Dovresti pagare tutti i contanti per la tua prossima casa?

Dovresti pagare tutti i contanti per la tua prossima casa?

“Il denaro è re”, il vecchio detto. Tuttavia, questo concetto è corretto quando si acquista una casa?

Essere pronti a pagare in contanti non solo ti darà un vantaggio in situazioni in cui i venditori attivi sono desiderosi di completare la transazione, ma può anche aiutare i venditori nel mercato immobiliare dove c’è poco inventario e gli offerenti possono fare offerte per la proprietà.

Per alcune persone e alcuni mercati immobiliari, ha senso acquistare una casa in contanti, ma assicurati di considerare anche gli svantaggi.

Impara a pagare tutto in contanti per la tua prossima casa

Ecco alcuni dei vantaggi e degli svantaggi di fornire tutto il denaro per la casa.

Vantaggi dell’acquisto di una casa in contanti

1. Sei un acquirente più attraente. Conosci i venditori per i quali non intendi candidarti mutuo Potrebbe prenderti più sul serio. Il processo di mutuo può richiedere molto tempo e c’è sempre la possibilità che il richiedente venga respinto, la transazione fallirà e il venditore dovrà ricominciare da capo, ha sottolineato Maria Adam, un pianificatore finanziario certificato a Boca Raton, in Florida. .

Punti chiave

  • Per i venditori proattivi desiderosi di completare la transazione, o venditori in un mercato ristretto in cui molti offerenti competono per le proprietà, le offerte in contanti possono fornire agli acquirenti un vantaggio.
  • Per alcune persone e alcuni mercati, può avere senso acquistare una casa in contanti, ma assicurati di tenere conto degli svantaggi come prendere troppo capitale di investimento in una classe di attività, perdere la leva sui mutui e sacrificare la liquidità.

2. Puoi ottenere offerte migliori. Proprio come il denaro ti rende un acquirente più attraente, ti rende anche più facile contrattare. Anche se non si è mai sentito nominare”Valore temporale del denaro“Capirà intuitivamente che prima ottengono i soldi, prima possono investirli o utilizzarli per altri scopi.

3. Non devi sopportare il problema dei prestiti ipotecari. Dalla bolla immobiliare e dalla conseguente crisi finanziaria del 2007-2008, i mutui sottoscrittore I criteri per determinare chi è degno di prestiti sono stati inaspriti. Pertanto, anche gli acquirenti con reddito stabile e una storia creditizia impeccabile possono richiedere più documenti.

Sebbene questo possa essere un passo prudente per il settore dei prestiti, può significare più tempo e pressione per i richiedenti ipotecari.

Gli altri acquirenti non hanno altra scelta che pagare in contanti. “Abbiamo alcuni acquirenti che non possono ottenere un nuovo mutuo perché hanno già un mutuo esistente per un’altra casa in vendita”, ha detto Adam. “Poiché non possono ottenere un nuovo mutuo, usano tutti i loro soldi per acquistare una nuova proprietà. Una volta venduta la vecchia proprietà, possono ipotecare la nuova proprietà o possono decidere di rinunciare completamente al mutuo per risparmiare interessi. ”

4. Non perderai mai il sonno a causa di un mutuo. Un mutuo è la più grande bolletta che la maggior parte delle persone deve pagare ogni mese, ed è anche l’onere più grande se il loro reddito diminuisce a causa della disoccupazione o di altre disgrazie.

Anni fa, i proprietari di case a volte celebravano i loro pagamenti finali con parti ipotecari. Oggi, è improbabile che il proprietario medio di una casa rimanga nello stesso posto abbastanza a lungo da rimborsare un mutuo di 30 o addirittura 15 anni. Inoltre, i proprietari di case spesso rifinanziano i loro mutui quando i tassi di interesse scendono, il che può estendere ulteriormente i loro obblighi di prestito in futuro.

5. Aspetterai con impazienza una vita da pensionato non garantita. Se la tranquillità è importante per te, potrebbe essere saggio estinguere il mutuo il prima possibile o pagare prima in contanti la tua casa. Questo è particolarmente vero quando ti avvicini alla pensione. Secondo i dati della Federal Reserve, anche se rispetto a 20 anni fa, gli americani in età pensionabile hanno molti più debiti per la casa. Molti pianificatori finanziari credono che il pensionamento senza debiti possa almeno portare benefici psicologici.

“Se qualcuno riduce la casa a una casa più economica dopo il pensionamento”, ha detto Michael J. Gary. Promotore finanziario registrato A Newtown, in Pennsylvania, “Di solito consiglio di utilizzare il patrimonio netto della loro casa esistente piuttosto che ipotecare la nuova casa”.

Svantaggi di pagare tutto in contanti per la tua casa

1. Occuperai molti soldi in una classe di attività. Se il denaro necessario per acquistare una casa rappresenta direttamente la maggior parte dei tuoi risparmi, allora violerai una regola sacra della finanza personale: diversificazione.

Inoltre, secondo molti studi, gli immobili residenziali sono storicamente rimasti indietro rispetto alle azioni in termini di rendimenti degli investimenti. Questo è il motivo per cui la maggior parte dei pianificatori finanziari ti dice di trattare la tua casa come un luogo in cui vivere piuttosto che un investimento.

2. Perderai la leva finanziaria fornita dal mutuo. Quando acquisti beni con denaro preso in prestito, il tuo potenziale rendimento sarà più elevato, supponendo che il valore del bene aumenti.

Ad esempio, supponi di aver acquistato una casa del valore di $ 300.000, quindi il suo valore è aumentato di $ 100.000 e ora vale $ 400.000. Se hai pagato in contanti per la casa, il tuo ritorno sarà del 33% (il tuo guadagno di $ 300.000 è $ 100.000). Tuttavia, se effettui un acconto del 20% e prendi in prestito il restante 80%, il tuo rendimento sarà del 166% (il tuo acconto di $ 60.000 otterrà un rendimento di $ 100.000). Questo esempio troppo semplificato ignora le rate dei mutui, le agevolazioni fiscali e altri fattori, ma è un principio generale.

Vale la pena notare che Leva Funziona anche nella direzione opposta. Se la tua casa si deprezza, calcolata in percentuale, se hai un mutuo, potresti perdere più di quando hai pagato in contanti. Questo potrebbe non avere importanza se hai intenzione di rimanere a casa, ma se hai bisogno di trasferirti, potresti scoprire che devi più al creditore di quanto incassi dalla vendita.

3. Sacrificherai la liquidità. fluidità Si riferisce alla velocità con cui puoi prelevare contanti dal tuo investimento, se necessario. La maggior parte dei conti bancari è completamente liquida, il che significa che puoi ottenere contanti quasi immediatamente. I fondi comuni e i conti di intermediazione possono richiedere più tempo, ma non troppo. Tuttavia, le case possono richiedere mesi per essere vendute.

Certo, puoi usare un mutuo Prestito per la casa, A Linea di credito di equità domestica, O Mutuo inversoTuttavia, come ha sottolineato Garry, tutte queste opzioni presentano degli svantaggi, comprese le commissioni e le restrizioni sui prestiti, quindi non possono essere inserite casualmente.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *