Il prezzo del bitcoin ritorna nella zona pivot “critica” poiché i $ 33.000 rimangono invariati


Il prezzo del bitcoin torna nella zona pivot “critica” poiché i $ 33.000 rimangono invariati

(Bitcoin) Non è riuscito a superare i $ 33.000 il 14 luglio perché il rimbalzo dal minimo di più giorni ha fatto solo progressi moderati.

Grafico a candele a 1 ora (Bitstamp). Fonte: TradingView

Dati da Cointelegraph Mercati Pro con Visualizzazione delle transazioni Traccia un altro giorno che vanno -Nonostante l’aumento della volatilità-BTC/USD mercoledì.

Livello di trading BTC/USD (Binance) al 14 luglio. Fonte: indicatori materiali/Twitter
Grafico annotato del rapporto di fornitura di liquidità di Bitcoin.Fonte: William Clement/Twitter

Continua a leggere Coin Telegram

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *