CredR ha raccolto più di 6,4 milioni di dollari da Yamaha Motors e altre società – shareandstocks.com


Questo round di finanziamento include anche la partecipazione di Astarc Ventures.

Secondo la società con sede a Bangalore, i fondi verranno utilizzati per consolidare la propria posizione di mercato, rafforzare la propria piattaforma tecnologica ed espandere la portata del servizio clienti.

Con una storia di 6 anni, CredR gestisce una piattaforma di acquisto di veicoli a due ruote di seconda mano attraverso operazioni omni-channel. Ha una serie di showroom di punta in Maharashtra, Karnataka, Delhi, NCR e Rajasthan.

“La nostra collaborazione con Yamaha Motors conferma la nostra visione condivisa di fornire ai clienti la scelta migliore per l’acquisto e la vendita di due ruote di seconda mano. Sono un nome che non può essere ignorato nel campo della mobilità globale. I fondi raccolti in questo round aiuteranno us Approfondire i mercati esistenti e fornire un’esperienza cliente di livello mondiale attraverso la tecnologia”, ha affermato il co-fondatore di CredR Sasidhar Nandigam.

Attualmente, CredR ha una rete di oltre 1.00.000 distributori in India.

“Abbiamo investito in CredR per la prima volta nel 2019 e stiamo raddoppiando gli investimenti perché crediamo ancora che le due ruote siano tante opzioni di trasporto nelle prime 30 città indiane come nel resto del paese. La pandemia ha accelerato la necessità di privato La necessità di proprietà, soprattutto tra i prossimi 5 miliardi di persone”, ha affermato Aditya Misra, capo di Omidyar Network India.

Dalla sua fondazione, CredR è stato in grado di aiutare più di 300.000 indiani a possedere le due ruote di seconda mano di loro scelta.

Sulla sua piattaforma online, i clienti possono scoprire e prenotare due ruote di seconda mano a loro scelta. Possono quindi completare il giro di prova e la transazione finale visitando lo showroom CredR più vicino.

“L’India è uno dei più grandi mercati di telefonia mobile al mondo e la libertà personale offerta da motociclette e scooter è un vantaggio enorme e duraturo per le persone di questo paese, siano esse nuove o usate. CredR nella sua La chiara visione dietro il Il boom del business delle due ruote di seconda mano ha risuonato con noi e abbiamo deciso di investire nella società”, ha affermato Hajime Aota, senior general manager dello sviluppo del business new venture presso Yamaha Motor Co., Ltd.

CredR ha anche ricevuto il supporto di diversi angel investor, tra cui il CEO di Amazon India Amit Agarwal; Rohit Bansal e Kunal Bahl di Snapdeal, ecc.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su livemint.com.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *