Il motivo principale per cui la banca non incassa l’assegno

Forse ci stiamo muovendo verso una società senza contanti, ma non siamo ancora arrivati.Nonostante la crescita pagare online, addebito Carta e carta di credito, Gli assegni sono ancora ampiamente utilizzati negli Stati Uniti. Secondo il rapporto della Federal Reserve, solo nel 2020 sono stati emessi oltre 3,767 miliardi di assegni cartacei, per un valore totale di 7,875 miliardi di dollari.

Sebbene scrivere un assegno sia semplice, incassare un assegno può essere problematico. Se stai andando in una banca o un istituto di credito con un assegno, ti preghiamo di essere preparato. Per evitare problemi, esamina questi motivi principali per cui le banche non possono incassare assegni.

Punti importanti

  • Quando si incassa un assegno, è necessario un documento d’identità con foto rilasciato dal governo.
  • Se l’assegno è stato pagato alla tua attività, assicurati di avere un conto commerciale presso la banca e che l’attività sia registrata correttamente nello stato.
  • Le banche possono richiedere un preavviso per incassare assegni di grandi dimensioni.
  • Se l’assegno è “scaduto”, è difficile incassarlo. 2

Non hai un account

Se né tu né la persona che ha emesso l’assegno avete un conto presso la banca, la banca non ha alcun obbligo legale di incassare l’assegno per voi.

Se l’assegno viene prelevato da qualcuno con un conto presso la banca, la banca può incassare l’assegno, a condizione che ci siano abbastanza soldi sul conto.

Non hai l’ID corretto

Le banche devono proteggersi Controlla le frodi. Senza una corretta identificazione, la banca può legalmente rifiutare di incassare un assegno scritto a tuo nome.

Quando prevedi di incassare un assegno, assicurati di portare un documento d’identità rilasciato dal governo appropriato, come la patente di guida o il passaporto. La banca potrebbe richiedere che questi certificati siano “validi” o aggiornati, anche se le tue foto sono corrette.

In alcuni stati, le banche possono strisciare la banda magnetica della patente di guida o della carta d’identità Condizione per l’incasso degli assegni emessi dal Ministero delle Automobili, a condizione che gli assegni non superino i limiti legali per l’elaborazione delle informazioni.

Il controllo è per il nome della società

Supponiamo che un imprenditore desideri incassare un assegno scritto all’azienda. Ad esempio, John Smith, proprietario di John Smith Landscaping Services LLC, desidera incassare i pagamenti dai clienti.

Questo sembra innocuo, ma se il proprietario non segue alcune procedure semplici e necessarie, potrebbe non essere in grado di rispettarlo.

John ha appena terminato un grosso lavoro e ha ricevuto un assegno da John Smith Landscaping Services LLC. Ha cercato di incassare l’assegno presso una banca vicina, ma a meno che John non fosse in grado di fornire allo Stato un certificato di registrazione dell’attività valido, il cassiere ha rifiutato di completare la transazione.

Gli imprenditori devono adottare due misure per prevenire questo problema:

  • Completare la registrazione dell’attività presso il governo statale.Questo società a responsabilità limitata (LLC) è il tipo più comune di registrazione delle imprese statali. Altri includono aziende, Organizzazione no profitE partnership.
  • Apri un conto aziendale con il nome di una società sotto la banca.

Entrambi questi passaggi devono essere utilizzati per altri scopi, in particolare per la dichiarazione dei redditi, ma possono anche evitare crescenti problemi in banca.

Se non hai un conto presso quella banca, potresti dover pagare una commissione per l’incasso degli assegni, soprattutto quando ti rivolgi alla banca del pagatore.

Grande affare

Non tutte le filiali bancarie possono elaborare grandi transazioni in contanti senza preavviso. Unione di Credito E rami più piccoli Grande catena di banche nazionali Potrebbe non esserci abbastanza denaro in loco per cancellare un assegno di grandi dimensioni.

Ad esempio, una banca può riservare $ 50.000 per le transazioni dei clienti ogni giorno. Non sarà disposto a dare la maggior parte o tutto a un cliente e dire al cliente successivo che la banca non ha denaro sufficiente.

Se disponi di un numero elevato di assegni, contatta in anticipo il responsabile della filiale bancaria che intendi visitare. Il direttore della banca ti consiglierà se devi fissare un appuntamento, entrare nella filiale principale o anche andare in altre banche in grado di elaborare le transazioni.

Controllo obsoleto

Alcuni controlli riportano avvisi in cui si afferma che diventeranno non validi dopo un certo periodo di tempo. Una volta trascorsa questa data, questi controlli vengono chiamati date di scadenza.

Alcuni assegni possono scadere fino a 60 giorni, mentre altri possono richiedere da 90 a 180 giorni.e Riserva federale degli Stati Uniti Utilizzando questi avvisi come guida, alcune banche sono molto prudenti e non si arrenderanno.

Se aspetti troppo a lungo per incassare l’assegno, la banca può rifiutarsi di incassarlo. Legalmente parlando, una banca può rifiutarsi di incassare qualsiasi assegno più vecchio di sei mesi. Alcune banche potrebbero decidere di incassarlo in cambio del favore di clienti a lungo termine, ma questo dipende interamente dalla banca.

Un altro motivo per cui una banca potrebbe non essere in grado di incassare un vecchio assegno è che il numero di registrazione dell’istituto che ha emesso l’assegno potrebbe essere cambiato a causa di una fusione o acquisizione.

Sospendi richiesta di pagamento

Se provi a incassare Assegno in ritardo (Una persona con una data futura) e la banca si rifiuta di incassare, la banca può seguire le istruzioni dell’emittente.

Se qualcuno informa in anticipo la tua banca di non incassare un assegno scaduto, la richiesta è valida per sei mesi secondo la legge statale. L’avviso verbale è valido solo per 14 giorni. Le banche sono obbligate a rispettare rigorosamente questi requisiti dei clienti.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *