Fonti affermano che giovedì dovrebbero essere presentate accuse penali contro la società di Trump


2/2

© Reuters. Foto del file: L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump osserva durante il primo raduno della campagna presidenziale al mercato all’aperto della contea di Lorraine a Wellington, Ohio, Stati Uniti, 26 giugno 2021. REUTERS/Shannon Stapleton/Foto d’archivio

2/2

Karen Freifield

NEW YORK (Reuters) – Una persona che ha familiarità con la questione ha detto mercoledì che l’azienda con lo stesso nome dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il suo direttore finanziario dovrebbero essere accusati dai pubblici ministeri di Manhattan giovedì.

Le persone che hanno familiarità con la questione hanno affermato che le accuse del procuratore distrettuale di Manhattan Cyrus Vance dovrebbero concentrarsi sul fatto che il direttore finanziario della Trump Organization Alan Wesselberg e altri funzionari abbiano ottenuto l’affitto gratuito senza presentare correttamente le dichiarazioni dei redditi. . .

La persona a conoscenza della questione, che ha chiesto di non essere nominata, ha affermato che Wesselberg e la società dovrebbero essere perseguiti giovedì.

L’avvocato di Trump Ronald Fischetti ha detto a Reuters lunedì che i pubblici ministeri hanno lasciato intendere che le accuse sarebbero state legate a tasse e benefici accessori, e lo stesso Trump non sarebbe stato accusato nell’atto d’accusa.

“Questo sarà il loro primo sciopero”, ha detto Fischetti dei pubblici ministeri, aggiungendo che quando si sono incontrati con loro la scorsa settimana, hanno detto che stavano ancora indagando.

L’avvocato di Weisselberg, Mary Mulligan, ha rifiutato di commentare le possibili accuse. Anche l’ufficio di Vance ha rifiutato di commentare. Gli avvocati della Trump Organization non hanno risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Quando Trump si è recato mercoledì a Weslaco, in Texas, vicino al confine con il Messico, per criticare la politica sull’immigrazione del presidente Joe Biden, non ha risposto alle domande sulle accuse penali sollevate dai giornalisti.

In una dichiarazione di lunedì, Trump ha definito i pubblici ministeri di parte e ha affermato che le azioni della sua azienda non erano “in alcun modo criminali”.

Se condannata, la Trump Organization potrebbe incorrere in multe e altre sanzioni.

Le accuse possono anche esercitare pressioni su Wesselberg per cooperare con i pubblici ministeri, ma lui si è sempre opposto. Wesselberg è un caro amico di Trump, il che rende la sua cooperazione cruciale per qualsiasi causa futura contro l’ex presidente.

Documenti del tribunale, atti pubblici e documenti di citazione mostrano che Wesselberg e suo figlio Barry hanno ricevuto indennità e regali che potrebbero valere centinaia di migliaia di dollari, inclusi molti benefici legati al settore immobiliare.

Il caso può essere addebitato dalla società come un piano che paga le persone per registrare le spese al fine di nascondere i beni per molti anni.

L’avvocato di New York Marc Scholl ha affermato che una possibile accusa era di “truffa del piano” ed era un ex pubblico ministero nell’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan.

“Il ‘piano di frode’ è un crimine che consente all’accusa di descrivere in dettaglio il crimine e la sua origine nell’atto d’accusa, non importa quanto tempo fa il crimine è iniziato”, ha detto Scholl.

Lo scorso autunno, i pubblici ministeri dell’ufficio di Vance hanno accelerato la loro attenzione sull’uso di indennità e benefici da parte dell’Organizzazione Trump. L’ufficio del procuratore generale dello Stato di New York Leticia James, che sta indagando sull’organizzazione Trump, ha dichiarato a maggio che la sua indagine era stata trasformata in un’indagine penale e aveva unito le forze con l’ufficio di Vance.

Il democratico Vance ha esaminato una serie di potenziali comportamenti scorretti durante la sua indagine di quasi tre anni, incluso se la società di Trump abbia manipolato il valore dei suoi immobili per ridurre le tasse e ottenere condizioni di prestito favorevoli.

Prima di entrare alla Casa Bianca nel 2017, Trump ha collocato la sua azienda in un istituto fiduciario supervisionato da suo figlio adulto e Wesselberg, e Wesselberg ha mantenuto uno stretto controllo sulla sua situazione finanziaria. Non è chiaro quale ruolo svolga ora Trump nell’azienda.

Il caso potrebbe anche complicare la prospettiva politica di Trump, che potrebbe candidarsi alla Casa Bianca nel 2024.

L’ex moglie di Barry Weisselberg, Jennifer Weisselberg, ha incontrato i pubblici ministeri sei volte.

Il suo avvocato Duncan Levin ha detto a Reuters mercoledì: “Jen ha lavorato con i pubblici ministeri negli ultimi sei mesi. Abbiamo presentato loro molte prove a sostegno di queste accuse. Siamo molto lieti che l’ufficio del procuratore distrettuale stia portando avanti queste accuse”.

In un’intervista con MSNBC, Jennifer Weisselberg ha dichiarato che sarebbe pronta a testimoniare, aggiungendo: “I miei documenti in questo momento sono essi stessi testimoni. Vengono utilizzati e stanno passando il gran giurì”.

“Abbiamo studiato questioni relative a stipendi, indennità e tasse, solo per rivedere come … notificare il gran giurì”, ha aggiunto.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *