Il gas naturale è alle stelle, ma le scorte no. perché.


dimensione del font

Perforazione di gas naturale Cabot Oil & Gas a South Montrose, Pennsylvania.

Spencer Pratt/Getty Images

I prezzi del gas naturale sono aumentati a Massimo pluriennale La temperatura estremamente elevata ha portato a un aumento della domanda di elettricità.

I futures sul gas naturale sono aumentati dell’1,4% mercoledì a $ 3,93 per milione di unità termiche britanniche, che dovrebbe aumentare per il quarto giorno consecutivo. Il gas naturale è aumentato di oltre il 53% da inizio anno e del 130% da un anno fa. Il prezzo è tornato al livello della transazione nel dicembre 2018, quando l’ultimo prezzo di transazione del gas naturale era superiore a $ 4.

Ma di recente, le scorte dei produttori di gas naturale sono diminuite. Di certo non otterranno lo stesso impulso delle materie prime.In effetti, i leader del settore come

Cabot Oil and Gas Company

(Codice magazzino: COG) e

EQT

(EQT) Gli ultimi due mesi sono stati sostanzialmente piatti e i futures sul gas naturale negli ultimi mesi sono aumentati di un terzo.

Giovanni GeddesIl produttore di petrolio e gas di MKM Partners ha dichiarato mercoledì in un’intervista che la relativa debolezza delle scorte di gas naturale non è sorprendente perché sono negoziate in base al prezzo dei future a lungo termine. Sebbene i futures in scadenza nei prossimi uno o due mesi possano fluttuare in base ai recenti sviluppi come il tempo, queste società alla fine dovranno affrontare le condizioni di mercato in 18 mesi o più, quindi gli investitori azionari sono più preoccupati per le condizioni di mercato. Ha detto che l’ambiente dei prezzi è diventato più normalizzato.

Ad esempio, il prezzo di negoziazione dei future con scadenza ad aprile 2023 è di $ 2,69. Gerdes ha dichiarato: “Le scorte di gas naturale sono rimaste stabili nell’intervallo compreso tra 2,60 e 2,70 dollari USA.” “Non sono diminuite così tanto, né sono aumentate così tanto”.

A breve termine, il caldo ha indotto un maggior numero di persone a utilizzare i condizionatori, facendo salire i prezzi. Il gas naturale è oggi la più grande fonte di elettricità negli Stati Uniti.E l’offerta non ha tenuto il passo con la domanda, causando la caduta delle scorte negli Stati Uniti

Prezzi più alti possono incoraggiare i produttori a estrarre più gas naturale e consentire ai consumatori di ridurne l’uso a breve termine. Ma il commercio di gas naturale dipende anche da dinamiche a lungo termine: se il prossimo inverno diventa mite e la produzione inizia a superare la domanda, i prezzi attuali potrebbero non rimanere gli stessi.

Inoltre, è ora in discussione se il gas naturale sia un “combustibile ponte” che può aiutare a spianare la strada agli Stati Uniti. Ridurre le emissioni di carbonio, O se dovrebbe essere rapidamente eliminato per sostenere le energie rinnovabili. Se il gas naturale è considerato una parte fondamentale della generazione di energia nei prossimi decenni, i produttori potrebbero continuare a crescere per molti anni. Ma una politica climatica più proattiva potrebbe significare che il gas naturale verrà gradualmente eliminato prima.

Tuttavia, Geddes ritiene che il titolo abbia ora un’opportunità. Prevede che il prezzo del gas naturale alla fine sarà superiore al prezzo delle azioni attualmente implicito e che il prezzo di equilibrio nei prossimi anni sarà di circa 2,80 dollari o 2,90 dollari statunitensi.Ritiene che la società che negozia con il massimo sconto di valore implicito a questi livelli di prezzo del gas sia

Energia del sud-ovest

(SWN), EQT e

Risorse Antero

(con).

Scrivi ad Avi Salzman avi.salzman@barrons.com

leggi di più



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *