BAT segnala un numero record di nuovi utenti di vaporizzatori


Dopo aver riferito che il numero di nuovi utenti dei suoi prodotti di sigarette elettroniche ha raggiunto un livello record, British American Tobacco ha aumentato le sue previsioni di crescita delle vendite.

La società dell’indice FTSE 100 ha dichiarato martedì che l’appeal dei suoi prodotti “non a combustione” come il dispositivo per sigarette elettroniche Vuse ha continuato a crescere, aggiungendo 1,4 milioni di nuovi clienti nell’ultimo trimestre a giugno.

Poiché la campagna per la salute pubblica riduce i tassi di fumo in tutto il mondo, le aziende del tabacco stanno lavorando duramente per espandere la quota di mercato dei cosiddetti “prodotti moderni”.

British American Tobacco ha ora quasi 15 milioni di consumatori di prodotti come dispositivi per sigarette elettroniche, tabacco riscaldato e sacchetti di nicotina orale. In confronto, l’anno scorso l’azienda ha venduto 638 miliardi di sigarette a circa 140 milioni di fumatori.

Il “trimestre record di acquisizione di consumatori” ha spinto British American Tobacco ad aumentare le sue previsioni di crescita dei ricavi per l’intero anno a oltre il 5%. La guida precedente era compresa tra il 3% e il 5%.

Man mano che la società espande i suoi investimenti in prodotti moderni, l’utile per azione rimane alla crescita “media a una cifra” precedentemente prevista e si prevede che raggiunga la redditività entro il 2025.

Il CEO di British American Tobacco, Jack Bowers, ha affermato che il 2021 sarà un anno critico per l’azienda, che ha marchi tra cui le sigarette Lucky Strike e Dunhill.

Le scorte di tabacco sono state sotto pressione, in parte a causa delle preoccupazioni per un’ulteriore regolamentazione. Tuttavia, alcuni paesi hanno normative antifumo meno rigorose, tra cui Pakistan, Bangladesh e Vietnam, che martedì British American Tobacco ha elencato come un’area chiave di crescita.

Il prezzo delle azioni di British American Tobacco è sceso di quasi il 10% nell’ultimo anno ed è aumentato del 2% martedì mattina.

Alicia Forry, analista di Investec, ha affermato che Vuse di British American Tobacco è “vicina alla posizione di leader mondiale” nelle sigarette elettroniche, con una quota di mercato superiore al 31% nei cinque mercati più grandi del mondo.

L’investitore miliardario Kenneth Dart (Kenneth Dart) è diventato silenziosamente Il terzo maggiore azionista di BAT, Per stabilire azioni del valore di quasi 4,5 miliardi di sterline.



Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *