Il contrattacco di Tusk apre il fuoco per la campagna polacca


Al termine del suo mandato di presidente del Consiglio europeo nel 2019, Donald Tusk potrebbe essere andato in semi-pensionamento. Invece, l’ex primo ministro polacco sta tornando in patria per combattere il suo principale rivale, Jaroslaw Kaczynski, in una dura battaglia finale.

sabato, Tusk Controllo del recupero Il Partito della Piattaforma Civica è un partito di centrodestra che ha co-fondato 20 anni fa. Lo stesso giorno, Kaczynski è stato rieletto leader del partito nazionalista conservatore Legge e giustizia, che ha dominato la politica polacca da quando Tusk si è trasferito da Varsavia a Bruxelles nel 2014.

La competizione durata due anni tra Tusk, che sostiene l’Europa, e Kaczynski, che è più scettico sull’Europa, riparte, e probabilmente giocherà un ruolo chiave nelle prossime elezioni parlamentari del Paese che si terranno nel 2023. È probabile che il risultato influirà sulle relazioni a lungo termine della Polonia con l’UE.L’Unione Europea, dove diritto e giustizia sono ripetutamente in conflitto con l’Unione Europea Riforma giudiziaria polacca Bruxelles vede questo come una minaccia fondamentale allo stato di diritto.

“La competizione è iniziata”, ha annunciato lunedì la prima pagina di uno dei principali quotidiani polacchi, Rzeczpospolita. “Questo burrascoso fine settimana politico ha effettivamente iniziato quella che potrebbe essere la campagna elettorale più lunga e faticosa dal 1989”.

Da quando Tusk ha lasciato la politica, la legge e la giustizia polacche hanno vinto le elezioni parlamentari, presidenziali ed europee.Negli ultimi Voto parlamentare Nel 2019 ha vinto Miglior risultato Qualsiasi partito politico in Polonia dalla caduta del comunismo.

Tuttavia, il ritorno di Tusk arriva in un momento in cui la coalizione di governo tripartita di diritto e giustizia sembra sempre più fragile.Nell’ultimo anno, i sondaggi di opinione hanno mostrato che il suo tasso di approvazione è sceso di quasi 10 punti percentuali a Circa il 33%, Spinto da polemiche, come stringere Le leggi sull’aborto estremamente severe della Polonia e la più ampia erosione del sostegno agli operatori storici durante la pandemia.

All’inizio di quest’anno, i manifestanti si sono radunati a Varsavia a sostegno della libertà di parola. A causa della controversia sulla sua agenda legale conservatrice, il Partito Legge e Giustizia al governo ha perso popolarità © Omar Marques/Getty Images

Anche nei guai Lotte interneIl mese scorso, tre deputati di legge e giudiziari sono partiti per formare i propri gruppi, privando la coalizione di una debole maggioranza in Parlamento. Da allora, è riuscito a recuperarne la maggior parte. Ma l’allentamento del controllo del parlamento ha suscitato discussioni sulle elezioni anticipate quest’anno o il prossimo.

In questo contesto, il ritorno di Tusk ha iniettato vitalità nella Piattaforma Civica precedentemente alla deriva. “Credo [Tusk] Si crede che la legge e la giustizia siano diventate sconfitte, ma quello che manca è che la leadership dell’opposizione possa farlo. E penso che abbia l’opportunità di creare una macchina di tale successo”, ha affermato Radoslaw Sikorsky, membro del Parlamento europeo che è stato ministro degli Affari esteri durante il mandato di Tusk come primo ministro.

“Il partito al governo ora è sulla difensiva e noi siamo di nuovo offensivi”.

Tuttavia, nonostante i problemi della legge e della giustizia, Tusk affronta l’enorme sfida di rivitalizzare la piattaforma dei cittadini, che sotto la sua guida ha sconfitto la legge e la giustizia nelle elezioni del 2007 e del 2011. Negli ultimi mesi, i sondaggi di opinione gli hanno dato solo un tasso di supporto del 16%, che è appena la metà del livello durante le elezioni generali del 2019.

Parte del motivo è l’emergere di Poland 2050, un partito politico emergente fondato dall’ex presentatore televisivo amico dei media Szymon Holownia, che si è classificato secondo nei recenti sondaggi. Ma la piattaforma civica mancava anche di leadership e non è riuscita a formulare politiche all’altezza della popolarità della generosità. Piano di benessere Questo ha posto le basi per il successo di “Legge e Giustizia”.

Dal suo ritorno sabato, Tusk ha iniziato a criticare severamente gli anni di legge e giustizia al potere. Ha accusato il partito di “imitazione della dittatura” perché ha eroso i controlli e gli equilibri democratici e ha sottolineato l’isolamento internazionale causato dai frequenti conflitti tra Varsavia e Bruxelles. Ma raramente parla di politica, e gli osservatori dicono che attaccare la legge e la giustizia da soli non è una strategia vincente.

“[Tusk] È una feroce critica alla legge e alla giustizia, che è coerente con il nucleo degli elettori anti-legge e della giustizia. Ecco perché penso che a breve termine le piattaforme civiche si uniranno “, ha affermato il professore di scienze politiche Alex Szebiak dell’Università del Sussex, UK.

“Il problema è che non puoi vincere quelle persone. Si vince superando l’irriducibile anti-legge e solo gli elettori”.

Gli analisti affermano che la prima misura affidabile dell’influenza di Tusk potrebbe emergere questo autunno. A quel tempo, avrà il tempo di ristabilire la sua autorità nel suo partito, e il Partito Legge e Giustizia metterà alla prova la sua maggioranza nel processo di tentativo di promuovere il suo nuovo piano economico. Transazione polacca.

“Il ritorno di Tusk è un punto di svolta, anche se non è chiaro in quale direzione si stia dirigendo. La Piattaforma civica ha incontrato molti problemi”, ha affermato Anna Materska-Sosnowska, scienziata politica presso l’Università di Varsavia.

“Il ritorno di Tusk dà al partito una possibilità di rimontare. Sarà potenziato nei sondaggi, la domanda è quanto durerà. Se continua, questo sarà un punto di svolta per il partito. Se non durerà, sarà anche un punto di svolta. Il punto di svolta, perché questo significherà la fine della Piattaforma Civica”.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *