Enorme prestito

Che cos’è un prestito enorme?

Un prestito enorme, chiamato anche mutuo enorme, è un tipo di finanziamento che supera il limite fissato dalla banca. Agenzia federale delle finanze per l’edilizia abitativa (FAFA).A differenza dei prestiti ipotecari tradizionali, i prestiti enormi non sono idonei per l’acquisto, la garanzia o guarantee cartolarizzazione Fannie o Freddie.Enormi mutui mirano a finanziare case e residenze di lusso nel mercato immobiliare locale altamente competitivo Sottoscrizione Requisiti e implicazioni fiscali. Poiché il mercato immobiliare continua a riprendersi dopo la crisi economica, questi tipi di mutui hanno attirato l’attenzione. La grande recessione.

Il valore dei grandi mutui varia da stato a stato e persino da contea a contea. Regolamento FHFA Soddisfare il limite di prestito La dimensione delle diverse regioni ogni anno, anche se cambia raramente. A partire dal 2019, il limite per la maggior parte del paese è di US $ 484.350. Si tratta di un aumento da $ 453.100 nel 2018. Per le contee con valori abitativi più elevati, il limite di base è fissato a US $ 726.525 o al 150% di US $ 484.350.

La FHFA ha un diverso insieme di regole per il calcolo dei limiti di prestito al di fuori degli Stati Uniti continentali. Pertanto, a partire dal 2019, anche il limite di riferimento per i grandi prestiti in Alaska, Guam, Hawaii e Isole Vergini americane è di 726.525 USD. Nelle contee con valori abitativi più elevati, tale importo potrebbe effettivamente essere più elevato.

Punti chiave

  • Un prestito enorme è un tipo di finanziamento che supera il limite fissato dalla Federal Housing Finance Agency e non può essere acquistato, garantito o cartolarizzato da Fannie Mae o Freddie Mac.
  • Rispetto alle persone che richiedono prestiti tradizionali, i proprietari di case devono accettare requisiti di credito più severi.
  • L’approvazione richiede un punteggio di credito di prim’ordine e un rapporto debito/reddito molto basso.
  • Il tasso di interesse medio annuo di un mutuo di grandi dimensioni è solitamente lo stesso di un mutuo tradizionale e l’acconto è compreso tra il 10% e il 15% circa del prezzo di acquisto totale.

Come funzionano i grandi prestiti

Se metti gli occhi su una casa del valore di quasi $ 500.000 o più e non hai così tanti soldi sul tuo conto in banca, potresti aver bisogno di un enorme mutuo. Se vuoi ottenere un prestito, dovrai affrontare requisiti di credito più severi rispetto ai proprietari di case che richiedono un prestito tradizionale.Questo perché enormi prestiti comportano un rischio di credito maggiore per il creditore, perché non c’è Fannie Mae o FreddiePoiché sono coinvolti più fondi, i rischi sono maggiori.

Proprio come i mutui tradizionali, i requisiti minimi per i prestiti di grandi dimensioni sono diventati più severi dal 2008.Per essere approvato, devi avere un punteggio di credito di prim’ordine-700 o superiore e un punteggio di credito molto basso Rapporto debito/reddito (DTI) rapporto. Il DTI dovrebbe essere inferiore al 43%, preferibilmente vicino al 36%.Anche se sono Mutuo scadente, quali linee guida devono ancora rispettare i jumbo ju Ufficio per la protezione finanziaria dei consumatori Considera i “mutui qualificati”: un sistema di prestito con termini e regole standardizzati, come un DTI del 43%.

Devi dimostrare di avere contanti a disposizione per pagare il tuo pagamento.Se scegli il periodo standard di 30 anni, questo potrebbe essere molto alto Mutuo a tasso fissoIl livello di reddito specifico e le riserve dipendono dalla dimensione complessiva del prestito, ma tutti i mutuatari necessitano di una busta paga di 30 giorni e di un modulo fiscale W2 che può essere fatto risalire a due anni. Se sei un lavoratore autonomo, i requisiti di reddito sono più elevati: dichiarazione dei redditi di due anni e almeno 60 giorni di estratto conto corrente.Il mutuatario deve anche essere in grado di dimostrare Attività correnti Idoneità e riserve di cassa pari a sei mesi di rate del mutuo. Tutti i richiedenti devono presentare documenti appropriati di tutti gli altri prestiti detenuti e la prova della proprietà di beni non correnti (come altri beni immobili).

Tasso di interesse del prestito enorme loan

Anche se enormi mutui erano soliti portare Tassi di interesse più alti Rispetto ai mutui ipotecari tradizionali, negli ultimi anni questo divario si è ridotto.Oggi, nella media Tasso d’interesse annuale I grandi prestiti ipotecari (APR) sono generalmente paragonabili ai mutui tradizionali, in alcuni casi sono effettivamente inferiori. Ad esempio, a partire da marzo 2019, Wells Fargo applica un tasso di interesse annuo del 4,092% per i prestiti qualificati a tasso fisso a 30 anni e del 3,793% per i prestiti di grandi dimensioni per lo stesso periodo.

nonostante Imprese finanziate dal governo Incapaci di gestire, gli ingenti prestiti sono spesso cartolarizzati da altre istituzioni finanziarie; poiché questi titoli hanno rischi maggiori, i loro prezzi di negoziazione Premio di rendimento Ai mutui cartolarizzati tradizionali.Tuttavia, questo propagazione Il tasso di interesse del prestito stesso è stato ridotto.

Acconto per ingenti prestiti

Fortunatamente, i requisiti per l’acconto sono stati allentati durante lo stesso periodo. In passato, i grandi prestatori di mutui richiedevano solitamente agli acquirenti di pagare il 30% del prezzo di acquisto di una casa (rispetto al 20% dei mutui tradizionali). Ora, questo numero è sceso dal 10% al 15%. Come con qualsiasi mutuo, il pagamento di un acconto più elevato può avere diversi vantaggi, tra cui: Evita il costo dell’assicurazione ipotecaria privata Il creditore richiede un acconto inferiore al 20%.

Chi dovrebbe richiedere enormi prestiti?

Naturalmente, la quantità di denaro che puoi eventualmente prendere in prestito dipende dalle tue risorse, dal punteggio di credito e dal valore della proprietà che sei interessato ad acquistare. Questi mutui sono considerati i più adatti per le persone ad alto reddito con un reddito annuo compreso tra 250.000 e 500.000 dollari USA.Questa parte si chiama HENRY, che è l’acronimo di I lavoratori ad alto reddito non sono ancora ricchiFondamentalmente, queste persone di solito guadagnano molti soldi, ma non hanno accumulato milioni di contanti aggiuntivi o altri beni.

Sebbene gli individui del gruppo HENRY possano non aver accumulato ricchezza per acquistare nuove case costose in contanti, questi individui ad alto reddito di solito hanno punteggi di credito migliori e uno stabilimento più esteso Storia del credito Rispetto ai normali acquirenti di case che cercano importi inferiori dei mutui tradizionali. Tendono anche ad avere conti pensionistici più stabili. Di solito contribuiscono più a lungo dei lavoratori a basso reddito.

Non aspettarti enormi agevolazioni fiscali per enormi prestiti. Il limite di detrazione degli interessi ipotecari per i nuovi mutui è di $ 750.000.

Queste sono proprio il tipo di persone che alle organizzazioni piace registrare per i prodotti a lungo termine, in parte perché spesso hanno bisogno di ulteriori Gestione patrimoniale servizio. Inoltre, è più pratico per una banca gestire un mutuo di 2 milioni di dollari rispetto a 10 prestiti del valore di 200.000 dollari.

Immagine per gentile concessione di Sabrina Jiang © Investopedia 2020

Considerazioni speciali per i prestiti di grandi dimensioni

Solo perché potresti avere diritto a uno di questi prestiti non significa che dovresti prenderne uno. Ad esempio, se ti aspetti che ti fornisca un sostanziale sgravio fiscale, ovviamente non dovresti.

Potresti sapere che puoi detrarre Interessi ipotecari Hai pagato le tasse per un dato anno e ti fornisci detrazioni dettagliate.Ma potresti non doverti mai preoccupare del limite massimo fissato dall’IRS su questa detrazione: il limite massimo è dovuto a Tagli fiscali e legge sull’occupazioneChiunque abbia ottenuto un mutuo il 14 dicembre 2017 o prima può detrarre fino a $ 1 milione di interessi sul debito, che è l’importo del vecchio tetto. Ma per le case acquistate dopo il 14 dicembre 2017, puoi detrarre solo fino a $ 750.000 di interessi ipotecari. Se il tuo mutuo è grande, non otterrai la detrazione completa. Ad esempio, se prevedi di acquistare un prestito ipotecario di $ 2 milioni che genera $ 80.000 di interessi all’anno, puoi detrarre solo $ 30.000, i primi $ 750.000 di interessi sul mutuo. Infatti, puoi ottenere solo una detrazione fiscale del 37,5% degli interessi ipotecari.

Ciò significa che dovresti prendere in prestito attentamente e calcolare attentamente i numeri per capire l’importo che puoi davvero permetterti e i vantaggi fiscali che otterrai. Poiché le detrazioni fiscali statali e locali sono limitate a $ 10.000 all’anno, anche le proprietà ad alta tassazione ti costeranno di più a causa della stessa imposta. Un’altra strategia: confrontare i termini e vedere se a lungo termine, un prestito qualificato più piccolo, più un secondo prestito invece di un prestito grande, potrebbe essere migliore per la tua situazione finanziaria.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *