Foxconn e TSMC di Taiwan completano un accordo da 350 milioni di dollari per il vaccino contro il COVID-19 Reuters


© Reuters. Foto del file: in questa illustrazione scattata il 10 novembre 2020, la siringa può essere vista di fronte al logo Biontech visualizzato. REUTERS/Dado Ruvic/Illustrazione/Foto d’archivio

Ben Blanchard e Yimou Lee

Taipei (Reuters)-Foxconn e TSMC di Taiwan hanno dichiarato lunedì di aver raggiunto un accordo per l’acquisto di 10 milioni di dosi del vaccino COVID-19 dalla tedesca BioNTech SE (NASDAQ:), realizzando questa transazione altamente politicizzata Il costo totale è di circa 350 dollari USA milioni.

Il governo taiwanese ha cercato per mesi di acquistare vaccini direttamente da BioNTech e ha accusato la Cina di aver rifiutato l’accordo che le due parti avevano firmato all’inizio di quest’anno, sostenendo che Taiwan fosse il suo territorio. La Cina nega queste accuse.

Il mese scorso, di fronte alla pressione pubblica sui lenti progressi del programma di vaccinazione di Taiwan, il governo ha accettato di consentire al fondatore di Foxconn Guo Taiming e a TSMC di negoziare i vaccini per suo conto.

L’agente di vendita cinese di BioNTech, Shanghai Fosun Pharmaceutical Group Co., Ltd., ha dichiarato domenica di aver firmato un accordo ma non ha fornito informazioni dettagliate sul programma di consegna.

Terry Gou ha scritto sulla sua pagina Facebook (NASDAQ:) di essere “felice” che la transazione sia stata completata. Foxconn e TSMC acquisteranno ciascuno 5 milioni di dosi e le doneranno al governo per la distribuzione.

“Ma non possiamo rilassarci perché continueremo a lavorare sodo per promuovere tempi e quantità di consegna”, ha affermato.

“Tuttavia, questo lotto di vaccini spediti direttamente dalla fabbrica tedesca, credo, aiuterà la società taiwanese ad aumentare la fiducia e la tregua di fronte all’epidemia”.

Il governo di Taiwan ha dichiarato che questi vaccini saranno donati gratuitamente al governo.

Il portavoce del governo Luo Bingcheng ha detto ai giornalisti che il governo sta anche valutando l’acquisto di 15 milioni di “prossime generazioni” Moderno (Nasdaq:) La compagnia girerà per il prossimo anno e per il prossimo anno.

Trasferimento a Taiwan

Il dramma del vaccino BioNTech ha scioccato Taiwan e ha dominato i titoli dei giornali. Sebbene l’epidemia di coronavirus domestico relativamente piccola sia stata ampiamente contenuta, solo circa uno su dieci dei suoi 23,5 milioni di persone ha ricevuto almeno uno dei due regimi di iniezione.

TSMC e Foxconn, i principali fornitori di Apple Inc. (NASDAQ:), hanno dichiarato in una dichiarazione congiunta che il primo lotto di vaccini BioNTech non dovrebbe arrivare prima della fine di settembre e che saranno spediti direttamente dalla Germania, ma non Spiega quanto ci sarà inizialmente.

Guo Taiming ha affermato che Pechino non ha interferito nei negoziati.

Ha detto: “Durante il periodo di negoziazione dopo che ho proposto la donazione, le autorità di Pechino sulla terraferma non hanno fornito indicazioni o interventi nel processo di acquisizione del vaccino.

Anche BioNTech ha confermato la transazione, ma ha indicato Taiwan come la “Regione di Taiwan” e ha utilizzato la lingua preferita del governo cinese per evitare di suggerire che l’isola sia un paese separato.

Fosun ha cancellato la precedente dichiarazione dal suo account WeChat, citando il CEO di BioNTech Ugur Sahin dicendo che la società è felice di poter fornire vaccini a Taiwan, sebbene BioNTech abbia incluso questa frase nella sua dichiarazione.

Fosun non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento sul motivo per cui questi commenti sono stati cancellati.

Taiwan ha ordinato milioni di vaccini, principalmente da AstraZeneca (NASDAQ:) Plc e Moderna, mentre gli Stati Uniti e il Giappone hanno donato congiuntamente quasi 5 milioni di dosi di vaccino all’isola per accelerare la vaccinazione.

Una persona che ha familiarità con la questione ha detto a Reuters che la partecipazione di TSMC e la donazione incondizionata di vaccini da parte di Stati Uniti e Giappone hanno creato un ambiente globale favorevole a Taiwan, rendendo difficile per la Cina bloccare l’accordo.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *