Circa 100 funzionari della CIA e le loro famiglie soffrono di “Sindrome dell’Avana” – Direttore della CIA Reuters


© Reuters. Foto del file: Il candidato al direttore della CIA William Burns testimonia all’audizione del Comitato di intelligence del Senato a Capitol Hill, Washington, 24 febbraio 2021.Tom Williams/Pool via Reuters/File Photo

Washington (Reuters)-Il direttore della Central Intelligence Agency, William Burns, ha dichiarato giovedì che circa 200 funzionari e parenti americani si sono ammalati a causa della “Sindrome dell’Avana”, di cui circa 100 funzionari della CIA e le loro famiglie. vertigini.

Burns è stato nominato dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden come il primo diplomatico professionista a servire come direttore della Central Intelligence Agency.In un’intervista alla National Public Radio, ha dichiarato di aver rafforzato gli sforzi dell’agenzia per determinare la gravità della sindrome. responsabilità.

Ha confermato che, tra le altre misure, ha anche assunto un alto funzionario che ha guidato la caccia a Osama bin Laden per guidare un gruppo di lavoro che indaga sulla sindrome e ha affermato di aver ampliato le dimensioni del team medico coinvolto nelle indagini.

Ha detto che l’agenzia ha anche ridotto il tempo che gli affiliati della CIA devono aspettare per entrare nel Walter Reed National Military Medical Center da otto settimane a due settimane.

Burns ha detto a NPR nella sua prima intervista dopo essere diventato direttore della CIA a marzo: “Penso che qualsiasi leader debba prendersi cura della tua gente. Questo è ciò che sono determinato a fare”.

La sindrome dell’Avana presenta sintomi come vertigini, nausea, emicrania e perdita di memoria.È così chiamata perché è stata segnalata per la prima volta da un funzionario degli Stati Uniti all’ambasciata degli Stati Uniti a Cuba nel 2016.

Burns ha sottolineato che un team della National Academy of Sciences ha scoperto a dicembre che una teoria speciosa era che i raggi di “energia diretta” causassero questa sindrome.

Ha detto che questa sindrome è “molto probabile” causata dall’uomo e che la Russia potrebbe esserne responsabile, aggiungendo che non ha fornito una conclusione chiara prima di ulteriori indagini.

Mosca ha negato il coinvolgimento.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *