Come scrivere una ricevuta di vendita di un’auto car


Se vendi un’auto a un privato, è consigliabile creare una ricevuta di vendita. Lo scontrino di vendita è un documento legale che delinea i termini della transazione e serve come prova che il veicolo è stato venduto. Il documento di solito include informazioni sull’identità dell’acquirente e del venditore, condizioni aggiuntive di vendita, data di trasferimento e prezzo di acquisto dell’auto.

Punti chiave

  • L’ordine di vendita è un documento legale che delinea i termini dell’accordo tra te e l’acquirente.
  • Le ricevute di vendita sono necessarie per vendere auto in 16 stati.
  • Potrebbe essere necessario un biglietto di vendita per immatricolare una nuova auto.
  • In alcuni stati, gli ordini di vendita devono essere autenticati.

Che cos’è uno scontrino di vendita?

I tagliandi di vendita vengono utilizzati per una serie di transazioni, ma sono particolarmente comuni nella vendita di auto, camion o veicoli ricreazionali. Un ordine di vendita è un record della transazione, utilizzato come fattura e ricevuta, e delinea eventuali garanzie o condizioni relative alla vendita. Per il venditore, il documento di vendita può essere utilizzato per dimostrare che se il veicolo ha un incidente, non sei più responsabile per il veicolo. Se qualsiasi controversia dovesse andare in tribunale, la ricevuta di vendita sarà esaminata per vedere i termini che entrambe le parti hanno concordato di rispettare.

Le fatture di vendita sono obbligatorie per legge nei seguenti stati:

  • Alabama
  • Arkansas
  • Colorado
  • Connecticut
  • Hawaii
  • Idaho
  • Maine
  • Nebraska
  • New York
  • Ohio
  • Rhode Island
  • Sud Dakota
  • Vermont
  • Washington
  • Virginia dell’ovest
  • Wyoming


In alcuni stati, l’ordine di vendita deve essere autenticato da un notaio prima di poter essere confermato come valido.Louisiana, Nebraska, Maryland, New Hampshire, West Virginia e Montana richiedono tutti un notaio per testimoniare la firma dell’ordine di vendita.

Anche se il tuo stato non richiede un ordine di vendita, puoi considerare di crearne uno per fornirti una protezione aggiuntiva.

Cosa è incluso

Se desideri creare la tua lista di vendita, dovresti includere quanto segue:

  • Dettagli del veicolo: Elenca le informazioni di identificazione del veicolo, come anno, marca, modello e colore.
  • vino: Il numero di identificazione del veicolo (VIN) funge da impronta digitale della tua auto, il suo identificatore univoco.
  • Lettura del contachilometri: Controlla il contachilometri e registra il chilometraggio al momento della vendita.
  • Dettagli di pagamento: Annota il prezzo di vendita e il metodo che accetti di pagare. Nella maggior parte dei casi, l’acquirente pagherà in un’unica soluzione. Tuttavia, se accetti di pagare a rate, indica i termini che accetti.
  • Termini e Condizioni: Assicurati che la ricevuta di vendita contenga la dicitura in cui l’auto è venduta “così com’è”: non garantisci le sue condizioni o fornisci alcuna forma di garanzia.
  • Informazioni sull’acquirente e sul venditore: i nomi, gli indirizzi e i numeri di telefono dell’acquirente e del venditore dovrebbero essere sulla ricevuta di vendita.
  • firma: L’acquirente e il venditore devono firmare e datare lo scontrino di vendita.

In alcuni stati, il dipartimento per la sicurezza dei veicoli a motore o delle autostrade fornirà un modello di elenco di vendita da scaricare. Per esempio, Florida, California, con New York Tutti hanno scontrini di vendita in PDF che puoi utilizzare.

Altri documenti necessari

Sebbene lo scontrino di vendita sia un documento utile, la proprietà dell’auto non passerà legalmente di mano fino a quando la proprietà non sarà trasferita al nuovo proprietario. Di solito, tu e l’acquirente potete andare al DMV locale e completare insieme i documenti necessari.

Gli acquirenti di solito hanno 10-30 giorni dopo l’acquisto di un’auto per richiedere il trasferimento dei diritti di proprietà, pagare i diritti di proprietà necessari e immatricolare il veicolo. In seguito, possono essere applicate penali per il ritardo.

Vendi un’auto

Se hai intenzione di vendere la tua auto, la ricevuta di vendita può proteggerti e prevenire malintesi con gli acquirenti. Anche se il tuo stato non ti richiede di fornire uno scontrino di vendita, avere uno scontrino di vendita sarà solo di aiuto.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *