Come Coursera guadagna

Coursera Inc. (COUR) è un fornitore di formazione online che fornisce agli studenti l’accesso a corsi online aperti su larga scala (MOOCs), competenza e persino laurea. Coursera è stata fondata nel 2012 dai professori di informatica della Stanford University Andrew Ng e Daphne Koller e non crea contenuti educativi. L’azienda lavora invece con università e altre organizzazioni per fornire loro una piattaforma online a cui gli studenti pagano per accedere.

Coursera iniziò a collaborare con alcune scuole (Stanford University, Princeton University, University of Michigan e University of Pennsylvania) per pubblicare online alcuni dei loro corsi popolari. Oggi, Coursera ha anche stabilito partnership con aziende, governi e organizzazioni senza scopo di lucro. A partire da maggio 2021, Coursera ha collaborato con più di 200 istituzioni in tutto il mondo per fornire a milioni di studenti più di 3.000 corsi, certificati, progetti e ambiti professionali.

Punti importanti

  • Coursera offre prodotti a vari prezzi, da corsi di audit gratuiti a corsi di laurea da $ 30.000.
  • A partire dal 2020, Coursera ha raccolto $ 464 milioni in più round di finanziamento.
  • Coursera è stata quotata in borsa il 31 marzo 2021, con oltre 15 milioni di azioni emesse al prezzo di $ 33 per azione.
  • Coursera lavora con più di 200 università, imprese e organizzazioni senza scopo di lucro.
  • Coursera prevede di espandere la propria attività in America Latina e ha recentemente collaborato con università in Messico, Colombia e Argentina per espandere il proprio ambito di attività.

modello di business

MOOC è stato originariamente creato da persone con una visione utopica di Internet. Ciò significa che l’idea di una piattaforma come Coursera è probabilmente concepita senza un business plan. Nonostante ciò, Coursera è comunque riuscita a trarre profitto dalla sua piattaforma. Tuttavia, vale la pena notare che la monetizzazione ha portato all’effettiva eliminazione dell’idea originale del MOOC, che era basata sugli ideali di accesso libero e aperto e sulla creazione di comunità online.

Gli utenti di Coursera devono pagare per interagire con i materiali in modo significativo e selezionare i corsi per scopi personali.Questo è un Tendenza costante In tutte le principali piattaforme di formazione online.

Coursera ha raggiunto un modello di business stabile fornendo prodotti a prezzi diversi. Questi includono più di 3.000 corsi gratuiti, “progetti di mentoring” (a partire da $ 9,99), “specializzazione” (a partire da $ 39), corsi di laurea online (a partire da $ 9.000), ecc.

Raccolta fondi

A partire dal 2020, Coursera ha raccolto più di 464 milioni di dollari dopo aver iniettato oltre 130 milioni di dollari in un finanziamento di serie F guidato da NEA. Vale la pena notare che il 25 aprile 2019 Coursera ha ricevuto un investimento di 103 milioni di dollari in un round di finanziamento guidato da SEEK Group, che è un mercato del lavoro online e un investimento globale, espansione e gestione di attività di occupazione e istruzione online. . Altri investitori in Coursera includono Kleiner Perkins, Learn Capital, SuRo Capital Corp. e G Squared.

Il 31 marzo 2021, Coursera ha emesso 15,73 milioni di azioni nella sua IPO al prezzo di $ 33 per azione. L’offerta ha raccolto oltre 520 milioni di dollari, portando la valutazione dell’azienda a 4,3 miliardi di dollari.

Traccia caratteristica

Le lezioni per la maggior parte dei corsi offerti da Coursera sono gratuite. Tuttavia, gli studenti che desiderano ottenere un certificato di completamento possono scegliere di pagare per ogni corso per partecipare al “monitoraggio della firma”. Coursera ha lanciato questa funzione nel gennaio 2013 ed è diventata una specifica a livello di piattaforma nel 2015. Offre agli studenti paganti l’accesso a compiti valutati, compiti a casa ed esami. Se completato con successo, gli studenti Signature Track riceveranno un certificato verificato alla fine del corso e il nome del corso e l’università che fornisce il contenuto del corso verranno aggiunti al certificato.

Gli studenti possono quindi mostrare questi certificati ai loro datori di lavoro per dimostrare le loro qualifiche e abilità professionali. A seconda del corso, il loro prezzo varia da 30 a 100 dollari USA. Coursera fornisce anche assistenza finanziaria agli studenti che possono dimostrare una necessità, sebbene i requisiti per tale assistenza siano diventati Diventando più severi Man mano che l’azienda cresce.

Questi certificati forniscono legittimità per la piattaforma agli occhi dei datori di lavoro e sono diventati la spina dorsale dell’attività di Coursera. Anche altre unità aziendali di Coursera, come la “specializzazione” e i corsi di laurea, utilizzano i certificati.

Signature Track è il primo tentativo riuscito di Coursera di trarre profitto dalla sua piattaforma.Appena un anno dopo il lancio di “Signature Tracks”, Coursera ha prodotto più di 4 milioni di dollari Reddito cumulativo che ne deriva.

Sebbene la maggior parte dei corsi su Coursera possa essere rivista gratuitamente, gli studenti devono pagare per ottenere compiti valutati e certificati del corso.

Competenza

Un anno dopo il lancio di “Signature Tracking”, Coursera ha lanciato “Specialization”. Questa funzione è essenzialmente un corso diverso raggruppato insieme, progettato per aiutare gli studenti ad approfondire le loro conoscenze professionali in un campo specifico; se possibile, possono specializzarsi. A seconda del maggiore specifico, gli studenti devono pagare una quota di abbonamento mensile da 39 a 89 dollari USA per ottenere i compiti valutati e i certificati finali. A partire dal 2020, Coursera offre 385 major in tutto il mondo.

Coursera Business

Nel 2016, Coursera ha lanciato Coursera for Business. Attraverso questa funzione, Coursera ha iniziato a collaborare con aziende che necessitano di una piattaforma online per formare i propri dipendenti. Almeno 50 aziende offrono corsi tramite Coursera e più di 2.300 aziende utilizzano il servizio. L’azienda farmaceutica Novartis fornisce tutti i 108.000 dipendenti per la piattaforma di apprendimento Coursera tra i suoi dipendenti globali.

In genere, questo servizio costerà all’azienda 400 USD per dipendente all’anno. Grazie ai suoi prezzi elevati e alla crescente base di clienti (soprattutto nelle grandi organizzazioni), Coursera for Business è diventata rapidamente una parte importante della strategia di profitto di Coursera.

Studente di laurea

Infine, Coursera offre agli studenti la possibilità di ottenere una laurea pienamente accreditata sulla sua piattaforma. Coursera offre corsi di 20 lauree delle migliori università, inclusi corsi popolari come MBA, corsi di machine learning e corsi di informatica. Nel riepilogo per il primo trimestre del 2021, Coursera ha annunciato che il suo corso di laurea ha iscritto 13.493 studenti e ha generato entrate per 12 milioni di dollari.

35

Età media degli studenti Coursera nei corsi di laurea.

Piano futuro

Supporta una crescita elevata con un reddito elevato

Coursera dovrà continuare a mostrare un’elevata crescita dei ricavi. Le nuove funzionalità e una base di utenti in rapida crescita sono una cosa, ma la capacità di trarne profitto in modo efficace è un’altra.

di 40% Gli studenti paganti completano i corsi a cui sono iscritti. Coursera ha bisogno di trovare un modo per aumentare questo numero, perché più corsi completi, più corsi acquisti. Secondo Dil Sidhu, Coursera, chief content officer dell’azienda, intende utilizzare più strumenti di analisi dei dati per studiare il motivo per cui gli studenti non completano il corso e aggiungere corsi di scienze comportamentali per guidare gli studenti in una formazione più disciplinare.

Durante la Partner Conference 2019, diversi relatori hanno anche esortato coloro che hanno offerto corsi a partecipare “Rompi il quarto muro” Aggiungendo uno stile più personale al corso. Facendo in modo che l’istruzione online simuli in modo più accurato l’apprendimento in classe, diventerà più affascinante.

Allo stesso scopo, l’oratore ha parlato della necessità di una maggiore interazione tra insegnanti e studenti. Ciò significa che le università dovranno consentire a più professori di interagire con gli studenti online.

Collaborare con il governo e le grandi aziende

L’Abu Dhabi Government College ha collaborato con Coursera per fornire ai propri dipendenti una vasta gamma di contenuti per lo sviluppo professionale. Questo rappresenta un altro trend di crescita nel business di Coursera: cooperare con governi e aziende che hanno una grande forza lavoro.

Coursera attualmente lavora anche con Singapore, Egitto e India.in un Dialogo con ForbesCitato da Jeff Maggioncalda, amministratore delegato di Coursera Rapporto McKinsey Si avverte che il 50% dei posti di lavoro oggi rischia di essere sostituito dall’automazione. Coursera intende sfruttare il prodotto di questa tendenza: aumento della domanda di riqualificazione e istruzione permanente.

Coursera sembra fare proprio questo. Ha fornito servizi a oltre il 25% delle società Fortune 500, tra cui Amazon (AMZN), Google (GOOGL) e Procter & Gamble (PG). Poiché l’automazione continua ad aumentare, aumenterà anche la domanda di riqualificazione.

73 milioni

Entro il 2030, il numero di posti di lavoro americani che possono essere eliminati attraverso l’automazione.

Sfida chiave

Poiché lo spazio educativo online diventa sempre più affollato, la sfida più grande di Coursera è mantenere la crescita dei ricavi e la concorrenza.Azienda come questa Molteplici punti di vista, Versione, Udacity, con LinkedIn Fornire servizi equivalenti a Coursera. Per mantenere la sua posizione di leader, Coursera dovrà crescere a un ritmo sempre crescente nei prossimi anni.

Il nuovo sviluppo di Coursera

Coursera ha ampliato la sua attività in America Latina collaborando con l’Autónoma Metropolitana University (UAM) in Messico, l’Università di Palermo (UP) in Argentina e la National University of Columbia (UNAL) in Colombia, che fornisce il primo corso di laurea in spagnolo di Coursera: ingegneria del software online Programma master.

Con queste nuove funzionalità, Coursera ha 15 università e partner istituzionali latinoamericani e più di 530 corsi di spagnolo. Sta anche aumentando esponenzialmente il numero di studenti nell’area. Solo dal 2019 al 2020, ha aggiunto più di 5 milioni di studenti.

Come Coursera guadagna

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di Coursera?

Coursera fornisce la sua piattaforma di apprendimento online per studenti globali. Oltre alla loro ampia copertura, forniscono anche corsi per studenti che normalmente non possono accedere a questi corsi secondo i piani di studio tradizionali.

La debolezza di Coursera sta nelle zone che le rendono grandi. Poiché il numero di studenti supera di gran lunga la sua facoltà e il suo personale, i corsi di valutazione diventano difficili e richiedono molto tempo. Di conseguenza, hanno stabilito un sistema di valutazione allo stesso livello, in cui ogni studente deve valutare una certa quantità di lavoro allo stesso livello.

Questo non funziona bene per molte persone perché compromette la privacy degli studenti e potrebbe non riflettere veramente la qualità del lavoro presentato.

Qual è il reddito annuo di Coursera?

Nel 2020, le entrate di Coursera sono state di 293,5 milioni di dollari, con un aumento del 59% rispetto al 2019 184,4 milioni di dollari di entrate .

Qual è il modello di business di Coursera?

Il modello di business di Coursera prevede la fornitura di corsi online, corsi certificati e diplomi in cambio di tasse scolastiche e di utilizzo. Coursera lavora con centinaia di organizzazioni, istituzioni e università per fornire contenuti agli studenti di tutto il mondo.



Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *