Azioni ad alto beta

Gli investitori in crescita e gli investitori con un’elevata tolleranza al rischio potrebbero essere interessati a trovare titoli ad alta crescita e ad alto beta. Le azioni ad alto beta possono essere utilizzate per generare rendimenti elevati, ma quando il mercato scende, comportano anche significativi rischi al ribasso. Comprendere il coefficiente beta e i suoi usi è molto importante per gli investitori in crescita che cercano di identificare i titoli più performanti in generale.

Diamo un’occhiata ai titoli con il beta più alto e il più alto rendimento sul mercato. Sebbene le prestazioni passate non rappresentino risultati futuri, le prestazioni di questi titoli sono state in grado di superare significativamente il rendimento di un anno dell’S&P 500.

Punti chiave

  • Le azioni ad alto beta sono quelle azioni che sono correlate positivamente con il rendimento dell’indice S&P 500 ma che sono state amplificate.
  • A causa di questa amplificazione, questi titoli tendono a sovraperformare il mercato più ampio in un mercato rialzista, ma possono rimanere notevolmente indietro rispetto al mercato in un mercato ribassista.
  • Qui, prendiamo come esempio i 3 titoli con i coefficienti beta più alti tra le società S&P 500 nel 2019.

Beta e rischio

Beta È una misura statistica relativa di un titolo? volatilità Rispetto al mercato più ampio (solitamente lo Standard & Poor’s 500 Index), può essere interpretato come una misura del rischio.Il valore beta del titolo è da usare analisi di regressione Questo estrapola la correlazione tra le variazioni del prezzo delle azioni e l’indice S&P 500. Pertanto, un coefficiente beta di 1.0 indica che la volatilità del titolo è parallela alla volatilità del mercato, quindi di solito fluttua in modo sincrono con l’indice con la stessa grandezza.

Un valore Beta superiore a 1.0 significa che il titolo sarà più volatile del mercato, mentre un valore Beta inferiore a 1.0 significa una volatilità inferiore. La volatilità è solitamente un indicatore di rischio: un beta più alto significa un rischio più alto e un beta più basso significa un rischio più basso. Pertanto, i titoli con beta più elevato possono ottenere maggiori guadagni nei mercati in aumento, ma anche perdere di più nei mercati in calo.

Investire in azioni ad alto beta

I titoli ad alto beta possono essere investimenti importanti nel mercato rialzista perché la loro performance dovrebbe essere leggermente superiore all’indice S&P 500. Tuttavia, a causa della loro sensibilità al mercato, richiedono molta gestione attiva. Questi sono investimenti altamente volatili, quindi ci sono rischi isolati. Pertanto, in caso di un’inversione del mercato ribassista, questi titoli potrebbero anche perdere di più, quindi è importante prestare loro molta attenzione perché i titoli ad alto beta di solito non sono investimenti a lungo termine.

Esempi storici di titoli ad alto beta

Di seguito, utilizziamo i tre titoli nel 2019 come esempi storici di titoli con un beta di circa 2,5 e sono membri dell’indice Standard & Poor’s 500. Si prega di notare che questi esempi storici sono solo di riferimento.Lo scopo è quello di ottenere informazioni sul comportamento tipico dei titoli ad alto beta e servire come consiglio di investimento.

Micro dispositivi avanzati (AMD)

AMD è un’azienda di semiconduttori che produce chipset e microchip, in competizione con aziende come Intel e Qualcomm. Nel 2019, il prezzo delle azioni di AMD è più che raddoppiato: a giugno 2020, il suo valore di mercato era di 53 miliardi di dollari. Nonostante le prospettive rialziste, il rischio della società è ancora superiore alla maggior parte delle azioni S&P 500, con un beta di 2.12.

Gruppo finanziario SVB (SIVB)

SVB Financial Group possiede e gestisce la Silicon Valley Bank, che serve i clienti in questa ricca area della California. Secondo il sito web della società, la Silicon Valley Bank ha aiutato a finanziare più di 30.000 start-up. SVB è nella lista delle maggiori banche degli Stati Uniti. La banca è anche uno dei maggiori fornitori di servizi finanziari per i produttori di vino della Napa Valley.A causa del suo mercato relativamente di nicchia e dei clienti ad alto rischio, l’azienda condividilo La versione beta è la 2.25.

United Rentals, Inc. (URI)

United Rentals è la più grande società di noleggio di attrezzature al mondo, che fornisce principalmente servizi a clienti negli Stati Uniti e in Canada. URI è stata fondata nel 1997 e attualmente ha quasi 700.000 attrezzature pesanti in leasing, per un valore di quasi 15 miliardi di dollari. Tuttavia, l’azienda opera in un settore altamente ciclico e mercificato ed è fortemente influenzato da piccoli cambiamenti nella domanda causati dalla contrazione dell’edilizia o del settore delle costruzioni. Pertanto, il beta del titolo è 2,28.

Linea di fondo

Le azioni ad alto beta richiedono molta gestione attiva.Di solito sono anche titoli a piccola e media capitalizzazione e questi titoli hanno date di scadenza significative volatilità Intorno al nuovo annuncio. Tutti e tre i titoli qui sono nel settore a piccola capitalizzazione, con Largo e California Resources che entrano nel settore a media capitalizzazione. Ognuno ha alcuni catalizzatori di crescita che aiutano a guidare i loro rendimenti.

Ricorda che investire in azioni ad alta crescita e ad alto beta comporta anche rischi elevati, quindi è importante monitorare questi investimenti e cercare di ottenere un equilibrio di liquidità detenendo un portafoglio e liquidità a basso rischio.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *