Il CEO di Morgan Stanley è duro quando torna in ufficio


Il CEO di Morgan Stanley, James Gorman, ha inviato un messaggio forte ai dipendenti di New York che non volevano tornare in ufficio, dicendo che se si sentono a proprio agio a mangiare fuori a New York, dovrebbero sentirsi al sicuro lavorando presso la sede della banca.

Lunedì Gorman ha dichiarato in una conferenza sui servizi finanziari organizzata da Morgan Stanley: “Se puoi entrare in un ristorante a New York City, puoi entrare nell’ufficio. Speriamo che tu sia in ufficio”.

Gorman ha affermato che la banca non ha ancora iniziato a “richiedere” ai dipendenti di andare al lavoro, il che è diverso da Goldman Sachs che chiede ai suoi dipendenti di tornare in ufficio lunedì. Tuttavia, Gorman ha affermato di aver inviato un messaggio “molto direzionale” in cui sperava che i dipendenti del 1585 Broadway tornassero alle loro scrivanie.

“[By] Nel giorno del Labor Day, se le persone non trovano un modo per entrare in ufficio, sarò molto deluso, e quindi avremo diversi tipi di conversazioni”, ha aggiunto Gorman, riferendosi alla festa nazionale americana del 6 settembre.

Gorman Ha affermato che la banca ha appreso che può “operare in modo più flessibile” durante la pandemia di coronavirus. Ma ha detto di essere pessimista sui dipendenti che non lavorano spesso in ufficio, specialmente quelli che vogliono lavorare da remoto in luoghi al di fuori dello stato come la Florida o il Colorado.

“Se vuoi ottenere uno stipendio a New York, lavori a New York”, ha aggiunto.

Nel marzo dello scorso anno, a Gorman è stato diagnosticato questo virus e ha fatto un resurrezione piena di HPÈ al lavoro da luglio 2020 e ha gradualmente aumentato il numero di giorni trascorsi in ufficio.

Ha detto: “Il mio stile di leadership è un po’ deliberato” “A partire da luglio, un giorno alla settimana… Ora ho quattro giorni”.

Tuttavia, Gorman ha affermato che i dipendenti in aree con alti tassi di infezione come l’India non dovrebbero riferire all’ufficio.

Aggiornamento aziendale sul coronavirus

In che modo il coronavirus influenza il mercato, le imprese, la nostra vita quotidiana e i luoghi di lavoro? Tieniti aggiornato con la nostra newsletter sul coronavirus. Registrati qui

Ha affermato che il ritorno in ufficio è particolarmente importante per i dipendenti junior che stanno seguendo una formazione professionale. “[The office is] Dove insegniamo, dove studiano i nostri stagisti. È così che coltiviamo le persone. Qui puoi costruire tutti i soft lead relativi ad avere una carriera di successo, non solo una demo di Zoom. “

Gorman ha affermato che oltre il 90% dei dipendenti di Morgan Stanley che già lavorano nei suoi uffici sono ora vaccinati, aggiungendo che si aspetta che questa percentuale aumenti al 98%. La banca ha recentemente collaborato con un operatore sanitario per fornire la vaccinazione nel suo ufficio.

Morgan Stanley ha affermato che, a differenza di Goldman Sachs, la divulgazione dello stato del vaccino sarà volontaria. Autorizzato I suoi dipendenti rivelano se hanno ricevuto colpi.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *