Il giapponese Yoshihide Suga si rammarica di dover sopportare tutto il caldo durante la pandemia Reuters


© Reuters. Foto del file: i turisti hanno provato a scattare foto di fronte al monumento dei cinque anelli olimpici fuori dalla sede del Comitato olimpico giapponese (JOC). Lo stadio nazionale è lo stadio principale per le Olimpiadi di Tokyo 2020, che è stato rinviato al 2021 a causa del epidemia.

Autore: Takenaka Kiyoshi e Fujita Junko

TOKYO (Reuters) – Il primo ministro giapponese Yoshihide Suga ha detto mercoledì che si rammarica di doversi assumere tutte le responsabilità per ospitare le Olimpiadi estive durante la pandemia, poiché secondo quanto riferito il governo giapponese sostiene che il pubblico nazionale possa entrare nello stadio per guardare.

Tokyo 2020, rinviata di un anno, è stata fortemente osteggiata da pubblico, esperti medici e alcuni ex atleti nella quarta ondata di contagi.

Le osservazioni di Yoshihide Suga sembrano indicare che stanno emergendo tensioni mentre il governo promette al mondo che le Olimpiadi saranno al sicuro.

Stava parlando in risposta a un commento fatto da un legislatore dell’opposizione in una riunione parlamentare, affermando che durante la pandemia di COVID-19, quando il governatore della città ospitante Yuriko Koike dovrebbe pesare, il primo ministro è stato attaccato per aver ospitato le Olimpiadi. .

“Sono contento che tu abbia detto quello che volevo dire”, ha risposto Yoshihide Suga. “Anche se io (cercando di fare) tali osservazioni, le discussioni parlamentari hanno concluso che tutte le responsabilità dovrebbero essere a carico del primo ministro.

“…non voglio fuggire (responsabilità), ma mi dispiace che questa sia la direzione del dibattito parlamentare.”

Koike non ha commentato immediatamente.

Secondo l’Asahi Shimbun, con il lancio del vaccino COVID-19 e il calo del numero di casi, i funzionari governativi e gli organizzatori olimpici hanno accettato di ospitare le Olimpiadi con il pubblico locale, ma non hanno citato fonti.

L’ufficio del primo ministro ha rifiutato di commentare. Agli spettatori stranieri è stato vietato di partecipare alle Olimpiadi e gli organizzatori definiranno i piani degli spettatori entro la fine di questo mese.

Il Giappone è sopravvissuto a infezioni diffuse in altre parti del mondo, ma ha registrato più di 760.000 casi e più di 13.600 morti. Tokyo e altre aree sono ancora in uno stato di emergenza, che dovrebbe essere revocato il 20 giugno.

Il tasso di vaccinazione in Giappone per almeno una dose di vaccino è salito a circa l’11% della sua popolazione, che è ancora lento rispetto ad altri paesi sviluppati.

Il presidente di Tokyo 2020, Seiko Hashimoto, ha dichiarato martedì che i media esteri saranno monitorati dal GPS e non potranno visitare le case di amici locali o altre aree non registrate.

Anche il livello di monitoraggio ha suscitato critiche.

La signora Fukuda, professoressa presso la School of Risk Management della Nihon University, ha dichiarato: “Il monitoraggio degli stranieri tramite GPS allo scopo di tenere i Giochi Olimpici in sicurezza può comportare restrizioni alla libertà e ai diritti umani.

“L’intuizione del Giappone potrebbe essere messa in discussione e questa decisione potrebbe danneggiare gli interessi del Giappone”.

Alcuni giapponesi dubitano dell’effetto di questa misura: i commentatori sui social media hanno affermato che i giornalisti possono viaggiare quanto vogliono lasciando i loro smartphone in hotel.

Secondo Kyodo News, il cantante pop Yuzo Kayama è diventato l’ultima celebrità a ritirarsi dalla staffetta della torcia olimpica e ha affermato che data la situazione attuale in tutto il mondo, non è soddisfatto di ospitare le Olimpiadi.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *