche se i ricercatori di laboratorio avessero contratto il Covid-19, potrebbero averlo contratto da un gruppo più ampio di persone. Ma ha detto che pensa che questo problema sia degno di ulteriori indagini, soprattutto perché ha rinnovato l’interesse pubblico.

“Ho sempre creduto che, data la nostra esperienza nell’affrontare la SARS, la sindrome respiratoria mediorientale, l’Ebola, l’HIV, l’influenza aviaria e la pandemia di influenza suina del 2009, la possibilità che i virus attraversino le specie sia molto alta”, ha affermato. “Ma dobbiamo continuare a indagare fino a quando non sarà dimostrata una possibilità”.

Tuttavia, ha confutato l’idea che la sua organizzazione potrebbe assumersi qualsiasi responsabilità per l’epidemia e ha detto: “Vuoi davvero dire che siamo implicati perché forniamo a un’istituzione miliardaria $ 120.000 ogni anno. Servizio di monitoraggio dei pipistrelli?”

Le ultime notizie sul coronavirus

Prestare attenzione al rapporto e all’analisi in loco del “Financial Times” britannico sull’epidemia globale e sulla crisi economica in rapida evoluzione Qui.



Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *