Come investire in liquori

Titoli criminali È una società quotata in borsa i cui prodotti o attività possono essere considerati non etici o non etici secondo gli standard di alcune persone. Ciò può includere aziende di alcolici e bevande, nonché aziende di sigarette e tabacco. Ma il termine “titoli di colpa” non è solo legato all’alcol e alle sigarette. Include anche società di gioco d’azzardo, società di guerra e armi e società coinvolte in industrie legate al sesso.

Uno dei segmenti di mercato più popolari che compongono l’industria è il liquore industriaSebbene ci siano molte aziende tra cui scegliere, i due nomi chiave a cui penso sono il produttore di vino Diageo.sezione) Marchio della costellazione (STZ) Produzione di birra, vino e liquori. Questo articolo esamina cosa significa investire in azioni peccaminose, il mercato delle società di liquori e alcuni rapporti finanziari chiave per ciascuna società.

Punti chiave

  • L’alcol è uno dei segmenti di mercato più popolari nel settore delle azioni criminali.
  • C’è un malinteso comune che, a causa dell’elevata domanda di alcol, sia sempre redditizio investire in aziende di bevande alcoliche.
  • Aziende come Diageo e Constellation hanno avuto scarsi risultati durante la crisi economica.
  • Nel 2020, gli americani hanno annunciato il loro maggior consumo di alcol dal 1990.

Titoli di peccato redditizi: fallacia?

C’è una teoria generale secondo cui investire in azioni sin è sempre redditizio.Questo perché c’è una convinzione mercato Per alcuni prodotti, come sigarette e alcol, non scompariranno mai. Quando il mercato azionario crolla (forse per frustrazione) per promuovere ulteriormente la vendita di azioni criminali, le persone tendono a bere e fumare eccessivamente, il che supporta ulteriormente questa visione. Questo ha un senso. Questi beni sono considerati Beni di consumo-Prodotti che le persone possono continuare ad acquistare anche se l’economia è debole.La domanda di beni di prima necessità è spesso non ciclica, il che significa che i consumatori Richiesta Costante tutto l’anno. Tuttavia, ci sono sempre eccezioni a ogni regola e questa teoria ha molte crepe.

L’alcol può anche essere considerato da alcuni come un Lusso, Pertanto, fa parte della spesa discrezionale dei consumatori. A seconda della situazione personale di qualcuno, potrebbero decidere di smettere di comprare una bottiglia settimanale di vino o birra, o smettere di andare in un bar locale se non possono permetterselo.Questo potrebbe essere il motivo per cui le azioni dei marchi Diageo e Constellation hanno registrato prestazioni relativamente scarse nel 2008 crisi finanziariaDopotutto, durante la crisi economica, gli investitori raramente si affrettano ad acquistare azioni di liquori.

Quando l’economia è debole, gli investitori raramente si affrettano ad acquistare azioni di liquori.

Anche in un ambiente economico più sano, le azioni peccaminose non sono mai una certezza: in circostanze simili, società diverse possono comportarsi diversamente.Caso tipico: Diageo nel 2015 ammortamento 11,63%, e la costellazione Lode 54,93%. Questa differenza potrebbe essere dovuta al fatto che Constellation è un’azienda più piccola.alcunialcuni alcuniLe aziende più flessibili tendono a sovraperformare il mercato in un mercato rialzista.

Mercato dei liquori nel suo insieme

Secondo IWSR, che fornisce analisi di mercato dell’industria delle bevande alcoliche, poiché i consumatori cercano stili di vita più sani, la domanda di alcol è in calo. L’anno della pandemia è stato un’eccezione: l’organizzazione ha riferito che il consumo di alcol negli Stati Uniti era aumentato.

Domanda di birra Tra il 2017 e il 2018 questa percentuale è scesa dal 78,9% al 78,3%. Il rapporto IWSR afferma che, nonostante il calo delle vendite di birra, i consumatori sono ancora interessati alla birra artigianale. Ma questo non è il caso degli alcolici, che sono ancora apprezzati dai consumatori. Le vendite di superalcolici aumenteranno nel 2020, rappresentando il 39,1% del mercato statunitense dei liquori. I liquori super premium rappresentano la percentuale più alta in questo segmento di mercato, seguiti da liquori di fascia alta, di alta qualità e con un buon rapporto qualità-prezzo.

Diageo e Costellazione

Diageo

Diageo è stata fondata nel 1997 dopo la fusione di Guinness e Grand Metropolitan e ha sede a Londra, Regno Unito L’azienda opera in molte diverse regioni del mondo. Ma se non riconosci il nome di Diageo, potresti conoscere alcuni dei suoi marchi principali. L’azienda è il produttore di Smirnoff Vodka, Johnnie Walker, Bailey e Guinness. Diageo detiene anche azioni in alcuni marchi di fascia alta, tra cui Veuve Clicco e Moët Hennessy.

Al 22 luglio 2021, Diageo aveva una capitalizzazione di mercato di 111,4 miliardi di dollari e il prezzo delle sue azioni chiudeva a 190,65 dollari. La società offre un dividend yield del 3,73%. Secondo i rapporti, il suo ritorno sul capitale è stato del 17,23%. A partire da dicembre 2020, Diageo’s Rapporto debito/patrimonio netto (D/E) è 1,72. Secondo i rapporti, il flusso di cassa operativo della società è stato di 3,07 miliardi di dollari.

costellazione

Constellation Brands è stata fondata nel 1945 e ha sede a Victor, New York. L’azienda possiede più di 100 marchi diversi, tra cui Corona, Modelo Negra, High West Whisky e Svedka Vodka. Constellation si espande principalmente attraverso acquisizioni. Alcune delle sue importanti acquisizioni includono il marchio di vino Robert Mondavi nel 2004 e l’acquisizione della filiale statunitense del business della birra Grupo Modelo da Anheuser-Busch nel 2013.

Le azioni di Constellation hanno chiuso a $ 223,79 il giorno di negoziazione del 22 luglio 2021, con un valore di mercato di $ 42,88 miliardi. Il rendimento da dividendi della società è dell’1,35%. Il suo rapporto D/E è 1,08 e il suo Ritorno sull’equità (ROE) ha riportato il 9,72%. A partire dal 2021, il flusso di cassa operativo della società era di 2,8 miliardi di dollari.

Linea di fondo

Questa è solo una questione della tua filosofia di investimento. Se stai cercando un apprezzamento delle azioni e sei disposto ad accettare la possibilità di maggiori rischi al ribasso, allora potresti prendere in considerazione un marchio di costellazione. Se sei più avverso al rischio e desideri ricevere dividendi, potresti prendere in considerazione Diageo. Ricorda, se il mercato scende, è probabile che nessuno dei titoli sia particolarmente resistente. In altre parole, in entrambi i casi, questo dovrebbe essere solo un colpo temporaneo.

Dan Moskowitz non ha alcuna posizione in DEO o STZ.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *