Cosa devi sapere sui rapporti di lavoro about

Questo Ufficio di statistica del lavoro (BLS) Il riepilogo dell’occupazione, noto anche come rapporto sull’occupazione o sull’occupazione, viene pubblicato il primo venerdì di ogni mese alle 8:30, ora di New York. Il rapporto si basa sull’attuale censimento delle famiglie e sull’attuale sondaggio sull’occupazione del datore di lavoro. Stima il numero di occupati e disoccupati nell’economia, il numero di ore lavorate (più innumerevoli cifre correlate).

Questo dato è ampiamente previsto. Molte società di investimento pubblicano stime di questi dati sull’occupazione e queste previsioni vengono utilizzate dai responsabili delle decisioni aziendali. Il rapporto può influire sulla fiducia aziendale, che a sua volta influisce sulle future decisioni aziendali e di reclutamento.

Punti chiave

  • Il Bureau of Labor Statistics (BLS) degli Stati Uniti pubblica ogni mese un riepilogo dell’occupazione, che stima i dati relativi all’occupazione e alla disoccupazione negli Stati Uniti.
  • Il rapporto si compone di due parti principali: indagine sulle famiglie e indagine sulle unità di base.
  • Le società di investimento, le imprese e gli investitori utilizzano i rapporti sull’occupazione per valutare la salute generale dell’economia.
  • Il mercato obbligazionario presta attenzione all’inflazione e ai tassi di interesse che il rapporto potrebbe indicare.
  • Il mercato valutario presta attenzione al rapporto, cercando segnali che possano influenzare il valore del dollaro.

Cosa non diceva il rapporto sull’occupazione

Il rapporto è stato esaminato per le sue opinioni sullo status quo economicoIl numero di posti di lavoro creati può indicare se l’economia sta migliorando, si sta surriscaldando o sta calando. Sfortunatamente, poiché queste cifre sono solitamente soggette a revisioni importanti molto tempo dopo il loro rilascio iniziale, il riepilogo dell’occupazione non è tanto predittivo quanto è un record storico delle condizioni economiche, a condizione che queste condizioni esistano ancora e siano possibili. futuro. Inoltre, questi numeri possono fluttuare inaspettatamente di mese in mese e si prevede che si discostano dall’obiettivo per diversi mesi.

Ad esempio, in uno scenario post-recessione, il numero di nuovi posti di lavoro creati potrebbe essere molto inferiore a quanto previsto dagli economisti.Quindi potrebbe esserci un mese alla fine, il rapporto mostra che la creazione di posti di lavoro è tre volte superiore al previsto, il che innesca la speculazione del mercato Riserva federale degli Stati Uniti Aumenterà i tassi di interesse. Tuttavia, il rapporto del prossimo mese potrebbe portare numeri molto bassi e le informazioni provenienti dalle indagini sulle imprese e sulle famiglie potrebbero diventare sempre più divergenti, esacerbando la rabbia degli economisti per la mancanza di prevedibilità del rapporto.

Oltre all’incertezza, in termini di altri indicatori occupazionali ed economici, la sintesi della situazione occupazionale fornisce informazioni preziose. In particolare, le tendenze nei rapporti imprevisti di solito indicano che sta accadendo qualcosa di insolito nell’economia e nell’occupazione.

Chi utilizza il riepilogo dell’occupazione?

Storicamente, moneta con chiave La sintesi della situazione occupazionale ha il maggiore impatto sul mercato.Ciò è stato dimostrato in uno studio del 1995 della Federal Reserve Bank di New York, che ha indicato diversi modi Dati sull’occupazione Colpito il mercato valutario. Ad esempio, un aumento inaspettato dell’occupazione può far rafforzare il dollaro. Lo studio ha anche riportato che la reazione inaspettata può avere un impatto sui tassi di interesse a breve termine. Il mercato monetario sta diventando sempre più sensibile ai dati del rapporto e un’attenzione particolare è riservata alle indagini istituzionali.alcunialcuni

Allo stesso modo, qualsiasi segnalazione che possa influire sui progressi futuri Politica monetaria Influirà sul mercato obbligazionario. Il mercato obbligazionario presta attenzione all’inflazione e ai tassi di interesse che i rapporti potrebbero indicare. Un forte rapporto sull’occupazione potrebbe indicare che l’economia si sta riscaldando troppo velocemente, facendo sì che economisti e commercianti inizino a preoccuparsi delle pressioni inflazionistiche. Tuttavia, ciò può anche suscitare preoccupazioni per l’inasprimento della politica monetaria e gli imminenti aumenti dei tassi di interesse. Il mercato azionario vede l’aumento dell’occupazione come un segno di ottimismo aziendale e potenziale di crescita.Si preoccupa anche Inflazione e tassi di interesse, Ma in misura minore.

Indagine sull’occupazione

I nomi delle due indagini sull’occupazione indicano vari aspetti della popolazione che coprono. L’indagine sulle famiglie ha intervistato 60.000 famiglie, mentre l’indagine delle agenzie ha raccolto dati da 145.000 aziende e agenzie governative, coprendo 697.000 posti di lavoro, che rappresentano circa un terzo di tutti i lavoratori dipendenti. Sebbene il riepilogo dell’occupazione venga pubblicato una volta al mese, il sondaggio copre in realtà solo un periodo di pagamento, incluso il 12° giorno del mese.

Entrambe queste indagini hanno i loro vantaggi e svantaggi. L’indagine sulle famiglie copre quasi tutti i tipi di occupati, compresi i lavoratori autonomi, i lavoratori agricoli e anche coloro che lavorano a casa per sostenere le loro famiglie.I sondaggi istituzionali includono solo i dipendenti delle aziende che forniscono i seguenti servizi Numero di buste pagaPertanto, anche se il campione di indagine è ampio, l’indagine istituzionale manca di importanti dati demografici e può distorcere il tasso di occupazione quando il numero di lavoratori autonomi raggiunge gli estremi. Tuttavia, l’indagine sulle famiglie copre solo 60.000 famiglie ed è spesso criticata come instabile a causa della dimensione del campione relativamente piccola.

Ciclo di affari

quantità lavoratore autonomo Può variare in modo significativo durante il processo Ciclo di affariLa recessione economica, i licenziamenti e le tensioni sul mercato del lavoro spingeranno molte persone ad avviare un’attività in proprio. Molti lavoratori qualificati diventano consulenti ed è normale che le persone si consultino con i loro ex datori di lavoro. Queste persone sono spesso dispersi nelle indagini istituzionali e l’aumento del numero dei consulenti tende ad esagerare il tasso di disoccupazione.

Al contrario, quando l’economia ha ripreso ad accelerare e l’azienda ha ripreso ad assumere, molti lavoratori autonomi hanno deciso di riprendere il lavoro per ottenere stipendi e benefici stabili. In questo momento, la differenza tra le indagini sulle famiglie e le indagini sugli stabilimenti può essere invertita.

Un altro fattore che influenza le indagini sui salari piuttosto che le indagini sulle famiglie è il tasso di turnover dei dipendenti. Ogni volta che qualcuno cambia lavoro durante il periodo di riferimento, verrà conteggiato due volte una volta per ciascun datore di lavoro. Questa situazione si verifica continuamente, quindi non dovrebbe avere un grande impatto sui cambiamenti mensili dell’occupazione. Tuttavia, in un periodo più lungo, il tasso di turnover può cambiare durante il ciclo economico.Una teoria è che nelle prime fasi della ripresa economica, il fatturato rallenterà perché i lavoratori sono Licenziamenti Perciò voglio la sicurezza del lavoro.

Componente del sondaggio

Sia l’indagine sull’unità di base che l’indagine sulle famiglie sono costituite da diverse componenti, che possono essere utilizzate come parte del riepilogo dell’occupazione:

Indagine sulle famiglie

  • Disoccupazione: il numero di disoccupati e il tasso di disoccupazione.
  • Occupazione totale e forza lavoro: numero totale di occupati e percentuale di persone di 16 anni e più occupate. Il rapporto include anche dati sul numero di persone impegnate in lavori part-time per motivi economici.
  • Popolazione non lavorativa: il numero di persone che dipendono marginalmente dalla forza lavoro. Queste persone sono persone che vogliono lavorare e hanno trovato un lavoro negli ultimi 12 mesi, ma non l’hanno trovato nelle ultime 4 settimane. Non sono conteggiati come disoccupati.Il componente riporta anche lavoratore scoraggiato Chi pensa che nessun lavoro sia adatto a loro.
  • I rapporti pubblicati durante la pandemia di COVID-19 includono dati supplementari sulle famiglie come la percentuale di lavoratori a distanza, il numero di persone che non possono lavorare a causa dell’impatto della pandemia sui loro datori di lavoro e informazioni simili.

Indagine istituzionale

  • Occupazione salariale nell’industria: occupazione totale e statistiche dei dipartimenti per l’impiego specifici.
  • Orario di lavoro settimanale: l’orario di lavoro settimanale medio dei dipendenti di produzione e non supervisori, nonché l’orario di lavoro dei dipendenti di produzione.
  • Reddito orario e settimanale: il reddito medio orario e settimanale medio dei dipendenti di produzione e non.

Linea di fondo

Sebbene il riepilogo dell’occupazione possa variare notevolmente e subirà importanti revisioni per molto tempo dopo il fatto, è ancora oggetto di diffusa preoccupazione. Indicatori di benessere economicoI dati sull’occupazione che fornisce influiscono direttamente sul mercato finanziario. Il numero di nuovi posti di lavoro creati fornisce indizi sull’economia e sulla redditività aziendale e fornisce indirettamente informazioni sui tassi di interesse e sui prezzi delle valute.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *