Definizione del Segretario del Commercio degli Stati Uniti

Che cos’è il Segretario del Commercio?

stati Uniti ministro del Commercio (DOC) è una delle agenzie a livello di gabinetto del ramo esecutivo del governo federale degli Stati Uniti. La missione del dipartimento è creare le condizioni per la crescita economica e le opportunità.

Al 31 gennaio 2018, il dipartimento contava 46.608 dipendenti distribuiti in 50 stati, ogni territorio degli Stati Uniti e più di 86 paesi/regioni.

Attualmente, ha cinque obiettivi strategici principali:

  1. Accelera la leadership degli Stati Uniti
  2. Rafforzare la creazione di posti di lavoro
  3. Rafforzare l’economia e la sicurezza nazionale degli Stati Uniti
  4. Soddisfare i requisiti costituzionali e sostenere le attività economiche
  5. Fornire un eccellente servizio incentrato sul cliente

L’attuale Segretario al Commercio è l’ex governatrice del Rhode Island, Gina Raimondo, che si è insediata il 3 marzo 2021.

Punti chiave

  • Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti (DOC) è un ramo esecutivo del governo federale responsabile della risoluzione dei problemi di crescita economica.
  • Il Segretario del Commercio è nominato dal Presidente degli Stati Uniti e approvato dalla maggioranza del Senato, ed è il capo del Dipartimento del Commercio.
  • Il Segretario del Commercio si sforza di aumentare le opportunità di lavoro, rappresenta le aziende statunitensi nel Gabinetto del Presidente e svolge altri compiti per promuovere lo sviluppo economico e la crescita.
  • Con riferimento all’articolo 1, comma 6 della Costituzione, esiste una “clausola interdittiva” che prevede che chi svolge le funzioni di segretario del Gabinetto del Presidente non può essere membro della Camera dei rappresentanti contemporaneamente al ruolo di segretario . .
  • Il Presidente degli Stati Uniti può revocare a suo piacimento l’attuale segretario e nominare un successore in qualsiasi momento durante il suo mandato.
  • L’attuale Segretario al Commercio è Gina Raimundo.

Capire il Segretario del Commercio

La segreteria è l’organo di gestione del dipartimento. È guidato dal Segretario del Commercio, che è responsabile della formulazione delle politiche e della consulenza al Presidente. Attraverso tale ufficio la segreteria svolge funzioni di programmazione e di supporto amministrativo alle proprie unità operative.

La segreteria è composta dal segretario per il commercio, dal segretario e dal personale incaricato.

ministro del Commercio

Il Dipartimento del Commercio è composto da più uffici e uffici che lavorano insieme per promuovere l’economia degli Stati Uniti. Nell’ambito di un’ampia missione, DOC gestisce le seguenti organizzazioni:

  • Ufficio di analisi economica (BEA)
  • Bureau of Industry and Security (BRI)
  • Ufficio del censimento degli Stati Uniti
  • Agenzia per lo sviluppo economico (AED)
  • Ufficio del Vice Ministro dell’Economia (OUS/EA)
  • Amministrazione del commercio internazionale (ITA)
  • Agenzia per lo sviluppo aziendale di minoranza (MBDA)
  • Istituto nazionale di standard e tecnologia (NIST)
  • Amministrazione nazionale oceanica e atmosferica (NOAA)
  • Servizio Nazionale di Informazione Tecnica (NTIS)
  • Amministrazione nazionale delle telecomunicazioni e dell’informazione (NTIA)
  • Ufficio Brevetti e Marchi degli Stati Uniti (USPTO)
  • Segreteria (OS)

DOC gestisce inoltre i seguenti uffici:

  • Ufficio di collegamento commerciale (OBL)
  • Capo di Stato Maggiore Ufficio
  • Ufficio del Vice Segretario
  • Ufficio Segreteria Esecutiva
  • Ufficio del Consiglio Generale (OGC)
  • Ufficio dell’Ispettore Generale (OIG)
  • Ufficio di Legislazione e Affari Intergovernativi (OLIA)
  • Ufficio di politica e pianificazione strategica (OPSP)
  • Ufficio degli affari pubblici (OPA)
  • Ufficio di collegamento della Casa Bianca (OWHL)
  • Iniziativa degli asiatici americani e delle isole del Pacifico della Casa Bianca (WHIAAPI)
  • Ufficio del Direttore Finanziario e Assistente Segretario Amministrativo (CFO/ASA)
  • Ufficio del Chief Information Officer (OCIO)
  • Servizi aziendali (ES)
  • Centro per la fede e la cooperazione di vicinato (CFBNP)

Qualifica di ministro del Commercio

Gli individui ottengono la carica di Segretario del Commercio attraverso la nomina del Presidente e l’accordo di maggioranza del Segretario del Commercio degli Stati Uniti Senato degli Stati Uniti.

Il candidato del presidente alla carica di segretario del commercio può provenire da un’ampia gamma di esperienze professionali. La persona potrebbe aver lavorato nel campo dell’istruzione, della legge, dell’esercito, dell’economia o degli affari, oppure potrebbe aver ricoperto una posizione governativa.

Con riferimento all’articolo 1, comma 6 della Costituzione, esiste una “clausola interdittiva” che prevede che chi svolge le funzioni di segretario del Gabinetto del Presidente non può essere membro della Camera dei rappresentanti contemporaneamente al ruolo di segretario . .

Fatta eccezione per la clausola interdittiva, il presidente non ha restrizioni su chi può essere selezionato come candidato alla carica di segretario del commercio.

Il Segretario del Commercio è classificato come una posizione di livello 1 nel piano di attuazione. Pertanto, a partire da gennaio 2021, il reddito annuo per questa posizione è di $221.400.

Il Segretario del Commercio non ha un mandato fisso.

Il mandato del Segretario del Commercio

Il Presidente degli Stati Uniti può revocare a suo piacimento l’attuale segretario e nominare un successore in qualsiasi momento durante il suo mandato. Il segretario del commercio di solito si dimette dopo l’elezione del nuovo presidente. Il Segretario del Commercio entrante deve ripetere il processo di nomina.

Linea di fondo

Il lavoro del Ministero del Commercio è generalmente ignorato e dato per scontato. Molti cittadini non si rendono conto dell’importanza di questo dipartimento e dell’influenza del ministro del Commercio. Gli sforzi di questa persona per promuovere piani economici a beneficio dei normali cittadini americani hanno svolto un ruolo importante nella salute dell’economia americana.

Il suo obiettivo è ministro del Commercio Promuovere la crescita economica e stimolare il progresso dell’economia statunitense. Questo stimolo può provenire direttamente dal segretario, oppure può essere progettato in collaborazione con il presidente.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *