Che cos’è la diluizione delle scorte?

disponibile diluizione Ciò accade quando le azioni della società aumentano il numero di azioni in circolazione, riducendo così il rapporto di proprietà degli azionisti esistenti.Sebbene sia relativamente comune per le società in difficoltà diluire le proprie azioni, il processo ha un impatto negativo per un semplice motivo: gli azionisti della società sono i suoi proprietari e tutto ciò che riduce il livello di proprietà degli investitori ridurrà anche il valore dell’investitore. tenendo.

La diluizione può verificarsi in molti modi e gli annunci di operazioni societarie che diluiscono le azioni vengono solitamente effettuati in teleconferenze con gli investitori o in nuovi prospetti. Quando succede, il numero di azioni della società aumenta e le nuove azioni sono “azioni diluite”.

Problema secondario

Se una società ha 1.000 azioni galleggiante Ad esempio, nel mercato, il suo management ha emesso altre 1.000 azioni Problema secondario, Ci sono ora 2.000 azioni in circolazione. I proprietari delle prime 1.000 azioni affronteranno il 50% diluizione fattore. Ciò significa che il proprietario di 100 azioni ora possiede il 5% delle azioni della società invece del 10%.

Punti chiave

  • La diluizione si verifica quando le operazioni societarie (come l’emissione secondaria) aumentano il numero di azioni in circolazione.
  • Quando l’esercizio delle stock option determina un aumento del numero di azioni emesse, avrà un effetto diluitivo sugli azionisti.
  • La diluizione riduce la quota di ciascun azionista della società, ma di solito è necessaria quando la società ha bisogno di nuovo capitale circolante.
  • Il debito convertibile e il patrimonio netto possono diluito Quando questi titoli vengono convertiti in azioni.

La diluizione non significa necessariamente un cambiamento nell’importo dell’investimento, ma poiché le azioni detenute dalla società rappresentano una piccola parte del numero totale della società, gli investitori hanno meno influenza sul processo decisionale della società e sul suo rapporto di partecipazione nella società nel complesso è diminuito reddito.

Prendiamo come esempio l’emissione secondaria di Lamar Advertising (LAMR) nel 2018.La società ha deciso di emettere più di 6 milioni di azioni Azioni ordinarie, Per diluire le esistenti 84 milioni di azioni in circolazione. Dopo l’annuncio dell’offerta, il prezzo delle azioni è sceso di quasi il 20%.

Sebbene la notizia dell’emissione secondaria di solito non sia accolta dagli azionisti a causa della diluizione, l’emissione può iniettare il capitale necessario nella società per riorganizzare, rimborsare il debito o investire in Ricerca e sviluppoInfine, se la società diventa più redditizia e il prezzo delle azioni aumenta, l’ottenimento di capitale tramite un’emissione secondaria può essere un vantaggio a lungo termine per gli investitori.

Opzioni di esercizio

alcuniDurante l’esercizio, deve Derivati Lo strumento di scambio è il titolo emesso dalla società ai suoi dipendenti.Questi Opzioni su azioni dei dipendenti Di solito viene assegnato al posto di dividendi in contanti o in azioni e utilizzato come incentivo. Quando viene esercitato il contratto di opzione, le opzioni vengono convertite in azioni, quindi i dipendenti possono vendere le azioni sul mercato, diluendo così le azioni in circolazione della società.Le stock option dei dipendenti sono il modo più comune per diluire le azioni attraverso i derivati, ma Garanzie, giusto, Il debito convertibile e il capitale a volte hanno un effetto diluitivo.

Debito convertibile e capitale convertibile

alcuniQuando l’azienda fa problemi Obbligazioni convertibili, Il che significa che i detentori di debiti che scelgono di convertire i propri titoli in azioni diluiranno la proprietà degli azionisti esistenti.In molti casi, il debito convertibile viene convertito in azioni ordinarie con uno sconto Tasso di conversioneAd esempio, ogni 1.000 dollari di debito convertibile può essere convertito in 100 azioni ordinarie, riducendo così la proprietà totale degli attuali azionisti.

L’equità convertibile è spesso indicata come Azioni privilegiate convertibili E di solito viene convertito in azioni ordinarie a un tasso preferenziale.Ad esempio, ogni convertibile Azioni privilegiate Può essere convertito in 10 azioni ordinarie, il che diluisce anche la proprietà degli azionisti esistenti. L’impatto sugli investitori che detengono azioni ordinarie prima della diluizione è lo stesso dell’emissione secondaria, perché quando le nuove azioni saranno quotate, la loro percentuale di proprietà nella società diminuirà.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *