Corea del Sud – Un peculiare paradiso delle criptovalute per DailyCoin


Corea del Sud: un peculiare paradiso per le criptovalute

Bitcoin è diventato la porta verso la sovranità finanziaria per le istituzioni finanziarie e qualsiasi istituzione centrale. Le criptovalute appartengono agli investitori perché appartengono alla fondazione economica e possono quindi portare alti rendimenti finanziari agli investitori. Il prezzo di un’azione dipende non solo dall’attività speculativa, ma anche dalle notizie, e il prezzo della criptovaluta ne risente in modo simile, anche se è ancora meno suscettibile a tali fattori esterni. Quando gli stati-nazione hanno abbracciato la digitalizzazione nei loro sistemi finanziari, hanno riscontrato varie violazioni relative alle criptovalute.

Come i paesi vedono le criptovalute socialmente ed economicamente in uno stato in continua evoluzione. Ogni notizia, come “La Cina vieta la criptovaluta” o “Tesla (NASDAQ :) Accettata”, influenzerà direttamente il prezzo di mercato della criptovaluta. In relazione all’impatto di tali eventi attuali, le opinioni su Bitcoin sono state in uno stato di costante cambiamento. La percezione della Corea del Sud di Bitcoin e criptovalute ha oscillato tra il 2017 e il 2021, e recentemente è stata tra “zero” e “eroe”. Detto questo, la criptovaluta della Corea del Sud contraddice il mercato globale. Ma perché?

La strana tendenza delle criptovalute

Nel 2017, la Banca centrale della Corea ha sottolineato in un rapporto di ricerca che la criptovaluta e la valuta fiat possono coesistere. Tuttavia, hanno sottolineato che la crittografia non ha ancora alcun valore intrinseco.

Il motivo per cui la criptovaluta attira i coreani è che sono profondamente consapevoli dei cambiamenti nel clima politico ed economico del paese, principalmente perché hanno un confine con Kim Jong Un. Inoltre, secondo i rapporti del 2018 e del 2021, il mercato del lavoro per i giovani è ancora relativamente debole, offrendo ritorni limitati o incentivi finanziari. Pertanto, la Corea del Sud si è rivolta alla criptovaluta, che esiste in un mercato che non è influenzato dai prezzi esterni.

L’anormale andamento del prezzo del Bitcoin in Corea del Sud ha creato un nuovo termine che viene utilizzato come riferimento per il divario tra il prezzo di scambio coreano e il prezzo di mercato globale, chiamato “Kimchi Premium”. Questo divario è stato osservato già nel 2017, quando il prezzo della transazione di Bitcoin era superiore del 44% rispetto alla media del mercato globale. Anche il divario tra i due è evidente, con un premio superiore al 50%. Nel 2021, questo divario è ancora evidente, poiché ha mantenuto una differenza di prezzo del Bitcoin di $ 5.000 superiore alla borsa degli Stati Uniti.

Gli scambi sudcoreani sono isolati da fattori esterni. A causa della mancanza di volatilità del won coreano, la loro esitazione nell’adozione di stablecoin è considerata una grave battuta d’arresto per l’adozione delle criptovalute da parte del paese. Come mostrato nei dati del 2017, la Corea del Sud guida il mercato globale nel tasso di cambio di Ethereum a corso legale. Sebbene le stablecoin non vengano utilizzate, il rapporto evidenzia la situazione reale del commercio insolito di criptovalute della Corea del Sud. Il volume degli scambi giornalieri di Dogecoin è di 13 miliardi di dollari USA, mentre il volume degli scambi mensili in valuta estera è di soli 700-800 milioni di dollari USA.

d’altro canto

  • Il governo sudcoreano ha dichiarato già nel 2017 che la criptovaluta non ha alcun valore intrinseco.
  • A causa delle rigide normative nel paese, DeFi e CeFi devono coesistere in forma mista.
  • A partire dal prossimo anno, gli investitori in criptovaluta dovranno pagare una tassa del 20% sulle loro plusvalenze.

Stress e guadagni finanziari

Il governo sudcoreano ha implementato linee guida più rigorose sulle transazioni di criptovaluta e sul loro utilizzo nel paese. Le loro azioni recenti includono la prevenzione del riciclaggio di denaro attraverso i controlli (AML) e il rendere illegali transazioni di monete anonime come Monero o Zcash dal marzo 2021. Dopo aver vietato le “transazioni di criptovaluta anonime”, gli scambi sudcoreani sono ancora nel 2018. La moneta della privacy è stata rimossa l’elenco nel 2016. Sebbene non consentano lo scambio di tali monete private, continuano a consentire lo scambio di monete Meme.

Un recente rapporto ha sottolineato che il 63,3% degli uomini d’affari sudcoreani sta sperimentando “effetti collaterali psicologici” a causa delle fluttuazioni dei prezzi. In un articolo pubblicato da Venture Beat nel 2018, l’autore ha sottolineato che l’elevata volatilità nel 2017 ha causato “sconvolgimento emotivo” ai trader, il che supporta i recenti risultati. Tuttavia, la criptovaluta è un modo conveniente per investire, anche se solo il 40% di coloro che investono in questo modo generano profitti.

Il boom delle criptovalute in Corea del Sud non sta interessando solo i giovani studenti universitari. Un sondaggio condotto a febbraio ha mostrato che i giovani di età compresa tra 40 e 50 anni rappresentavano quasi la metà della base di clienti degli scambi principali. A marzo, i giovani di età compresa tra i 20 ei 30 anni rappresentavano quasi i due terzi del numero di nuovi acquisti di scambi, probabilmente il risultato della FOMO diffusa guidata dai media e da altri media digitali.

La Corea del Sud ha ribadito la sua posizione dal 2017 e ha dichiarato che “le misure normative della Corea del Sud saranno ulteriormente rafforzate e ha sottolineato:” Le risorse crittografiche sono attività prive di valore intrinseco. “Il risultato è che tali normative sulla crittografia hanno esercitato pressione sui concorrenti esterni, costringendo i loro scambi a sospendere gli affari in Corea del Sud. Nel 2020, a causa di un ordine di violazione della legge, Binance Korea è stata costretta a cessare le operazioni e ha vietato la condivisione di libri nel paese. Inoltre, a causa dell’emanazione di nuove leggi antiriciclaggio, OKEx ha chiuso le operazioni nel marzo 2021.

Newsletter via e-mail

Iscriviti per ottenere l’altro lato della crittografia

Aggiorna la tua casella di posta e invia le scelte del nostro Editor DailyCoin 1x direttamente alla tua casella di posta ogni settimana.

[contact-form-7]

Puoi sempre annullare l’iscrizione con un clic.

Continua a leggere DailyCoin





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *