Il miglior titolo da investire nell’economia post Covid-19: investimento Hashtag

Dall’ultimo trimestre del 2020, gli Stati Uniti stanno vivendo una ripresa a forma di V con la crescita del PIL e della spesa per consumi e il calo del tasso di disoccupazione.Il tasso di ripresa del Paese è secondo solo alla Cina, perché il PIL degli Stati Uniti è aumentato Il tasso di interesse annualizzato per il primo trimestre del 2021 è dell’1,6% (Fine di marzo). Al contrario, la regione europea ha vissuto due recessioni nei primi tre mesi del 2020, poiché il PIL dell’Eurozona è diminuito dello 0,6% durante questo periodo.

Sullo sfondo di un ambiente macroeconomico rialzista, il mercato azionario statunitense ha registrato una tendenza al rialzo, che può essere chiaramente vista dal punto di ritorno del benchmark. Finora, il Dow Jones Industrial Average è aumentato dell’11,5%, mentre l’S & P 500 è aumentato di 10,9 punti percentuali.

Poiché la spesa dei consumatori aumenta e il mercato è ottimista, le seguenti sono le scelte migliori per alcune economie in ripresa:

  • Intel Corporation (NASDAQ: INTC)

    I chip del microprocessore Intel dominano l’industria globale dell’hardware per computer. Il reddito di questo conglomerato multinazionale è aumentato leggermente nell’ultimo anno, raggiungendo 77,71 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi. Essendo una delle più grandi aziende del settore dei semiconduttori negli Stati Uniti, mentre il paese espande la sua industria nazionale dei semiconduttori, si prevede che INTC realizzerà profitti sostanziali nei prossimi mesi. Si prevede che l’EPS dell’azienda crescerà a un tasso di crescita annuale composto del 5,43% nei prossimi cinque anni. Attualmente sta investendo 400 milioni di dollari per trasformare la sua divisione Mobileye a Gerusalemme in una divisione di ricerca e sviluppo che produce chip per auto a guida autonoma. Il 30 aprile, INTC ha annunciato il suo piano di investire quasi 10 miliardi di dollari nella creazione di un impianto di produzione di semiconduttori in Europa. Da inizio anno, le azioni INTC sono aumentate del 15,48%.

  • Tesla Inc. (NASDAQ: TSLA)

    Tesla è stata una delle azioni più redditizie nell’ultimo anno e il prezzo delle sue azioni è aumentato del 353,68% durante questo periodo. Sebbene la recente recessione nel settore dei veicoli elettrici abbia causato la perdita di slancio di crescita delle azioni TSLA, mostra una grande speranza nel prossimo futuro. In qualità di più grande produttore di veicoli elettrici, TSLA ha attualmente una posizione dominante nei tre mercati più grandi, come Cina, Europa e Stati Uniti. La società ha generato entrate per 35,94 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi, con un aumento del 38,11% su base annua. È un componente relativamente nuovo dell’indice S&P 500. Con l’industria dei veicoli elettrici che sta rivoluzionando l’industria automobilistica e sta eliminando gradualmente i veicoli a carburante, Tesla dovrebbe diventare una delle aziende più preziose al mondo. Il piano per l’occupazione negli Stati Uniti da 2 trilioni di dollari di Biden (inclusi 174 miliardi di dollari per l’industria dei veicoli elettrici) dovrebbe essere il motore principale della crescita post-pandemia del titolo.

  • Apple (NASDAQ: AAPL)

    Questo gigante della tecnologia fa parte del Gruppo FAANG, il preferito dagli investitori. Poiché gli investitori si concentrano su azioni cicliche per beneficiare della ripresa post-coronavirus, la recente svendita di titoli tecnologici ha causato un calo delle azioni di APL dello 0,93% finora quest’anno e del 2,13 negli ultimi cinque giorni.%. Tuttavia, l’impressionante situazione finanziaria dell’azienda e le prospettive di crescita rialziste rendono questo il momento giusto per investire nel titolo. Inoltre, la rapida diversificazione di AAPL l’ha resa uno dei principali attori in molteplici campi, come la produzione di chip, la guida autonoma e la realtà aumentata e virtuale. Al 3 maggio, il suo valore di mercato ha raggiunto 2.225 trilioni di dollari USA, rendendola una delle quattro società con un valore di mercato di 1.000 miliardi di dollari. Il fatturato di Apple negli ultimi 12 mesi è stato di $ 325,41 miliardi, con un aumento del 21,43% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. anno. Inoltre, gli analisti prevedono che nell’anno fiscale 2021, i ricavi e l’utile per azione della società cresceranno rispettivamente del 54,9% e del 28,2% su base annua.L’obiettivo di prezzo medio di 12 mesi del titolo è di $ 159,96, indicando quello della società Il potenziale rialzo è del 20,69%.

  • Verizon Communications Inc. (Borsa di New York: VZ)

    VZ guida la corsa per implementare il 5G negli Stati Uniti. VZ può essere fatta risalire all’aprile 2019 ed è una delle prime aziende al mondo a lanciare commercialmente il 5G. Il gigante delle telecomunicazioni si sta espandendo attivamente per ottenere il vantaggio di chi ha mosso la prima mossa negli Stati Uniti. Prevede di fornire servizi a banda ultralarga 5G a oltre 100 milioni di persone entro il primo trimestre del 2022 e servizi a banda ultralarga 5G a oltre 250 milioni di persone entro il 2024. Con la riapertura dell’ufficio dopo la pandemia, la domanda di wireless commerciale e connettività Internet estesa continua a crescere e le operazioni esistenti dell’azienda ne guideranno anche la crescita futura. Negli ultimi 12 mesi, VZ ha generato entrate per 129,55 miliardi di dollari. L’utile netto e l’utile per azione negli ultimi 12 mesi sono stati rispettivamente di 18,89 miliardi di dollari e 4,56 dollari. Lo scorso anno, il flusso di cassa operativo netto di Verizon è stato di $ 42,64 miliardi, indicando un’ampia liquidità.

  • Exxon Mobil Corporation (Borsa di New York: XOM)

    Con la ripresa dell’economia globale, l’aumento dei prezzi del petrolio greggio è di buon auspicio per la compagnia energetica. Con una capitalizzazione di mercato di 249,02 miliardi di dollari, XOM è la più grande azienda produttrice di petrolio e gas negli Stati Uniti, con ricavi per un totale di 182,77 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi. Mentre i prezzi del petrolio si sono ripresi dai minimi senza precedenti nell’aprile dello scorso anno, il titolo ha ripreso il suo slancio di crescita. Negli ultimi sei mesi, le azioni XOM sono aumentate del 76,06% e sono aumentate del 42,7% finora quest’anno. L’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC) e l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC +) hanno recentemente annunciato tagli volontari alla produzione, che faranno aumentare i prezzi del petrolio con l’aumento della domanda con la ripresa dell’economia globale. La preoccupante situazione del coronavirus in India e le basse importazioni di petrolio greggio del Giappone hanno fatto precipitare i prezzi del petrolio dai massimi recenti. Tuttavia, le prospettive economiche globali più ampie suggeriscono che i prezzi del petrolio dovrebbero rimbalzare nei prossimi mesi. Gli analisti si aspettano che per il trimestre in corso che termina a giugno 2021, l’utile per azione di XOM aumenterà del 227,1% su base annua a $ 0,89. Durante questo periodo, le entrate dovrebbero aumentare del 64,9% su base annua a $ 62,94 miliardi.

  • JPMorgan Chase & Co. (Borsa di New York: JPM)

    JPMorgan Chase è la più grande banca di investimento del mondo. Al 31 marzo 2021, il suo patrimonio totale gestito ha raggiunto i 2,8 trilioni di dollari. Dallo scorso anno, la tendenza rialzista del mercato azionario ha consentito a JPMorgan Chase di consolidare la sua posizione di leader del settore, poiché sempre più aziende scelgono di quotarsi in borsa per trarre profitto dal sentiment ottimistico degli investitori. Sebbene i bassi tassi di interesse di riferimento abbiano portato a un calo del reddito da interessi di JPMorgan, la società ha compensato questa perdita attraverso i suoi ampi investimenti e i servizi bancari commerciali. È una delle prime principali istituzioni finanziarie statunitensi a lanciare token JPM di valuta digitale personalizzati basati sulla tecnologia blockchain. Mentre i principali paesi si affrettano a costruire un futuro senza contanti, il programma di valuta digitale JPM dovrebbe avere un grande successo negli Stati Uniti e diventare uno dei principali concorrenti del renminbi digitale cinese. Va notato che JP Morgan Chase si è sbarazzata senza riserve della svendita di Archegos ed è diventata una delle poche principali banche di investimento globali.Si prevede che il settore bancario globale, compresi i principali concorrenti di JPMorgan Chase, subirà delle perdite Circa $ 10 miliardi da La più grande richiesta di margine nella storia. Tuttavia, JPMorgan Chase (JPM), che non è coinvolta negli hedge fund a gestione familiare, ha riferito che nel primo trimestre fiscale terminato il 31 marzo 2021, i profitti sono stati di $ 14,3 miliardi, un aumento su base annua del 399,13% . Finora, il prezzo delle azioni di JPM è aumentato del 20,69%.

  • Facebook, Inc. (NASDAQ: FB)

    Anche dopo la pandemia, la popolarità dei social media dovrebbe aumentare. FB ha una posizione dominante nel settore dei social media grazie alla sua influenza sulla comunità internazionale e alle filiali ampiamente utilizzate. Possiede e gestisce piattaforme popolari come Instagram e Whatsapp, rendendola la più grande azienda di social media al mondo. FB fa parte del famoso Gruppo FAANG, con un valore di mercato di oltre 900 miliardi di dollari USA. L’anno scorso, poiché la maggior parte delle aziende ha sviluppato mercati online durante la pandemia, i ricavi pubblicitari dell’azienda sono cresciuti notevolmente. Il fatturato della società per l’ultimo trimestre conclusosi il 31 marzo 2021 è stato di 26,17 miliardi di dollari, con un aumento del 48% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il suo utile trimestrale per azione è aumentato del 93% su base annua a 3,30 dollari. Negli ultimi mesi, FB ha preso rischi nella realtà virtuale e nell’intelligenza artificiale, investendo molto nella competizione 5G. Nell’aprile dello scorso anno, FB ha investito 5,7 miliardi di dollari nella società tecnologica indiana Jio Platforms, che è stato il più grande investimento nella storia dell’azienda. Essendo la seconda economia più popolosa, gli investimenti diretti in India dovrebbero consentire a FB di trarre grandi vantaggi dalla digitalizzazione del paese.

  • Caterpillar Corporation (Borsa di New York: CAT)

    CAT è il più grande produttore mondiale di attrezzature per l’edilizia e fa parte del gruppo Fortune 100. Dato il boom del mercato immobiliare e delle infrastrutture, l’azienda è un investimento ideale per rilanciare l’economia degli Stati Uniti. Il “Piano per l’occupazione degli Stati Uniti” da 2 trilioni di dollari proposto dal presidente Biden mira a rimodellare l’infrastruttura esistente del paese, il che aumenterà in modo significativo la domanda di attrezzature per l’edilizia nei prossimi mesi, il che probabilmente guiderà la creazione di entrate CAT. Un nuovo alto nella storia. A causa del crescente interesse degli investitori istituzionali e degli investitori al dettaglio per le azioni, il vento favorevole macroeconomico si riflette nell’andamento dei prezzi delle azioni. Finora, CAT è aumentato del 28,23%. Tuttavia, dato il suo potenziale di crescita futuro, il titolo è attualmente scambiato a un prezzo inferiore rispetto ai suoi pari. Il rapporto PEG previsionale non GAAP di CAT è 1,31, che è superiore del 32,48% rispetto alla media del settore di 1,93. A lungo termine, poiché i titoli value tendono a sovraperformare i titoli growth, l’attuale valutazione di CAT lo rende un investimento interessante nel contesto della ripresa economica.

  • Hilton Worldwide Holdings Limited (Borsa di New York: HLT)

    L’industria del turismo dovrebbe raggiungere una brillante ripresa nel 2021. Dopo quasi un anno di accordi di blocco e di allontanamento sociale, la domanda di viaggi repressa è in aumento. Con la maggior parte dei paesi sviluppati che vaccinano gran parte della popolazione, è probabile che i viaggi transfrontalieri raggiungano presto i livelli pre-pandemici. Gli Stati Uniti hanno recentemente annunciato piani per vaccinare almeno il 70% della popolazione entro il 4 luglio, il che rappresenta un potenziale traguardo. Si prevede che la catena di hotel di lusso di Hilton attirerà un gran numero di clienti nei prossimi mesi. Gli analisti prevedono che entro l’anno fiscale 2021, le entrate dell’azienda aumenteranno del 41,6% su base annua a 6,1 miliardi di dollari USA; entro il 2022, le entrate dell’azienda cresceranno del 39,4% su base annua a 8,5 miliardi di dollari. Attualmente, si prevede che l’utile annuale per azione di HLT aumenterà del 1,780% a $ 1,88. , L’anno prossimo aumenterà del 106,4% a 3,88 dollari.

  • Zoom Video Communications Inc. (NASDAQ: ZM)

    Poiché si prevede che la domanda di riunioni virtuali diminuirà, la graduale apertura dell’economia globale ha indotto gli investitori a ritirarsi dal titolo. Tuttavia, poiché la maggior parte delle aziende sta introducendo modelli di lavoro ibridi, i vantaggi delle specifiche di lavoro a distanza (ad esempio, costi generali inferiori e maggiore produttività) indicano l’adozione a lungo termine della specifica. Le persone dopo la pandemia possono scegliere di lavorare e studiare da casa, il che rende molto utili le risorse per le videoconferenze. Pertanto, il recente calo è un’eccellente opportunità per gli investitori di acquistare azioni. Sulla base delle valutazioni di 18 analisti, Tipranks fornisce a ZM un prezzo obiettivo mediano di 12 mesi di $ 444,40. Pertanto, il titolo ha un potenziale rialzo del 45,78% rispetto al prezzo di chiusura di martedì di $ 304,85. Inoltre, gli analisti prevedono che l’utile per azione della società per il trimestre più recente terminato nell’aprile 2021 aumenterà del 390% su base annua a $ 0,98. Il fatturato annuale di ZM quest’anno dovrebbe aumentare del 44,6%. L’aumento delle infezioni da coronavirus nelle economie emergenti e la potenziale quarta ondata di panico negli Stati Uniti dovrebbero portare a un elevato utilizzo di ZM, il che significa un’elevata crescita del fatturato nei prossimi trimestri.

  • Mentre il lavoro, l’intrattenimento e i viaggi si adattano ai nuovi stili di vita, gli Stati Uniti stanno plasmando il futuro del post-coronavirus in molti modi. È uno dei pochi paesi con una crescita positiva nel primo trimestre del 2021 e il mercato rialzista che riflette la ripresa a forma di V nel paese rende i suddetti titoli la migliore opzione di investimento al momento.





    Source link

    Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *