Capire il trasferimento del saldo della carta di credito

0% introduzione tasso d’interesse sopra Trasferimento del saldo È una caratteristica comune a molte carte di credito rivolte a consumatori con credito da buono a ottimo. Sebbene questa offerta sembri buona in superficie, le persone che ne approfittano potrebbero trovarsi nei guai a causa di interessi imprevisti.

Il problema è che trasferire saldi significa tenere saldi mensili e tenere saldi mensili, anche quelli con un tasso di interesse dello 0%, può significare perdere carte di credito periodo di grazia E pagare gli interessi passivi del nuovo acquisto. Ecco cosa devi sapere su questa potenziale situazione e come evitarla.

Punti chiave

  • I trasferimenti del saldo possono aiutarti a saldare i debiti ed evitare di pagare gli interessi durante il periodo della promozione, ma possono comportare commissioni di trasferimento e spese impreviste.
  • A meno che la nuova carta di credito su cui viene trasferito il saldo non abbia anche uno sconto del tasso di interesse annuo dello 0% al momento dell’acquisto, i consumatori potrebbero perdere il periodo di grazia per i nuovi acquisti.
  • Se la nuova carta non ha un tasso di interesse annuo dello 0% al momento dell’acquisto, è meglio evitare di utilizzarla per nuovi acquisti fino al pagamento del saldo trasferito.

Come funziona il trasferimento del saldo?

Il trasferimento del saldo comporta il trasferimento del debito insoluto da una carta di credito a un’altra, di solito una nuova carta. I consumatori spesso utilizzano i trasferimenti del saldo della carta di credito per ottenere tassi di interesse promozionali significativamente più bassi, come lo 0% per 12-18 mesi, e vantaggi migliori, come programmi di ricompensa per l’acquisto di punti o per il rimborso.

Se sei stato approvato per una carta con uno sconto sul trasferimento del saldo di interesse dello 0%, determina se il tasso di interesse dello 0% è automatico o dipende dalla verifica del credito. Quindi, decidi quali saldi trasferire; le carte con tassi di interesse elevati dovrebbero venire prima. (Non è necessario che il saldo sia a nome del titolare della carta per essere idoneo al trasferimento.)

In caso di trasferimento del saldo verrà addebitata anche una commissione di trasferimento. Normalmente, la commissione va dal 3% al 5% (30-50 USD per ogni 1.000 USD trasferiti). Se la commissione è limitata, potrebbe essere utile trasferire un saldo maggiore.Assicurati di controllare titoli di coda Perché il trasferimento del saldo richiesto non può superare il limite di credito disponibile e la commissione per il trasferimento del saldo è inclusa nel limite.

Il trasferimento del saldo può essere effettuato tramite un assegno di trasferimento del saldo fornito dalla banca emittente del trasferimento del saldo. Devi solo effettuare il check-out con la società della carta di credito che desideri pagare. (Alcune società di carte di credito consentono ai titolari di carta di effettuare il check-out da soli, ma assicurati che questo non sia considerato un anticipo in contanti.) In alternativa, i trasferimenti possono essere effettuati online o per telefono. In questi casi, è necessario contattare la società della carta di credito a cui si desidera trasferire il saldo. Fornisci loro le informazioni sull’account e l’importo della carta di credito che desideri pagare e organizzeranno il trasferimento dei fondi.

Qual è il periodo di grazia?

Il periodo di grazia è la tua carta di credito Ciclo di fatturazione Termina alla scadenza della fattura della carta di credito, periodo durante il quale non è necessario pagare gli interessi sull’acquisto. Secondo la legge, deve essere di almeno 21 giorni. Se non hai un saldo sulla tua carta di credito, riceverai solo un periodo di grazia.

Ciò di cui molti consumatori non si rendono conto è che portare il saldo attraverso trasferimenti di saldi promozionali (non solo acquisti) può significare perdere il periodo di grazia per eventuali nuovi acquisti effettuati con la carta.

In assenza di un periodo di grazia, se utilizzi una nuova carta di credito per effettuare acquisti dopo aver completato il trasferimento del saldo, ti verranno addebitati gli interessi su tali acquisti dalla data di acquisto. Quando ciò accade, parte del denaro che risparmi con il tasso di interesse dello 0% del trasferimento del saldo verrà recuperato direttamente dalle tue tasche.

A quel punto, l’unico modo per ottenere che la tua carta riacquisti il ​​periodo di grazia e smetta di pagare gli interessi è pagare l’intero trasferimento del saldo e tutti i nuovi acquisti. Se hai abbastanza denaro per farlo, non puoi trasferire il tuo saldo in primo luogo.

Matematica di trasferimento dell’equilibrio

Il trasferimento di denaro può far risparmiare denaro…

Supponiamo che la tua carta di credito abbia un saldo di $ 5.000, di cui il 20% Tasso d’interesse annualeMantenere questo saldo ti costerà $ 1.000 di interessi ogni anno. Se ottieni uno sconto del trasferimento del saldo dello 0% per una nuova carta di credito e c’è un periodo di promozione di un anno, puoi trasferire il tuo saldo di $ 5.000 sulla nuova carta e avrai un anno intero per pagarlo senza interessi. In questo caso, la commissione per il trasferimento del saldo è del 3%, ovvero $ 150.

Anche dopo che la commissione è stata addebitata, se depositi circa $ 415 nel tuo saldo di $ 5.000 ogni mese per pagare l’intero alla fine del periodo di promozione, puoi anticipare il gioco senza pagare interessi per un anno.

…A meno che tu non acquisti qualcos’altro su quella carta

Supponiamo che tu debba spendere $ 150 in generi alimentari durante il tuo giro di shopping giornaliero e poi accreditarlo sulla tua nuova carta, che è la stessa carta su cui hai trasferito il saldo.

Presumi che se paghi $ 150 alla scadenza della fattura tra tre settimane, non dovrai alcun interesse su questo acquisto, dopo tutto, hai appena completato l’acquisto. E sai che sarai il proprietario del denaro perché la tua situazione finanziaria è migliorata da quando hai trasferito il tuo saldo di $ 5.000. A quel tempo eri disoccupato, ora hai un lavoro e non farai nuovi debiti, solo cancella il passato. Per comodità, addebiti solo la tua carta.

Tuttavia, quando arriva l’estratto conto della tua carta di credito, scoprirai che ti è stato addebitato un tasso di interesse annuo del 15% (il nuovo tasso di interesse per l’acquisto della carta) per la spesa di $ 150. Questa è una piccola somma, ma cosa succede se addebiti a tuo figlio le tasse universitarie per quel semestre?Inoltre, c’è un principio: se vuoi pagare gli interessi o costo In una società di carte di credito, vuoi farlo deliberatamente, non perché la società ti abbia colto alla sprovvista.

Le regole che regolano questo processo sono in Splendidamente stampatoLe società di carte di credito pagavano prima il saldo minimo degli interessi.In questo caso, qualsiasi importo eccedente l’importo minimo del pagamento verrà utilizzato per l’importo del trasferimento del saldo e qualsiasi saldo di acquisto continuerà ad accumulare interessi a un tasso di interesse più elevato fino a Lasciare fino al pagamento . Tuttavia, con l’introduzione della legge sulle carte di credito nel 2009, a causa del saldo del tasso di interesse più elevato, l’emittente deve prima richiedere un pagamento superiore all’importo minimo.

I pro e i contro dei trasferimenti del saldo con carta di credito

vantaggio

  • Puoi evitare di pagare qualsiasi interesse durante il periodo della promozione, che può essere compreso tra 6 e 21 mesi

  • Il trasferimento del saldo può aiutarti a estinguere i debiti più velocemente

  • Alcune offerte di trasferimento del saldo forniscono un interesse dello 0% per gli acquisti nello stesso periodo

Svantaggio

  • Potrebbero esserci spese e spese impreviste

  • Portare un saldo significa che perderai il periodo di grazia per qualsiasi acquisto effettuato su quella carta

  • Per ottenere il periodo di grazia, devi estinguere il debito che è stato trasferito e gli eventuali acquisti effettuati

Marketing ingannevole

Questo Ufficio per la protezione finanziaria dei consumatori (CFPB) È stato detto che molti emittenti di carte non hanno specificato questi termini nelle loro offerte promozionali. Ha affermato che l’incapacità dell’emittente di rivelare chiaramente la perdita del periodo di grazia era “ingannevole” e potenzialmente “abusante”.

Gli emittenti di carte di credito devono includere materiali di marketing, materiali per la domanda, Estratto conto E trasferimento del saldo o Anticipo in contanti Controlla, disse CFPB. Ha affermato che alcuni emittenti non lo hanno fatto in un modo facilmente comprensibile per i consumatori. In effetti, le regole dettagliate potrebbero anche non usare il termine “periodo di grazia”, ​​ma dire qualcosa come “evitare l’interesse all’acquisto”.

Inoltre, tieni presente che molte offerte di trasferimento del saldo non garantiscono che riceverai effettivamente un trasferimento del saldo dello 0% entro il numero massimo di mesi del periodo introduttivo.il tuo Punteggio di credito Decidi cosa ottieni effettivamente. A meno che tu non disponga di un buon credito, puoi effettuare trasferimenti di saldi a basso interesse entro la frazione di tempo prevista.

Clausola del periodo di grazia di decodifica De

Questo è un vero caso di Discover Ciò significa che se approfitti dell’offerta di trasferimento del saldo, pagherai gli interessi sul nuovo acquisto e non è previsto alcun periodo di grazia:

“Se paghi l’intero saldo ogni mese per intero, puoi evitare di maturare interessi sui beni appena acquistati. Ciò significa che a meno che tu non abbia un’introduzione dello 0% Tasso d’interesse annualeSe non paghi per intero il saldo trasferito nell’ambito di questa offerta prima della data di scadenza del primo pagamento, pagherai gli interessi sul nuovo acquisto. “

Citi ha detto questo:

“Se trasferisci il saldo, a meno che non paghi l’intero saldo (incluso qualsiasi trasferimento del saldo) prima della data di scadenza di ogni mese, o il tasso di interesse annuale promozionale per il tuo acquisto è dello 0%, verrà addebitato un interesse sul tuo acquisto.”

Wells Fargo è più consapevole, almeno viene usata la parola “periodo di grazia”:

“Se trasferisci il debito a un altro creditore E mantieni un saldo su questo conto della carta di credito. Finché c’è ancora un saldo su questo conto, non sei idoneo per il periodo di grazia per futuri nuovi acquisti. “

Ricorda l’avvertimento del CFPB che i consumatori potrebbero non essere in grado di trovare le informazioni di cui hanno bisogno nella stampa fine.A volte queste dichiarazioni non sono nemmeno nel preventivo della carta di credito, ma in altri punti del sito Web dell’emittente della carta di credito, come aiuto, FAQ o assistenza clienti la zona.

Come evitare la trappola del trasferimento del saldo

Se non sei sicuro del periodo di grazia per l’acquisto dopo il trasferimento del saldo, hai le seguenti tre opzioni:

1. Dai un’occhiata all’offerta e trova una clausola più chiara.

2. Scegli lo sconto del trasferimento del saldo 0%, ma non utilizzare la carta per effettuare acquisti fino a quando non hai pagato completamente il trasferimento del saldo.

3. Scegli una carta di credito e fornisci il TAEG introduttivo dello 0% per lo stesso numero di mesi in due trasferimenti di saldo con Nuovo acquisto. Molte di queste offerte sono pubblicizzate sul mercato.

Linea di fondo

Se vuoi accettare l’offerta di trasferimento del saldo, non dare per scontato che l’unico costo sia Commissione di trasferimento del saldo Aggiungi il tasso di interesse (se presente) addebitato sul saldo trasferito. Se utilizzi la carta per effettuare nuovi acquisti, tieni presente che potresti maturare interessi su queste commissioni dalla data di pagamento, non sull’intero importo, lo stesso giorno o prima della data di scadenza della fattura.

Il fatto è che non tutte le carte di credito sono uguali, alcune carte di credito La carta di trasferimento del saldo è migliore Rispetto agli altri.Fino a quando non lo saprai per certo, è meglio non richiedere una nuova carta di credito con l’obiettivo di utilizzare la sua promozione sul trasferimento del saldo Come funziona il trasferimento del saldo Con l’emittente e se il trasferimento eliminerà il periodo di grazia per eventuali nuovi acquisti.



Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *