Gran Bretagna, Fitch taglia il rating da AAA a AA+

gran-bretagnaNuovo taglio al rating della Gran Bretagna: dopo il downgrade apportato da Moody’s a febbraio, è la volta di Fitch, che ha tagliato il rating della Gran Bretagna, che così passa dalla valutazione AAA a quella AA+, con outlook stabile. In una nota, l’agenzia di rating internazionale Fitch ha spiegato le motivazioni di questo taglio, avvenuto a causa “di un outlook fiscale ed economico caratterizzato da debolezza e quindi della revisione al rialzo delle stime sul deficit di bilancio e sul debito. Nonostante la forte flessibilità fiscale, sostenuta da una propria moneta che gode dello status di valuta di riserva e la lunga durata media del debito pubblico, la possibilità a livello fiscale di assorbire ulteriori shock economici e finanziari avversi non è più coerente con un giudizio tripla A” si legge nella nota ufficiale di Fitch. Ricordiamo infatti che a febbraio, era stata l’agenzia di rating Moody’s ad abbassare il giudizio del Paese britannico da AAA al livello AA1, mentre dall’altra agenzia internazionale di rating, ossia Standard & Poor´s, spiegano che nelle prossime settimane sarà analizzato lo stato del rating britannico, con una possibilità su tre di decurtare il giudizio attuale, che secondo Standard & Poor´s è ancora stabile al rating AAA.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *