I trader di opzioni PEP sono ottimisti


Gli investitori ottimisti hanno iniziato a far salire il prezzo delle azioni di Pepsi (Personaggio politico pubblico) Prima dell’annuncio degli utili trimestrali. Non c’è modo di prevedere con precisione l’andamento del titolo dopo l’annuncio degli utili.Tuttavia, un confronto dei movimenti di prezzo tra i prezzi delle azioni e i prezzi delle opzioni mostra che se il prezzo delle azioni PEP scende, porterà a un ritorno al suo periodo di 20 giorni. Media mobile Nei primi giorni dopo l’annuncio, i trader che seguono il lato negativo possono ottenere il miglior profitto.

Punti chiave

  • I commercianti e gli investitori hanno iniziato a far salire il prezzo delle azioni di Pepsi fino all’annuncio della notizia.
  • Il prezzo delle azioni di Pepsi ha recentemente rotto al rialzo dalla sua media mobile a 20 giorni.
  • Il prezzo di un’opzione put ha un calo di prezzo minore, mentre il prezzo di un’opzione call ha un aumento di prezzo maggiore.
  • I livelli di resistenza e supporto basati sulla volatilità sono pronti a scendere.
  • Se il prezzo scende, questa impostazione crea maggiori opportunità di profitto per i trader.

Il trading di opzioni rappresenta le attività degli investitori che desiderano proteggere le proprie posizioni o degli speculatori che desiderano trarre profitto da cambiamenti imprevisti nell’azione o nell’indice sottostante. Ciò significa che il trading di opzioni è in realtà una scommessa sulla probabilità di mercato. Confrontando i dettagli del comportamento dei prezzi delle azioni e delle opzioni, gli osservatori dei grafici possono ottenere informazioni preziose, sebbene aiuti a comprendere il contesto in cui si verifica tale comportamento dei prezzi. Il grafico seguente mostra il movimento dei prezzi delle azioni Pepsi-Cola e le impostazioni che hanno portato al rapporto sugli utili.

Mode del momento

La tendenza di un mese del titolo ha toccato il fondo e si è ripresa pausa Con l’avvicinarsi dell’annuncio, negli ultimi giorni Pepsi è passata da $ 144 a quasi $ 150 per azione.Il prezzo è salito dall’area centrale del prezzo della transazione a più di 20 giorni Media mobile esponenziale (EMA) Come mostrato in questo grafico.Formazione allo studio e 20 giorni Canale Kentner indice.Questi descrivono i livelli di prezzo che rappresentano multipli di prezzo Intervallo reale medio (ATR) è un titolo. Questo array aiuta a evidenziare il modo in cui i prezzi si spostano dal limite inferiore dell’intervallo medio al limite superiore. Questa è una tendenza ottimistica dei prezzi per le azioni PepsiCo.

mancia

L’intervallo reale medio (ATR) è diventato uno strumento standard per descrivere i cambiamenti della volatilità storica nel tempo. Il periodo di tempo medio tipico utilizzato nei suoi calcoli varia da 10 a 20 periodi di tempo, comprese una o due settimane di trading grafico giornaliero.

Nel contesto dell’andamento dei prezzi di Pepsi in aumento il mese scorso, gli osservatori dei grafici possono riconoscere che i trader e gli investitori sono ottimisti sui guadagni. Ciò rende molto importante per gli osservatori del grafico determinare se questa mossa indica le aspettative degli investitori di rapporti di utili favorevoli. Le prove a sostegno dell’opinione che gli investitori si aspettano buone notizie dal rapporto della società possono essere trovate nel confronto tra l’intervallo di fluttuazione rappresentato dalla linea viola sul grafico e dalla casella viola sullo sfondo. L’andamento dei prezzi è ottimista, ma non è ancora vicino al punto più alto del range.

mancia

L’indicatore Kentner Channel mostra una serie di linee semiparallele basate su 20 giorni Media mobile semplice E su e giù. Poiché la linea superiore viene tracciata aggiungendo il multiplo di ATR alla media, e la linea inferiore viene tracciata sottraendo il multiplo di ATR dal prezzo medio, quando si disegnano grafici di volatilità storica, l’indicatore del canale è uno strumento di visualizzazione eccellente.

Attività di trading

I trader di opzioni riconoscono che le azioni di PepsiCo stanno aumentando e valutano le loro opzioni come una scommessa che il titolo sarà come mostrato nel grafico tra oggi e il 16 luglio (il venerdì successivo alla pubblicazione del rapporto sugli utili) Chiudere all’interno di una delle due caselle. La casella verde rappresenta il prezzo fornito dal venditore di opzioni call. Ciò significa che se il prezzo aumenta, c’è una probabilità del 74% che il titolo PEP si chiuda in questo intervallo questo fine settimana. La casella rossa rappresenta il prezzo dell’opzione put.Se il prezzo scende nell’annuncio, c’è una probabilità del 35%.

Vale la pena notare che venerdì sono state negoziate 10.859 opzioni call e 7.112 opzioni put. Questo mostra il pregiudizio degli acquirenti di opzioni. 1.5:1 Rapporto di espirazione Ciò significa che i trader di opzioni si aspettano principalmente buone notizie e tendono a salire, come mostrato nel grafico sottostante.

La linea viola sul grafico è stata generata da uno studio Keltner Channel di 10 giorni, che è stato impostato su quattro volte l’ATR.Questa misura tende a produrre aree di grande rilevanza, con un forte sostegno e Resistenza Nell’azione dei prezzi. Queste aree appariranno quando la linea del canale cambia in modo significativo nei primi tre mesi. Il livello della segnaletica di svolta è annotato nella tabella sottostante. Vale la pena notare in questo grafico che le opzioni call e le opzioni put sono valutate in un intervallo così ravvicinato che c’è abbastanza spazio per entrambe le parti per operare. Ciò dimostra che gli acquirenti di opzioni non hanno una ferma convinzione su come la società riporterà. Sebbene gli investitori e i trader di opzioni non se lo aspettassero, un rapporto sorprendente avrebbe spinto i prezzi su o giù in modo sostanziale.

Se il prezzo inizia a scendere, questi livelli di supporto e resistenza ridurranno il supporto per il prezzo e se il prezzo inizia a salire, la resistenza al prezzo sarà maggiore. Pertanto, poiché gli acquirenti di opzioni sono chiaramente inclini alle buone notizie, le cattive notizie possono cogliere gli investitori alla sprovvista e possono produrre tendenze inaspettatamente forti. Il rapido aumento dei prezzi potrebbe essere dovuto al fatto che gli analisti hanno trovato buone ragioni per anticipare un rapporto favorevole. Dopo l’annuncio dell’ultimo rapporto finanziario, il prezzo delle azioni di Pepsi è aumentato di circa il 4,6% nei giorni successivi. Se le aspettative degli investitori sono deludenti, il risultato potrebbe essere una maggiore tendenza al ribasso.

Influenza del mercato

Sebbene la Pepsi di solito non sia considerata a segnavento Il titolo, il suo alto profilo lo rende influente nel mercato. Pertanto, qualsiasi notizia negativa sulla società potrebbe preoccupare gli investitori e avere un effetto a catena sul mercato.A sua volta, ciò può avere un impatto identificabile su un ampio mercato Fondo quotato in borsa (ETF), come l’ETF sull’indice Nasdaq 100 di Invesco (QQ).

Linea di fondo

I trader di opzioni Pepsi-Cola hanno acquistato un gran numero di opzioni call prima del rapporto sugli utili, in attesa di buone notizie dalla società. Se questa notizia non diventa realtà, il prezzo delle azioni di PepsiCo potrebbe scendere drasticamente. Al momento, la gamma di prezzi delle opzioni put di Pepsi non è ampia, quindi i trader hanno escluso la possibilità di un forte calo dei prezzi in una certa misura. La fascia di prezzo della volatilità mostra che il potenziale di rialzo delle opzioni call è inferiore a quello delle opzioni put, il che rende più difficile per gli acquirenti di opzioni call negoziare rispetto agli acquirenti di opzioni put per realizzare profitti in caso di grandi fluttuazioni in qualsiasi modo.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *