Governance: il problema più grande con la tecnologia blockchain

sulla carta, Blockchain La tecnologia sembra essere corazzata.Uno online Contabilità distribuita Questo è completamente autonomo, immutabile, anonimo e sicuro e la nuova tecnologia ha potenziali applicazioni quasi illimitate.Tuttavia, il passaggio chiave in qualsiasi sviluppo blockchain è creare Meccanismo di governance.

Questo aspetto della blockchain, la cui responsabilità spetta ai fondatori e agli sviluppatori di qualsiasi particolare progetto o rete, può essere il più grande predittore del successo o del fallimento di una particolare catena. Sebbene molti sviluppatori sappiano esattamente cos’è la governance blockchain e come vogliono che funzioni, raggiungere questi obiettivi a volte è più impegnativo.

Consenso tra gli utenti

La governance della blockchain non deve solo raggiungere un consenso attraverso nodi di verifica, ma deve anche raggiungere un consenso tra gli utenti della rete.Uno dei primi progetti per rivelare il concetto di governance blockchain è sprintNel caso di Dash, una rete Nodo principale Aiutaci a raggiungere questi obiettivi. L’operatore del nodo master può votare proposte di budget e fornire un sistema per i membri della comunità che hanno il maggior interesse nel progetto per prendere decisioni e raggiungere accordi su nuovi sviluppi.

Il modello di Dash è stato dimostrato Criptovaluta Progetto, anche se ogni progetto è un po’ diverso. A volte, gli sviluppatori aggiungono anche diritti di voto ai token per offrire ai titolari l’opportunità di partecipare al processo di governance e contribuire ad aumentare gli incentivi per l’uso. Sebbene questo sia uno sforzo semplice e sciatto per sfruttare il potere della blockchain, altri progetti cercano di essere più innovativi nella loro struttura di governance.

A beneficio della comunità

Soprattutto nel caso di progetti di criptovaluta di grande successo, è difficile trovare un meccanismo di governance che incoraggi gli elettori ad agire per il bene comune anziché per i propri interessi. Storecoin potrebbe essere uno dei progetti più interessanti in questo senso.Il creatore del progetto, Chris McCoy, ha detto che ci sono quattro rami separati Pesi e contrappesi Le criptovalute che imitano la Costituzione degli Stati Uniti sono interconnesse a livello di protocollo, cifre chiave e decisioni di politica monetaria. McCoy ha spiegato che la blockchain richiede una governance a livello aziendale [model] Questo è credibile, applicabile e raggiunge l’obiettivo finale nel processo democratico. Storecoin non è ancora entrato nel mainstream Valuta digitale Mondo, ma la sua strategia di governance è diversa

EOS È un altro progetto volto a guidare la Costituzione degli Stati Uniti nel suo processo di governance. Tuttavia, dopo che la più ampia comunità di valute digitali ha resistito, il fondatore Dan Larimer è stato costretto a ricominciare a cercare un nuovo modello. Nel 2021, si è dimesso da Block.one per le preoccupazioni sul sistema di revisione del settore. MakerDAO è un altro progetto che mira a utilizzare il “Governance Risk Framework” per decentralizzare la fiducia nell’ecosistema trustless.

Progetto criptovaluta Tezos Illustra anche una potenziale trappola del modello di governance: gli utenti umani. Quando Tezos è stato lanciato lo scorso anno, ha affermato di aver innovato nell’area della governance, promettendo “un processo formale attraverso il quale le parti interessate possono gestire efficacemente gli accordi e implementare innovazioni future”. Tuttavia, c’era una forte concorrenza tra i membri della Fondazione Tezos. ha paralizzato il progetto in anticipo, costringendo gli sviluppatori a riesaminare la loro struttura e i loro obiettivi.

È interessante notare che la valuta digitale più grande del mondo non ha un modello di governance come quello sopra. BitcoinIn questo senso, il progetto è concepito senza alcun tipo di governance e il progetto continua ad avere successo in modo veramente decentralizzato. Mentre alcuni potrebbero obiettare che questa è una prova contro la necessità della governance, altri potrebbero credere che con un sistema di governance sano, il progetto Bitcoin potrebbe avere più successo che mai. Non c’è dubbio che finché lo spazio stesso rimarrà attivo, il dibattito su se e come sviluppare meccanismi di governance per i progetti di criptovaluta continuerà.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *