Formula del fatturato dell’inventario in Excel

Questo Tasso di rotazione dell’inventario Utilizzato per l’analisi di base per determinare il numero di volte in cui un’azienda vende e sostituisce il proprio inventario durante un periodo contabile. Per calcolare il tasso di rotazione dell’inventario di un’azienda, dividi le sue vendite per l’inventario. Allo stesso modo, il rapporto può essere calcolato dividendo il costo delle vendite (COGS) dell’azienda per il suo inventario medio.

Punti importanti

  • Il tasso di rotazione dell’inventario è il numero di volte in cui un’azienda vende e sostituisce (restituisce) il proprio inventario in un determinato periodo di tempo.
  • La formula è vendite divise per inventario.
  • Tuttavia, il tasso di rotazione dell’inventario può anche essere calcolato dividendo il costo delle vendite (COGS) per l’inventario medio.
  • Puoi facilmente calcolare il tasso di rotazione dell’inventario utilizzando Microsoft Excel.

Calcola il tasso di rotazione dell’inventario in Excel

Utilizzando Microsoft Excel puoi calcolare facilmente e rapidamente il tasso di rotazione dell’inventario. Ad esempio, utilizziamo Excel per confrontare i tassi di rotazione dell’inventario di Ford (F) e General Motors (GM).

Per il periodo fiscale che termina il 31 dicembre 2020, l’inventario di Ford era di 9,9 miliardi di dollari e il fatturato totale di 127,14 miliardi di dollari.

L’inventario di GM nello stesso anno fiscale è stato di 10,4 miliardi di dollari USA e le vendite totali sono state di 122,49 miliardi di dollari USA.

In Excel, fare clic con il pulsante destro del mouse sulle colonne A, B e C, quindi fare clic su “Larghezza colonna”. Quindi, modifica il valore di ogni colonna in 30. Quindi fare clic su “OK”.

Inserisci Ford nella cella B1 e General Motors nella cella C1. Immettere il 31 dicembre 2020 nelle celle B2 e C2.Quindi, entra azione Le vendite totali nella cella A3, le vendite totali nella cella A4 e il tasso di rotazione dell’inventario nella cella A5.

Immettere = 9990000000 nella cella B3 e immettere = 127140000000 nella cella B4. Il tasso di rotazione dell’inventario di Ford viene calcolato inserendo la formula = B4 / B3 nella cella B5. Il tasso di rotazione delle scorte di Ford Motor Company è 12,73.

Quindi, inserisci = 10400000000 nella cella C3 e inserisci = 122490000000 nella cella C4. Allo stesso modo, il tasso di rotazione dell’inventario di General Motors viene calcolato inserendo la formula = C4 / C3 nella cella C5. Il tasso di rotazione dell’inventario risultante è 11,78.

Il tasso di rotazione dell’inventario più elevato di Ford può indicare che è in grado di vendere le sue auto più velocemente e quindi trasferire il suo inventario più rapidamente. General Motors detiene più scorte di Ford, ma vende meno.

Linea di fondo

Si noti che Excel è un potente strumento che può essere utilizzato per calcolare rapidamente e facilmente rapporti e formule. Attraverso ulteriori analisi, possiamo valutare meglio i rispettivi tassi di rotazione delle scorte di Ford e General Motors guardando i dati storici.

Questo può essere fatto osservando i tassi di rotazione delle scorte delle due società negli ultimi anni (ad esempio, cinque anni). Allo stesso modo, la media di questi tassi di rotazione dell’inventario può essere calcolata per valutare l’attuale tasso di rotazione dell’inventario.

In termini di sostituzione, possiamo attirare più case automobilistiche per riflettere più ampiamente il tasso di rotazione delle scorte “buono” dell’industria automobilistica.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *