Bao’an, Cina: Approvato l’emendamento allo statuto della società e verrà ulteriormente migliorato il livello di corporate governance


Condividi questo articolo!

Data: 1 luglio 2021 alle 8:46

Il 30 giugno, l’Assemblea Generale Annuale degli Azionisti di China Baoan (000009.SZ) 2020 si è tenuta puntualmente nella sala riunioni al 29° piano della Torre A, Shenzhen Baoan Plaza. In serata, China Baoan ha emesso l'”Annuncio sulle risoluzioni del Assemblea generale degli azionisti 2020.” 10 proposte, tutte approvate con successo dall’assemblea degli azionisti.

Vale la pena notare che la decima proposta “Proposta di modifica dello statuto” che è stata esaminata e votata in questa assemblea degli azionisti è una delibera speciale dell’assemblea degli azionisti, che dovrebbe essere tenuta dagli azionisti (compresi i delegati degli azionisti) presenti in assemblea con i due terzi dei diritti di voto, quanto sopra è approvato.

Secondo l’annuncio, lo stato di voto complessivo della “Proposta di modifica dello statuto sociale”: 1.145.302.718 azioni favorevoli, pari al 74,15% del numero totale di azioni con diritto di voto valide detenute dagli azionisti presenti in assemblea; 8.687.261 azioni contrarie, contabili per lo 0,56% del totale delle azioni aventi diritto di voto detenute dagli azionisti presenti in assemblea Astenuti 390.624.862 azioni, pari al 25,29% del numero complessivo delle azioni aventi diritto di voto detenute dagli azionisti presenti in assemblea. Sono stati approvati più dei 2/3 del numero totale di azioni con diritto di voto valido e questa proposta è stata approvata.

Alla votazione di questa assemblea hanno partecipato in totale 3.026 azionisti (delega), di cui 20 azionisti (delega) hanno partecipato all’assemblea generale in sede e un totale di 3.006 azionisti (delega) votato tramite Internet, che ha partecipato a ultimi anni Record del numero di voti all’assemblea degli azionisti Baoan in Cina. L’approvazione del disegno di legge riflette la preoccupazione e il sostegno degli azionisti per il futuro sviluppo di China Baoan.

Lo statuto della società presentato alla società dal maggiore azionista cinese di Baoan, Shaoguan Gaochuang, è stato rivisto e implementato nel giugno 2016 dal cinese Bao’an.

Dopo che Shaoguan Gaochuang ha proposto di modificare lo statuto della società, ha suscitato grande attenzione e discussione nel mercato. In qualità di agenzia per la protezione degli investitori istituita dalla China Securities Regulatory Commission, l’Investment Service Center ha anche condotto uno studio dettagliato sulle modifiche allo statuto della società e ritiene che la proposta elimini le relative clausole anti-scala nello statuto di China Baoan Company, che contribuisce a migliorare la governance e la protezione delle società quotate Diritti legali e interessi degli investitori.

L’Investment Service Center ha inoltre affermato che le acquisizioni e le acquisizioni inverse nel mercato dei capitali dovrebbero essere basate sulla legalità e seguire la normale logica orientata al mercato.

In qualità di azionista di China Baoan, l’Investment Service Center ha sollecitato i diritti di voto degli azionisti di China Baoan in merito alla “Proposta di modifica dello statuto” esaminata all’Assemblea annuale degli azionisti di China Baoan. È la prima volta dall’entrata in vigore della nuova legge sui valori mobiliari che un istituto assicurativo avvia la “sollecitazione pubblica” del diritto di voto degli azionisti, e addirittura il primo caso nel mercato dei capitali cinese, un evento cardine nella governance delle aziende in Cina.

Secondo le informazioni pubbliche, China Baoan è una delle prime società quotate in Cina, quotata alla borsa di Shenzhen nel giugno 1991. Dopo quasi 30 anni di sviluppo, la società è passata dalla sua attività immobiliare originale all’alta tecnologia industrie e biomedicina.Una società piattaforma dominata dai tre principali settori dell’industria e del settore immobiliare, con quasi 200 filiali.

Questa volta, China Baoan ha modificato con successo lo statuto della società e ha eliminato alcune clausole anti-acquisizione irragionevoli nell’attuale statuto della società, il che contribuisce a migliorare il livello di governance di China Baoan e a proteggere i legittimi diritti e interessi degli investitori. Questo caso dovrebbe anche diventare un caso di riferimento nel mercato dei capitali del mio paese, che avrà un profondo impatto sul modello ecologico del mercato dei capitali e contribuirà a promuovere l’ottimizzazione della struttura di governance delle società quotate.

Fonte: Pubblica Yi

leggi di più

Condividi questo articolo!



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *