Aspettative di mercato questa settimana

Punti chiave

  • Le offerte di lavoro presso JOLTS saranno annunciate il prossimo martedì,
  • La Banca centrale europea ha annunciato giovedì la sua decisione sui tassi di interesse.
  • Il prossimo vertice del G7 inizierà giovedì per discutere le tasse globali sulle società e la distribuzione dei vaccini COVID-19.

Con la fine della stagione degli utili, il calendario degli eventi aziendali della prossima settimana sarà relativamente calmo e gli investitori presteranno attenzione ai segnali che l’economia e la Federal Reserve potrebbero iniziare a inasprire la politica monetaria.

La prossima settimana riceveremo importanti rapporti sull’inflazione di fondo, sulla fiducia e sulle aspettative dei consumatori, sul turnover del lavoro e sul vertice del G7. Quella che segue è la performance di diversi importanti mercati azionari globali finora quest’anno.

Oh Canada!


Fonte: YCharts.

Calendario degli eventi:

lunedì 7 giugno:

  • Una festa di mercato per festeggiare il compleanno della Regina in Nuova Zelanda.
  • Bilancia commerciale cinese (maggio).
  • Ordini di fabbrica tedeschi (aprile).
  • Indice dei prezzi delle case di Halifax, Regno Unito (maggio).
  • Monitoraggio delle vendite al dettaglio del British Retail Consortium nel Regno Unito (maggio).
  • Prodotto interno lordo (PIL) del Giappone (primo trimestre).

Martedì 8 giugno:

  • Produzione industriale tedesca (aprile).
  • Indice tedesco del sentimento economico ZEW (giugno).
  • PIL dell’Eurozona (primo trimestre).
  • Indice del clima economico ZEW dell’Eurozona (giugno)
  • Vendite al dettaglio in Brasile (aprile).
  • Bilancia commerciale USA (aprile).
  • Offerte di lavoro e indagine sul flusso di lavoro (JOLTS) Offerte di lavoro (aprile).
  • Indice dei prezzi al consumo in Cina (CPI) (maggio).
  • Indice dei prezzi alla produzione cinese (PPI) (maggio).

mercoledì 9 giugno:

  • Bilancia commerciale della Germania (aprile).
  • CPI Brasile (maggio).
  • Decisione sui tassi di interesse della Banca del Canada

Giovedì 10 giugno:

  • Decisione sui tassi di interesse della Banca centrale europea (BCE).
  • CPI core USA (maggio).
  • Il vertice del G7 è iniziato ed è durato fino a venerdì.

Venerdì 10 giugno:

  • Prodotto in Gran Bretagna (aprile).
  • Bilancia commerciale del Regno Unito (aprile).
  • CPI francese (maggio).
  • Indice preliminare della fiducia e delle aspettative dei consumatori dell’Università del Michigan (giugno).

Attività della prossima settimana

Dopo il rapporto sull’occupazione non agricola di oggi, gli osservatori economici presteranno molta attenzione a dossi Il rapporto di martedì prossimo ci fornirà un quadro più chiaro delle opportunità di lavoro in tutto il paese. Sappiamo che i datori di lavoro affermano di non poter trovare abbastanza lavoratori qualificati e alcuni lavoratori affermano di non poter trovare abbastanza posti di lavoro per pagare il loro ritorno alla forza lavoro, quindi il rapporto JOLTS descriverà meglio questo squilibrio.

Decisione sul tasso di interesse della Banca centrale europea

giovedì, il Banca centrale europea Si terranno incontri sui tassi di interesse e sulla politica monetaria. Come la maggior parte delle banche centrali, la Banca centrale europea si è impegnata a mantenere il suo attuale livello di tasso di interesse o la cosiddetta “linea di prestito marginale” allo 0% -0,25%, e non ha ancora iniziato a ridurre o ridurre gradualmente gli acquisti mensili di titoli di stato. Come la Banca centrale degli Stati Uniti, mentre la ripresa economica dell’intera zona euro accelera, anche la Banca centrale europea è sotto pressione per iniziare a ridurre la scala degli acquisti. Vedremo se è più vicino a questa lingua giovedì.

Vertice del G7

I leader del G7 si incontreranno di persona all’Università di Oxford giovedì e venerdì prossimi, ei due temi domineranno l’agenda. La prima consegna più coordinata di vaccini ai paesi più poveri per prevenire l’ulteriore diffusione di COVID-19. La seconda trova un compromesso sulla citata imposta globale sulle società perseguita dall’amministrazione Biden. Il lavoro sui vaccini sarà una conversazione più facile, ma parlare di tasse non è mai stato una cosa interessante.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *