Declan Kelly si dimette da amministratore delegato di Teneo con l’accusa di ubriachezza


Declan Kelly (Declan Kelly) si è dimesso da presidente e amministratore delegato della società di comunicazioni globali Teneo, pochi giorni fa è stato accusato di ubriachezza e comportamento improprio a un concerto di raccolta fondi.

La società ha dichiarato martedì in una dichiarazione che Kelly sarà sostituito dal co-fondatore e direttore operativo Paul Keary, “con effetto immediato”.

Con l’aiuto del suo co-fondatore Doug Band, Kelly ha trasformato Teneo in una delle più grandi e meglio collegate società di pubbliche relazioni e consulenza strategica, con 1.250 dipendenti, un elenco di clienti di prim’ordine e dirigenti senior di aziende e società Elenco dei consulenti senior. La politica su entrambe le sponde dell’Atlantico.

Una persona a conoscenza della vicenda ha detto che lunedì sera si è dimesso da Teneo. Il giorno dopo l’evento del 2 maggio, Kelly era stato rimosso dal consiglio di amministrazione di Global Citizen, il gruppo della campagna che ospitava il concerto, quando era stato accusato di aver contattato in modo improprio alcune donne senza il loro consenso.

Kelly ha dichiarato in una dichiarazione di aver commesso “un errore non intenzionale, pubblico e imbarazzante. Mi assumo la piena responsabilità di ciò e mi scuso con le persone direttamente interessate, nonché con i miei colleghi e clienti”.

Ha aggiunto: “La campagna contro la reputazione della nostra azienda è seguita e potrebbe anche continuare nei prossimi giorni. Tuttavia, indipendentemente dall’autenticità di tali problemi, non voglio che rappresentino un’interferenza continua con le operazioni della nostra azienda. “

Sei mesi dopo la partenza di Band, la sua partenza significava che Teneo aveva perso il reclutatore più efficace per i nuovi clienti. Con il rapido sviluppo di Teneo nell’ultimo decennio, Kelly ha gestito direttamente una manciata dei suoi account, ma è ancora uno stretto consigliere di dozzine di amministratori delegati.

Il gruppo di venture capital CVC ha investito una quota di maggioranza di 350 milioni di dollari in Teneo nel 2019, valutando la società a circa 700 milioni di dollari.

Martedì, il Consiglio di amministrazione di Teneo ha dichiarato: “Vorremmo ringraziare Declan per la sua leadership e dedizione negli ultimi 10 anni per trasformare Teneo nell’eccezionale società di consulenza per CEO al mondo”.

Un portavoce di Kelly ha dichiarato al Financial Times la scorsa settimana che l’esecutivo “ha temporaneamente ridotto le sue responsabilità lavorative”, “si è impegnato a rimanere sveglio” e “sta ricevendo continue consultazioni da parte degli operatori sanitari”.

Un cliente, la General Motors, aveva reso pubblico caduto Teneo è un consulente da quando il “Financial Times” britannico ha riportato per la prima volta il comportamento di Kelly la scorsa settimana.

Rapporto supplementare Oliver Ralph e Stephen Morris



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *