I guadagni di JPMorgan Chase sono aumentati a causa delle entrate commerciali e del rilascio di $ 3 miliardi di riserve


L’utile di JPMorgan Chase nel secondo trimestre è più che raddoppiato perché ha rilasciato miliardi di dollari di riserve per coprire potenziali perdite sui prestiti e le commissioni di consulenza sulle transazioni hanno compensato il rallentamento dell’attività di trading e l’insufficiente domanda di prestiti.

La più grande banca degli Stati Uniti ha registrato un utile di 11,9 miliardi di dollari, o 3,78 dollari per azione, rispetto ai 4,7 miliardi di dollari dello stesso periodo dello scorso anno, ovvero 1,38 dollari per azione. Secondo i dati di consenso compilati da Bloomberg, gli analisti si aspettavano un utile per azione di 3,13 dollari.

I 31,4 miliardi di dollari di entrate hanno superato le aspettative degli analisti di 30 miliardi di dollari, ma sono stati inferiori ai 33,8 miliardi di dollari dello stesso periodo dell’anno scorso.

Il rilascio di 3 miliardi di dollari stanziati per compensare le potenziali perdite causate dall’impatto economico della pandemia di Covid-19 ha lusingato i profitti, ma queste perdite non sono ancora state realizzate.

Prima della pubblicazione del conto economico, una delle questioni principali di JPMorgan era la prospettiva della banca per la crescita dei prestiti e il margine di interesse, che misura la differenza tra i depositi pagati dalle banche e il reddito che ricevono da prestiti e altre attività. Entrambi questi indicatori sono stati trascinati al ribasso dalle misure di stimolo del governo e dall’appiattimento della curva dei rendimenti.

L’amministratore delegato Jamie Dimon (Jamie Dimon) ha affermato che a causa dell’aumento degli anticipi sui mutui e della riduzione dei saldi delle carte di credito, i prestiti alle divisioni consumer e community banking di JPMorgan Chase sono diminuiti del 3%.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *