Difendere il proprietario di una casa in affitto


A volte è difficile essere dispiaciuti per il padrone di casa che compra una casa in affitto, ma penso che qualcuno debba parlare in sua difesa.

Questa settimana è stato applicato il “divieto di espulsione” durante tutta la pandemia Inizia ad alleggerire Promuovi una previsione di beneficenza in Inghilterra “L’ondata dei senzatetto” Quando il proprietario si prepara a sfrattare un inquilino che non può pagare l’affitto.

Dopo che hai urlato “Shhh! Avido padrone di casa!”, Penso che un aspetto indescrivibile di questa storia sia che un gran numero di proprietari privati ​​collabora con gli inquilini per evitare questo.

In effetti, il proprietario, il prestatore e i consulenti professionali con cui ho parlato questa settimana si sono rifiutati di accettare il suggerimento che dopo la revoca del divieto, vedremo i tribunali affluire per ottenere un ordine di recupero.

Sebbene gli sfratti siano in gran parte considerati l’ultima risorsa, la situazione finanziaria dei proprietari e degli inquilini è gravemente tesa durante la pandemia: ciò avrà un impatto a lungo termine sulle finanze personali di questi due gruppi, nonché sugli investitori immobiliari.

Dall’attuazione del divieto di sfratto nel marzo dello scorso anno, il governo ha previsto che se gli inquilini non possono pagare l’affitto, i proprietari privati ​​sosterranno il costo.

La raccomandazione ufficiale è fondamentalmente quella di negoziare con il tuo inquilino e cercare di confonderti.

nel Un sondaggio All’inizio di quest’anno, la National Residential Landlords Association (NRLA) ha scoperto che più della metà dei suoi membri ha perso il reddito da locazione durante la pandemia. Un proprietario delinquente su cinque afferma di avere un debito di oltre 5.000 sterline; la situazione a Londra è spesso peggiore che in altre regioni.

Ha fornito un aiuto al padrone di casa sotto forma di ferie per il pagamento del mutuo. Il capo di uno dei più grandi prestatori di mutui mi ha detto che al culmine della pandemia, un quinto dei suoi clienti aveva chiesto questo, anche se meno dell’1% di questi mutuatari ha continuato a chiedere più tolleranza.

Al contrario, la maggior parte dei proprietari con scarsità di affitti ha utilizzato i propri risparmi per pagare i mutui. Si prega di notare che i finanziatori che acquistano e affittano case raramente considerano il reddito personale del proprietario, il che impedisce indubbiamente l’aumento generale degli arretrati.

Tessa Shepperson, l’avvocato dietro il pop Legge del proprietario Il sito web dei suggerimenti afferma che “molti proprietari di immobili offrono agli inquilini riduzioni dell’affitto e riduzioni dell’affitto per aiutarli a sopravvivere alla pandemia”.

Ha detto che la maggior parte dei proprietari riconosce che è meglio lasciare che gli inquilini felici paghino dei soldi piuttosto che gli inquilini infelici non pagano, e sperano che quando l’economia si riprenderà, il reddito da locazione si riprenderà.

Partendo dal presupposto che gli affitti arretrati siano l’unico problema, ritiene che cercare un’alternativa allo sfratto attraverso il sistema giudiziario “molto imbarazzante e difficile” sia una scommessa, soprattutto perché potrebbe richiedere tempo.

Prima della pandemia, i tribunali impiegavano circa un anno per esaminare e recuperare i casi.London School of Economics predizione I colli di bottiglia dei tribunali e le restrizioni di Covid-19 possono estendere in modo significativo tutti i casi tranne i più gravi.

Tuttavia, 15 mesi dopo la pandemia, il supporto che il proprietario può continuare a fornire è limitato e molte persone si preoccupano di cosa accadrà dopo la fine del piano ferie.

Alcuni proprietari hanno restituito loro le proprietà e questi inquilini hanno già pagato enormi debiti. Shepperson ha detto che in base alle dimensioni di questi, molti proprietari non si preoccuperanno di perseguirli in tribunale.

“È molto difficile far rispettare una sentenza del tribunale di contea (CCJ), quindi la maggior parte dei proprietari prenderà il deposito e lo lascerà lì”, ha detto.

Tuttavia, la minaccia del CCJ può spaventare i debitori e spingerli al rimborso perché distruggerà il loro rating creditizio e renderà loro difficile affittare un’altra proprietà.

Un dilemma simile è imminente per gli inquilini che vogliono trasferirsi in un posto più economico ma il deposito dell’affitto viene confiscato per pagare gli arretrati.

Il gruppo di campagna Generation Rent fa appello al governo Avvia lo schema di finanziamento Ripagare i debiti dell’affitto per gli affittuari in Inghilterra (Scozia e Galles hanno già piani simili).

Senza amnistia, cosa accadrà a questi debiti?

Alcuni proprietari sono pronti ad accettare piani di rimborso a lungo termine. Il mio contatto per il mutuo dice che molti dei suoi clienti fanno pagare 10 o 20 sterline in più a settimana per distribuire l’impatto finanziario il più a lungo possibile.

Un altro amico mi ha detto che si sente più un consulente che un padrone di casa, per questo è coinvolto nell’aiutare gli inquilini a risolvere i problemi finanziari ea trovare una via di mezzo.

Dato il forte aumento dei prezzi delle case durante la pandemia, alcune persone potrebbero obiettare che cancellare gli arretrati degli inquilini è un gesto che alcuni proprietari possono permettersi.

Per i proprietari ben capitalizzati che possiedono più di una proprietà, il colpo sarà più facile. Ma si ritiene che circa la metà dei proprietari nel Regno Unito possieda una casa in affitto. Per loro, l’esperienza della pandemia può essere la motivazione per le vendite permanenti.

altro Sondaggio NRLA È stato riscontrato che un terzo dei proprietari ora ha maggiori probabilità di lasciare del tutto il mercato o vendere alcune proprietà.

Per i proprietari che insistono nell’usarlo, ci sono prove aneddotiche che sono diventati più critici quando concedono nuovi contratti di locazione.

Purtroppo, evitare gli inquilini sui sussidi è troppo comune, ma temo che anche affittare a lavoratori autonomi possa essere un peccato.I proprietari riferiscono che la situazione finanziaria degli inquilini autonomi è stata povera. Colpo più pesante Durante l’epidemia.

Piaccia o no, prevedo di usare Contratto di garanzia di locazione, Se l’inquilino non paga, il terzo è tenuto a sostenere l’inquilino. I proprietari di appartamenti per studenti, i giovani e le persone che affittano a stranieri senza precedenti creditizi nel Regno Unito di solito aderiscono a questi requisiti: chiunque firmi è responsabile per qualsiasi affitto mancato.

BBC Radio 5 Sveglia i soldi programma Rapporto recente Daoud, un ingegnere civile siriano, non è riuscito a trovare un caso di garante dell’affitto. Il suo padrone di casa a Manchester ha insistito per pagare in anticipo sei mesi di affitto, per un totale di £ 5.000.

Quindi, mentre penso che i proprietari che trattano gli inquilini in modo equo durante la pandemia meritino un apprezzamento più ampio, incombe una questione politica più grande: affrontare le conseguenze degli oneri del debito degli affitti che metteranno gli inquilini in una posizione di svantaggio per anni.

Claer Barrett è l’editore dei consumatori del Financial Times: claer.barrett@ft.com; Twitter @Clarbu; Instagram @Clarbu





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *