Elon Musk afferma che SpaceX è pronta a spendere $ 30 miliardi su Starlink


Elon Musk ha affermato che la sua compagnia missilistica privata SpaceX è pronta a spendere 30 miliardi di dollari per stabilire Starlink, la sua rete internet satellitare Ora ha 70.000 utenti in 12 paesi.

Musk ha affermato che Starlink dovrebbe fornire una copertura globale entro agosto – “tutti i luoghi tranne le regioni polari” – e prevede di avere 500.000 utenti in “12 mesi”.

Musk ha affermato che SpaceX ha attualmente 1.500 satelliti in orbita bassa per fornire servizi Internet a banda larga per Starlink, un servizio che colma il divario geografico tra le connessioni in fibra terrestre e le aree di copertura 5G. Quando funzionerà a pieno regime, il servizio avrà 12.000 satelliti.

“Questo vale per le aree scarsamente popolate”, ha detto Musk in un’intervista video al Mobile World Congress di Barcellona, ​​​​California. “Abbiamo davvero raggiunto la parte più difficile del mondo, la più difficile da raggiungere il 3%, forse il 5%”.

La cifra di investimento di 30 miliardi di dollari citata da Musk è nuova e diverse volte superiore alla previsione precedente, ma non è chiaro se questa previsione possa essere direttamente confrontata con la stima precedente. Musk ha affermato che queste cifre varieranno a seconda che lo sviluppo del razzo Falcon 9 sia incluso.

In un discorso TED del 2018, il direttore operativo Gwynne Shotwell ha dichiarato che la creazione di 12.000 satelliti costerebbe “circa 10 miliardi di dollari USA o più”.

Musk ha affermato che SpaceX prevede di investire da 500 milioni a 10 miliardi di dollari in Starlink prima che il flusso di cassa diventi positivo, stimando che il costo complessivo sia compreso tra 20 e 30 miliardi di dollari. “Fondamentalmente molto”, ha detto.

Musk non ha commentato il potenziale di entrate di Starlink, ma in passato ha previsto che entro il 2025 le sue entrate annuali potrebbero raggiungere i 30 miliardi di dollari USA.

Musk ha ammesso che già negli anni ’90 tutti i tentativi di fornire servizi a banda larga basati su costellazioni sono falliti. Ha scherzato sul fatto che alcuni anni fa, il suo obiettivo era solo quello di evitare il fallimento.

Il costo del “terminale” Starlink o dell’antenna satellitare è di US $ 499, più una quota di abbonamento mensile di US $ 99. Musk ha affermato che il costo attuale dell’hardware è circa il doppio delle commissioni addebitate ai clienti.

L’imprenditore miliardario ha anche affermato che Starlink ha firmato due partnership di telecomunicazioni su larga scala, ma ha rifiutato di rivelare i nomi specifici.

Nel dicembre dello scorso anno, il progetto Starlink ha ricevuto quasi 900 milioni di dollari in sussidi federali statunitensi per supportare le connessioni rurali a banda larga. Il premio rappresenta circa un decimo dell’asta da 9,2 miliardi di dollari indetta dalla Federal Communications Commission e sarà distribuito mensilmente per dieci anni.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *