Definizione del rapporto di vendita per dipendente

Qual è il rapporto di vendita per dipendente?

Le vendite per dipendente vengono calcolate dividendo le vendite annuali dell’azienda per il numero totale di dipendenti.Le vendite annuali e il numero di dipendenti sono facilmente visualizzati nei rendiconti finanziari e relazione annualeIl rapporto delle vendite per dipendente indica ampiamente i costi operativi dell’azienda.

Punti chiave

  • Il rapporto tra le vendite per dipendente è il fatturato annuo diviso per il numero totale di dipendenti.
  • Questo indicatore è molto utile quando si valutano le aziende che dipendono fortemente dai dipendenti, come rivenditori e banche.
  • Più alte sono le vendite per dipendente, meglio è.
  • Le aziende manifatturiere hanno un rapporto relativamente basso di vendite per dipendente e le aziende possono aumentare il rapporto attraverso l’outsourcing.

Comprendere il rapporto di vendita di ciascun dipendente

Il rapporto delle vendite per dipendente è particolarmente utile quando si misura l’efficienza di aziende come banche, rivenditori, consulenti, società di software e gruppi di media. “Impresa del personale” si applica al rapporto di vendita di ciascun dipendente.

La spiegazione di questo rapporto è abbastanza semplice: le aziende con vendite per dipendente più elevate sono generalmente considerate più efficienti rispetto alle aziende con dati inferiori. Vendite più elevate per dipendente indicano che l’azienda può operare con costi generali inferiori, quindi può fare di più con meno dipendenti, il che di solito si traduce in profitti sani.

Prendiamo ad esempio la società tecnologica Qualcomm. Nel 2020, le vendite per dipendente dell’azienda sono state di $ 574.000. Al contrario, le vendite di Microsoft per dipendente sono di circa $ 935.000. Ciò dimostra che Microsoft sta aumentando la sua forza lavoro e perché mercato azionario Assegnato costantemente a Microsoft superiore Valutazione.

articoli di attenzione speciale

Il rapporto delle vendite per dipendente è più adatto per le aziende più simili. Ad esempio, il rapporto tra rivenditori e altre aziende orientate ai servizi che impiegano un gran numero di dipendenti sarà molto diverso dalle aziende di software. Ad esempio, Starbucks Coffee è un rivenditore efficiente, ma poiché ha quasi 350.000 dipendenti a tempo pieno e part-time, rispetto alle vendite pro capite di Microsoft, le sue vendite di $ 76.600 per dipendente sembrano pallide.

Le aziende che si concentrano sulla vendita e la distribuzione di prodotti generalmente ottengono vendite per dipendente più elevate rispetto alle aziende che producono beni.La produzione di solito è molto Ad alta intensità di manodopera, Mentre le attività di vendita e marketing si affidano a un minor numero di persone per generare gli stessi dati di vendita.

Nella produzione, ogni dipendente di solito può assemblare solo un certo numero di prodotti. L’aumento della produzione richiede più dipendenti. Al contrario, le attività di marketing e vendita possono essere aumentate senza dover aumentare i dipendenti. Prendiamo ad esempio Nike, un produttore di scarpe sportive: da quando ha deciso di esternalizzare le sue attività di produzione ad altre società, le vendite dell’azienda per dipendente sono aumentate alle stelle.

Le aziende precedenti di solito avevano vendite basse per dipendente. Ad esempio, le aziende coinvolte nello sviluppo di nuove tecnologie spesso registrano vendite pro capite basse nelle fasi iniziali.

Vantaggi e svantaggi del rapporto vendite per dipendente

Assicurati di osservare il rapporto di vendita di ciascun dipendente nell’arco di alcuni anni per ottenere un concetto affidabile delle prestazioni. Non saltare alle conclusioni senza controllare le tendenze per un periodo di tempo. L’aumento dell’efficienza delle vendite per ogni dipendente può essere solo di breve durata.

Ad esempio, poiché i dipendenti rimanenti lavorano di più e svolgono attività aggiuntive, i grandi licenziamenti spesso si traducono in aumenti temporanei delle tariffe. Ma la ricerca mostra che quando i dipendenti si esauriscono e l’efficienza del lavoro diminuisce, questa crescita si invertirà rapidamente.

Un aumento costante delle vendite per dipendente può significare molte cose:

  • Un’organizzazione sempre più snella.
  • recente Investimento di capitale Migliorando così l’efficienza.
  • Prodotti eccellenti che vendono più velocemente dei concorrenti.

Inoltre, un’azienda che continua ad aumentare le vendite nonostante una forza lavoro stabile o in calo generalmente aumenta i profitti più velocemente di un’azienda che non può aumentare le vendite senza aggiungere dipendenti.

Dovresti anche prestare attenzione al numero di dipendenti relazione finanziariaAlcune aziende assumono subappaltatori e questi subappaltatori non vengono conteggiati come dipendenti. Questa differenza può influenzare l’analisi e il confronto dei dati di vendita per ciascun dipendente.

L’aumento del tasso di vendita per dipendente spesso precede l’aumento del numero di dipendenti Margine di profittoL’aumento delle vendite per dipendente può significare che l’azienda sta crescendo, ma non assume più dipendenti per gestire l’aumento del carico di lavoro. Di nuovo, stai attento. Se i numeri cambiano drasticamente, vale la pena studiare attentamente.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *