Fan preoccupati per la ripresa a causa dell’ondata di virus, Wall Street scende dell’1% Reuters


© Reuters. File foto: 28 ottobre 2013, cartello di Wall Street fuori dalla Borsa di New York a New York. REUTERS/Carlo Allegri

(Reuters) – I principali indici azionari di Wall Street hanno aperto in netto ribasso lunedì, dopo che l’aumento dei casi globali di COVID-19 ha innescato nuove preoccupazioni sul rallentamento economico, sul valore economico correlato e sui titoli di viaggio.

Alle 09:31 del mattino, l’indice è sceso di 463,52 punti, o 1,34%, a 34.224,33, 50,24 punti, o 1,16%, a 4.276,92 e 163,29 punti, o 1,13%, a 195,263.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi dei cambi non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *