Harvey Weinstein si dichiara non colpevole prima del processo per stupro a Los Angeles Reuters


© Reuters. File photo: Harvey Weinstein ha lasciato la Corte penale di New York dopo un altro giorno di deliberazione della giuria nel processo di aggressione sessuale a Manhattan, New York, USA, il 21 febbraio 2020. REUTERS/Lucas Jackson

LOS ANGELES (Reuters) – Il pubblico ministero ha affermato che l’ex produttore di Hollywood Harvey Weinstein (Harvey Weinstein) si è dichiarato non colpevole delle accuse di stupro e violenza sessuale che hanno coinvolto cinque donne a Los Angeles mercoledì.

Il 69enne Weinstein è apparso per la prima volta su una sedia a rotelle dopo essere stato estradato da New York martedì, indossando un’uniforme carceraria marrone e scontando 23 anni di carcere per stupro e altri crimini sessuali.

Weinstein nega di aver fatto sesso con chiunque senza consenso e fa appello contro la condanna e la sentenza a New York.

A Los Angeles, ha affrontato 11 accuse di aggressione a cinque donne tra il 2004 e il 2013. Questi includono stupro forzato, sesso orale forzato, percosse per moderazione e uso della forza per la penetrazione sessuale. Se condannato, Weinstein potrebbe trascorrere il resto della sua vita in prigione.

L’ufficio del procuratore distrettuale di Los Angeles ha dichiarato in una dichiarazione che dopo essersi dichiarato non colpevole tramite il suo avvocato mercoledì, Weinstein è stato condannato a rimanere in prigione fino alla prossima udienza del 29 luglio.

Il suo avvocato ha dichiarato che cercherà di respingere le tre accuse sulla base della scadenza dei termini di prescrizione.

L’accusa affermava che Weinstein era una volta uno degli uomini più potenti di Hollywood, accusato di aver violentato due donne in un hotel di Beverly Hills in diverse occasioni e di aver aggredito sessualmente altre tre donne a Beverly Hills o nell’area di Los Angeles.

Si è sempre opposto all’estradizione per motivi medici, citando diabete e problemi cardiaci, alla schiena e alla vista.

Per decenni, più di 80 donne hanno accusato Weinstein di cattiva condotta sessuale, ma solo poche accuse hanno portato ad accuse penali.

Ha co-fondato il Miramax Film Studio, i cui film popolari includono “Shakespeare in Love” e “Pulp Fiction”. Il suo studio cinematografico ha presentato istanza di fallimento nel marzo 2018.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *