Con il rampollo che lascia Hong Kong, il “Next Chapter” di Swire è finito


Merlin Swire è stato nominato presidente della famosa società commerciale di Hong Kong che prende il nome dalla sua famiglia nel 2018 ed è stato promosso come l’inizio di un “nuovo capitolo” per il gruppo.

Il 47enne è stato il primo membro della famiglia ad assumere il ruolo di “Taipan” dal 1860, il nome tradizionale del capo della società commerciale di Hong Kong durante l’era coloniale britannica.

Ma tre anni dopo, vista la crisi che il gruppo sta affrontando a Hong Kong, questo capitolo sembra essere finito, cosa che ha sorpreso alcuni osservatori dell’azienda. La società ha annunciato il mese scorso che sarebbe tornato a Londra per gestire Swire Holdings, che pone il gruppo compagnia aerea-immobiliare con Cathay Pacific come suo fiore all’occhiello per affrontare alcune delle più grandi sfide della sua storia.

Questa azienda di 205 anni è stata colpita dai disordini politici locali e dalla pandemia di Covid-19. Cathay Pacific sta lottando per sopravvivere e l’enorme portafoglio di investimenti immobiliari di Swire a Hong Kong è stato colpito.

“In tutta la storia della società, questo è il momento peggiore per servire come una grande classe”, ha affermato Richard Harris, gestore di fondi presso la Haven Investment Management Company di Hong Kong.

Il presidente uscente è Guy Bradley, che era il capo di Swire Properties. Ciò dimostra che il gruppo potrebbe concentrarsi maggiormente sul settore immobiliare rispetto a Cathay Pacific, che è stata duramente colpita dalla chiusura dei suoi confini internazionali.

Ma gli analisti si sono chiesti se i cambiamenti di leadership fossero sufficienti per rimettere in carreggiata il conglomerato.

“Devono adeguare le loro strategie… Devono subire una riorganizzazione per svegliare tutti”, ha affermato Kevin Au, direttore del Family Business Center dell’Università cinese di Hong Kong. “Swire è troppo conservatore… a causa della loro storia di successo.”

John Samuel Swire, figlio di John Swire, iniziò a commerciare con la Cina nel 1861 e aprì una filiale a Hong Kong nel 1870.nipote.

Investitori e osservatori hanno affermato che la partenza di Swire Merlin da Hong Kong ha avuto scarso impatto sull’impero del conglomerato in Asia. Un anno dopo aver assunto il timone, i dipendenti di Cathay Pacific hanno partecipato a proteste anti-governative nazionali, spingendo la Cina a minacciare l’azienda con azioni normative.Cathay Pacific rimuove l’amministratore delegato dopo che Merlin Taikoo ha incontrato i funzionari del governo a Pechino Rupert Hogg John Slossa dimissioni Subito dopo.

Sebbene questi sviluppi sembrino aver facilitato le relazioni con Pechino, evidenziano anche che il governo comunista si aspetta sempre più che il Gruppo Swire sostenga pubblicamente le sue posizioni, anche se queste posizioni sono in conflitto con la politica estera britannica.

Nel 2018, il presidente cinese Xi Jinping ha partecipato con Merlin Swire al vertice annuale della tavola rotonda del Global CEO Committee a Pechino

Nel 2018, il presidente cinese Xi Jinping (secondo da destra) e Taikoo Meilin (primo da destra) alla tavola rotonda annuale del Global CEO Committee a Pechino © AFP via Getty Images

Nel 2018, il gruppo ha elogiato la nomina di Swire e il trasferimento a Hong Kong, segno del costante impegno dell’azienda nei confronti dell’ex colonia britannica. La società ha dichiarato: “Questo ritorno a Hong Kong riflette l’importanza di Hong Kong per gli affari del gruppo”.

Oggi, Hong Kong è diventata un freno alle sue prestazioni. Quando la pandemia ha colpito Cathay Pacific e la sua attività immobiliare di Hong Kong, Swire Pacific ha annunciato a marzo una rara potenziale perdita annua di 3,9 miliardi di dollari di Hong Kong (502 milioni di dollari). Jardine Matheson è un concorrente dell’era coloniale che si è diversificato più ampiamente nel sud-est asiatico, con un utile netto di base di 1 miliardo di dollari nello stesso periodo.

Sebbene Hong Kong faccia parte della Cina, è anche separata dalla terraferma dai controlli alle frontiere, il che significa che Cathay Pacific non ha un mercato interno su cui fare affidamento. Le misure di quarantena del coronavirus di Hong Kong sono le più dure al mondo, ma non servono.

La performance finanziaria di Swire è precipitata nel caos

“Cathay Pacific in terapia intensiva [intensive care] Nel prossimo futuro”, ha affermato l’analista di Ballingal Investment Advisors David Blennerhassett.

Un anziano uomo d’affari di Hong Kong che ha familiarità con la società ha affermato che Swire deve “provare qualcosa di diverso” e concentrarsi sul settore immobiliare della Cina continentale precedentemente gestito da Bradley.

Gli altri interessi di Swire includono l’imbottigliamento di Coca-Cola in Cina, la fornitura di servizi marittimi all’industria energetica e Swire Sugar, un’impresa che risale all’era coloniale. Ma sta prestando sempre più attenzione agli immobili nella Grande Cina e ha sviluppato aree commerciali e commerciali ad uso misto sulla terraferma.

Merlin Swire continuerà a svolgere un ruolo importante come capo della holding John Swire and Sons, che si trova sopra Swire Properties e Swire Properties, quotate a Hong Kong. “Le decisioni strategiche davvero importanti sono ancora prese dalla famiglia londinese”, ha affermato una persona che conosce bene l’azienda.

Un ospite a una cena a cui ha partecipato Swire Merrill Lynch lo ha descritto come tranquillo e attento. “È una delle persone più umili e umili che ho incontrato nel mondo degli affari”, ha detto un ex socio in affari.

Addetti ai lavori hanno affermato che Merlin Taikoo e la sua famiglia hanno preso la metropolitana o il taxi a Londra, e l’ex socio in affari ha dichiarato al Financial Times di aver portato la compagnia aerea low cost australiana Jetstar in Nuova Zelanda.

Swire fa una grande scommessa sul settore immobiliare

Secondo una persona che ha lavorato a stretto contatto con Merlin Swire, il suo mandato era “un minimo decente”, ma “non ha mai accettato completamente” di ricoprire la carica di presidente. Swire ha difeso il suo primato, affermando che la sua leadership “fa un ottimo lavoro nel mantenere i nostri progressi” e che l’azienda è focalizzata sulla “crescita sostenibile”.

Alcune persone delle organizzazioni di Hong Kong hanno affermato che Merlin Taikoo era solo uno dei tanti leader di Swire e Jardines, che non hanno mai scelto questa città asiatica come loro residenza a lungo termine.

Un anziano uomo d’affari di Hong Kong che ha familiarità con l’azienda ha dichiarato: “Tornare a Londra è più prestigioso che a Hong Kong. Fa caldo, umido e affollato”. “Quando sei molto ricco, puoi avere questa scelta e assumere brave persone per fallo.” Ci riesci.”

Alcuni addetti ai lavori hanno affermato di non essere sorpresi dal fatto che Merlin Swire sia tornato nel Regno Unito. Hanno detto che quando la pandemia ha colpito finanziariamente Cathay Pacific per la prima volta l’anno scorso, la necessità di cambiamenti di leadership è diventata evidente in modo che Bradley potesse aumentare l’attenzione dell’azienda sul settore immobiliare.

Un ex dirigente di Swire ha affermato che una delle sfide di Bradley era riposizionare l’azienda. Le recenti perdite di Swire in immobili per uffici e negozi a Hong Kong sono state parzialmente compensate dalla sua attività immobiliare in Cina, trainata dal rimbalzo dell’economia cinese da Covid-19.

Tuttavia, in termini di piedi quadrati, una quota leggermente superiore del patrimonio immobiliare dell’azienda si trova ancora a Hong Kong, mentre la maggior parte degli asset nella Cina continentale è stata sviluppata. Swire ha affermato di avere un “buon gasdotto” in Cina, Hong Kong, Indonesia e Vietnam.

“In Cina, le loro azioni sono molto, molto lente e molto conservatrici”, ha affermato l’ex dirigente di Swire. “La famiglia Taikoo deve dimostrare la propria fiducia nella Cina… mettere i soldi sulle labbra”.



Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *