Cosa dovrebbero considerare gli imprenditori – shareandstocks.com


Ivan Ilan È un pluripremiato imprenditore di servizi finanziari e autore di best-seller.

Con l’emissione di un gran numero di nuovi titoli di Stato all’interno del globo Nell’ultimo anno potrebbero anche aumentare le tasse, il che non dovrebbe sorprendere nessuno. Ci sono solo pochi modi per ridurre l’onere del debito del governo: default (mancato pagamento), inflazione (ripagare il debito con valuta gonfiata), tassazione (raccogliere più soldi dai cittadini) e politiche di austerità (che possono significare ridurre la sicurezza sociale Benefici netti ). Tra questi, il più doloroso (e anche un espediente politico) potrebbe essere quello di aumentare le entrate fiscali, soprattutto quando si prendono di mira famiglie il cui reddito supera un certo importo o richiedono alle multinazionali di pagare di più. La mia azienda fornisce servizi a molti proprietari di piccole imprese che sono alle prese con decisioni incerte in materia fiscale. Per decenni, c’è stato un dibattito fondamentale sul fatto che una bassa tassazione e una gestione ad alta tassazione porteranno ai risultati attesi della crescita economica. Questa volta non fa eccezione.

Negli Stati Uniti le aliquote fiscali per famiglie e imprese sono Grandi fluttuazioni Negli ultimi decenni.Anche se il valore di borsa Continua a crescere In molti periodi di aliquote fiscali elevate, questo da solo non è sufficiente per concludere che tasse più elevate sono innocue. Sfortunatamente, credo che la legge fiscale statunitense sia diventata più bizantina negli ultimi anni. A meno che tu non sia un CPA o un altro esperto di contabilità, ti auguro buona fortuna. La combinazione di aliquote fiscali più elevate con detrazioni a più livelli o opportunità di credito può in definitiva essere migliore di aliquote fiscali inferiori senza questa flessibilità.

Arthur Laffer, economista americano e figura di spicco nell’amministrazione Reagan, ha fornito un modello semplice e profondo di come considerare l’aliquota fiscale ideale del governo. La premessa di base del modello si chiama “curva di Lafferffer“, il governo guadagna $ 0 con un’aliquota fiscale dello 0% e $ 0 con un’aliquota fiscale del 100%. (Se tutto è di proprietà dello stato, chi lavorerà o produrrà?) All’interno di questo quadro, c’è un “punto debole ” , Una sorta di biondo equilibrio, le famiglie e le imprese sono motivate a lavorare e generare reddito, e il governo addebita una quota equa. Ma, come la maggior parte delle grandi idee, tutto è legato all’esecuzione. Il concetto di “quota equa” ora può essere detto di essere migliore che mai È più controverso in qualsiasi momento.

Il debito federale degli Stati Uniti è di circa 28,19 trilioni di dollari E il PIL degli Stati Uniti è 22,06 trilioni di dollari USA, credo che accadrà qualcosa per ridurre l’onere del debito per mantenere lo status del dollaro La valuta di riserva globale dominante E i buoni del Tesoro sono ampiamente considerati come Investimento a basso rischioL’aumento delle entrate fiscali del governo (forse un aumento sostanziale) è una scelta chiara, e con il recente the Protocollo G7 Per sostenere l’imposta sulle società globale più bassa, potrebbe esserci abbastanza capitale politico per completarla.

Aumentare le tasse può essere un bene o un male, per me dipende da come verranno utilizzati i fondi. Quando le tasse vengono utilizzate per pagare i debiti, daranno a tutti la stessa noiosa sensazione di quando paghi la tua carta di credito. Anche se è finanziariamente soddisfacente, non hai nulla da mostrare. In questi tempi politicamente carichi, combinare la riduzione del debito con aumenti tangibili dei benefici per la maggior parte dei cittadini, aumentando al contempo le entrate fiscali di industrie specifiche o famiglie super ricche, può essere agevole. Idealmente, cerca di limitare i giudizi sul fatto che le tasse governative siano buone o cattive, perché l’aliquota fiscale complessiva è buona o cattiva, e concentrati sul fatto che finanziano gli obiettivi previsti dalle persone.

In ogni caso, mi aspetto che tali cambiamenti causino uno stimolo a breve termine agli imprenditori e agli azionisti della società, poiché le valutazioni verranno riadattate per adattarsi al nuovo sistema. In particolare, gli imprenditori dovrebbero continuare a prestare attenzione alle loro esigenze operative, piuttosto che prestare attenzione solo alle aliquote fiscali, al fine di ottenere entrate future e crescita dei profitti. Hanno le persone “più adatte” necessarie per raggiungere questa crescita? Hai bisogno di più formazione per supportare al meglio il personale nell’adempimento dei propri doveri e responsabilità? Se integrata in modo intelligente, esiste una tecnologia in grado di aumentare la produttività o la redditività? Fare queste domande può aiutare a guidare efficacemente il processo decisionale da questioni fiscali temporanee a impatti aziendali a lungo termine.

Le informazioni fornite qui non costituiscono consulenza in materia di investimenti, fiscali o finanziari. Dovresti consultare un professionista autorizzato per un consiglio sulla tua situazione specifica. CRN202406-276473


Commissione finanziaria di Forbes È un’organizzazione basata su invito per dirigenti di società di contabilità, pianificazione finanziaria e gestione patrimoniale di successo. Sono idoneo?


leggi di più



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *