Esclusivo: la Cina ordina a Tencent Music di abbandonare i diritti esclusivi delle case discografiche


© Reuters. Foto del file: in questa immagine illustrata scattata il 22 marzo 2021, il logo del Tencent Music Entertainment Group cinese si trova accanto all’auricolare. REUTERS/Firenze Lo/Illustrazione

Autore: Li Pei

HONG KONG (Reuters)-Due persone con conoscenza diretta della questione hanno detto lunedì che i regolatori antitrust cinesi sono pronti a ordinare alla divisione di streaming musicale di Tencent Holdings (OTC:) Ltd di rinunciare ai suoi diritti esclusivi sui marchi musicali.

Questa multa, più una multa di 500.000 yuan (77.150 dollari USA) per aver riportato erroneamente l’acquisizione di due applicazioni, è il risultato di un’indagine da parte dell’Amministrazione statale per la regolamentazione del mercato (SAMR). Tencent Music Entertainment Group Persone che hanno familiarità con la questione hanno detto a Reuters che la principale compagnia di streaming musicale cinese (NYSE:).

Nell’aprile di quest’anno, Reuters ha riferito che nell’ambito di un giro di vite antitrust su vasta scala sui giganti cinesi di Internet, i regolatori si stanno preparando a multare Tencent Holdings.Due persone che hanno familiarità con la questione hanno affermato che la società dovrebbe affrontare una multa di almeno RMB 10 miliardi. .

Le persone che avevano familiarità con la questione hanno affermato all’epoca che il leader dei giochi e dei social media stava facendo pressioni per sanzioni più clementi.

Reuters non ha potuto determinare immediatamente se Tencent Holdings debba affrontare ulteriori sanzioni antitrust oltre alla prevista sentenza di Tencent Music.

L’Amministrazione statale per la regolamentazione del mercato, Tencent Holdings e Tencent Music non hanno risposto alle richieste di commento di Reuters lunedì.

Secondo persone che hanno familiarità con la questione, in base alla clausola penale, l’amministrazione statale per la regolamentazione del mercato infliggerà una multa fino a 500.000 yuan alla revisione anti-monopolio di Tencent Music sulla sua acquisizione di app competitive Kugou e Kuwo nel 2016.

Nell’aprile di quest’anno, Reuters ha riferito che l’amministrazione statale per la regolamentazione del mercato aveva informato Tencent Music che avrebbe potuto vendere Kuwo e Kugou, ma la persona ha detto lunedì che non avrebbe più dovuto affrontare tali risultati.

Nonostante ciò, l’amministrazione statale per la regolamentazione del mercato ha dichiarato sabato che avrebbe impedito a Tencent Holdings di fondere i due maggiori operatori cinesi di siti Web di streaming di videogiochi Huya (NYSE:) Company e Douyu International Holdings (Nasdaq:) Co., Ltd.-per motivi di antitrust, ha confermato il precedente rapporto di Reuters.

Esclusività

Due persone che avevano familiarità con la questione in precedenza hanno detto a Reuters che l’amministrazione statale per la regolamentazione del mercato ha iniziato a indagare su Tencent Music nel 2018, ma ha interrotto l’indagine nel 2019 dopo che la società ha accettato di interrompere il rinnovo di alcuni dei suoi diritti esclusivi (di solito scade tra tre anni).

Tencent Music, l’equivalente cinese Tecnologia sonica SA (NYSE:), ha cercato diritti di streaming esclusivi con case discografiche tra cui Universal Music Group, Sony (New York Stock Exchange:) Music Group e Warner Music Group.

Tuttavia, mantiene i diritti esclusivi sulla musica di Jay Chou – Jay Chou è uno degli artisti cinesi più influenti al mondo – e usa questa musica insieme ad altri come vantaggio competitivo contro i concorrenti più piccoli.

Dalla fine dello scorso anno, con il sostegno del presidente Xi Jinping, la Cina ha cercato di contenere il potere economico e sociale del suo gigante di Internet, un tempo regolamentato in modo approssimativo.

Ad aprile, l’amministrazione statale per la regolamentazione del mercato ha stabilito una multa record di 18 miliardi di yuan Alibaba (New York Stock Exchange:) Group Holdings Limited, il leader di e-commerce dominante ha abusato della sua posizione di mercato dominante per molti anni.

(1$ = 0,1543 renminbi)

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *