I venditori allo scoperto affermano che la divisione del carbone anglo-statunitense potrebbe essere inutile


La società mineraria angloamericana ha “sottovalutato gravemente” le responsabilità ambientali associate alle società carbonifere sudafricane spin off, Secondo Botman Capital Research, un venditore allo scoperto.

Ciò significa che le azioni di Thungela Resources inizieranno a essere negoziate a Londra e Johannesburg lunedì, il che potrebbe essere privo di valore.

Boatman, ha anche lanciato una campagna a lungo termine contro Ingegnere Babcock International, In un rapporto pubblicato domenica, ha affermato che a causa dei regolamenti proposti, le sette miniere di Thungela potrebbero essere ripulite fino a 1,36 miliardi di dollari USA, quasi tre volte l’importo attualmente accantonato.

“Dato che la vita residua della miniera di Thungela è di 5-11 anni (senza proroga), questo è ora un problema urgente per la società e i suoi azionisti”, afferma il rapporto, azzerando il valore del capitale.

A causa del contributo del carbone al cambiamento climatico, i principali minatori stanno affrontando pressioni da parte degli investitori per cedere il loro capitale. Il carbone termico viene bruciato nelle centrali elettriche per generare elettricità, un processo che rappresenta circa il 30% delle emissioni globali di anidride carbonica.

Rio Tinto ha venduto la sua ultima miniera di carbone nel 2018 e anche BHP Billiton sta cercando di cedere la sua attività di carbone termico.

spin off Ciò consentirà ad Anglo di concentrarsi sulla produzione dei metalli necessari durante la transizione verso fonti di energia pulita come rame e platino.

Metterà inoltre alla prova l’interesse degli investitori londinesi nei titoli di carbone. In un rapporto pubblicato la scorsa settimana, Liberum, il broker aziendale della società, ha affermato che il valore di mercato di Thungela potrebbe raggiungere tra 440 e 950 milioni di dollari statunitensi.

Anglo ha risposto alle affermazioni di Boatman, affermando che la riserva di liquidazione di 480 milioni di dollari nel bilancio di Thungela “supera” la guida normativa dei minatori sudafricani.

Ha inoltre affermato che la disposizione per le responsabilità ambientali basata sul progetto di regolamento non rifletteva accuratamente “l’importo effettivo o probabile necessario per adempiere a tali responsabilità”.

“Proprio perché questi importi sono considerati artificiosi e arbitrariamente esagerati, la bozza è in fase di revisione dal 2015. Si tratta di un problema che interessa tutto il settore in Sudafrica, quindi il rapporto Boatman è ovviamente lontano dal raggiungere una conclusione basata su il regolamento. Non finalizzato “, ha detto la società.

Thungela significa “accendere” in Isi Zulu ed è uno dei maggiori esportatori di carbone termico del Sudafrica. Secondo lo spin-off, gli investitori riceveranno 1 azione Thungela ogni 10 azioni anglo-americane detenute dagli investitori.

Lo spin-off di Thungela segue un forte aumento del prezzo del carbone termico in Sud Africa, che è aumentato del 25% quest’anno a 113 dollari per tonnellata.

Anglo ha fornito a Thungela un’iniezione di capitale di 180 milioni di dollari e Thungela inizierà il primo giorno di negoziazione senza debiti. Se il prezzo del carbone termico scende al di sotto di una certa soglia, si impegna anche a fornire “sostegno di capitale contingente” entro la fine del 2022.

Gli analisti ritengono che l’acquirente più probabile del titolo saranno i fondi di reddito basati sul valore. La politica dei dividendi dichiarata da Thungela è di pagare agli azionisti almeno il 30% del flusso di cassa operativo disponibile.

“Ci aspettiamo che, grazie al supporto dei prezzi e alla dote di Anglo, la società possa essere in grado di pagare alcuni dividendi inizialmente, ma crediamo che oltre questo punto, i dividendi saranno insostenibili e il vero valore della società diventerà ovvio”, ha affermato Botman.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *